trading

Forex trading, la storica alternativa alle criptovalute?

In un momento in cui gli scambi di valuta sono in forte espansione, il Forex sembra essere a capo dei migliori mercati dei cambi. In effetti, sempre più investitori utilizzano broker online per vendere e acquistare valute. Il Forex è quindi uno dei mercati più facili da negoziare. È anche un'ottima alternativa storica a trading di criptovaluta (bitcoin).

Scopri di più sul Forex: che cos'è?

Se sei appena nuovo in Forex trading, è importante comprendere le basi di questo mercato valutario e come funziona. Forex è una contrazione delle parole Foreign and Exchange. È un mercato dei cambi in cui gli investitori possono acquistare e vendere coppie di valute. In altre parole, è un mercato valutario.

Gli investitori che entrano nel trading Forex sono chiamati commercianti Forex. Possono essere trader privati ​​(piccoli investitori) o professionisti (investitori istituzionali, banche, società, ecc.). Ecco un esempio di Commerciante francofonoPer poter scambiare coppie di valute, i trader al dettaglio si affidano a broker online chiamati " Broker Forex ". Questi broker specializzati in valute negozieranno il mercato per loro.

Da dove viene il Forex?

Il cambio di valuta è un concetto che esiste da molto tempo. Inoltre, molti sistemi di trading come il sistema di Bretton Woods e il gold standard esistevano prima del Forex. Quest'ultimo è stato creato intorno al 1971, in seguito alle condizioni economiche dell'epoca che hanno posto fine all'accordo di Bretton Woods. Da lì, il tasso di cambio delle valute di diverse nazioni è stato determinato dalle offerte e dalle richieste sul Forex.

Leggi anche:  scatti 10 sulla ricchezza

Come funziona?

Qualsiasi trader Forex che desideri entrare nel mercato del forex dovrebbe sapere come funziona e i termini di base. La coppia di valute è l'elemento chiave che partecipa al trading di valuta. Consiste nella valuta di base e nella controvaluta (ad esempio EUR / USD).

Il principio del trading sul Forex è abbastanza semplice da capire. Per scambiare valute, il trader acquista una coppia di valute quando la quotazione sale e poi la vende quando scende. Per informazione, la quotazione Forex è la valutazione della valuta di base rispetto alla controparte.

I trader quindi non acquistano e vendono valuta fisica, ma valute. Questa transazione in valuta estera avviene in transazioni in valuta estera o online attraverso piattaforme di trading. Ci sono diverse coppie di valute scambiate sul Forex. I più noti sono il dollaro USA, la sterlina britannica, l'euro, lo yen giapponese e il franco svizzero.

Anche altri gruppi di valute minori come il dollaro canadese e il dollaro australiano sono negoziati sul Forex. Tuttavia, rappresentano meno del 10% delle transazioni in valuta estera, il che non è realmente vantaggioso per i trader.

Leggi anche:  Etichetta energetica: migliorare l'informazione sul rendimento energetico e durata del prodotto

Usa un broker

Un broker è semplicemente un broker. È un intermediario che abbina l'offerta di un venditore e la domanda di un acquirente in cambio di una commissione. Facilita quindi la transazione tra il venditore e l'acquirente.

Nel campo del trading, il Broker Forex è un individuo o una società che offre ai trader al dettaglio l'accesso ai mercati finanziari. Utilizza un conto di trading per negoziare gli ordini di acquisto e vendita di valute immessi dai clienti. Alcuni siti confrontano i broker in base a criteri diversi, quindi puoi leggere un file Recensioni di Vantage Fx

Forex: una buona alternativa ai bitcoin?

Notevoli guadagni per i trader

Rispetto ad altri mercati finanziari, in particolare bitcoin, il Forex presenta vantaggi significativi per commercianti e professionisti al dettaglio. È davvero un file mercato liberoperché non addebita commissioni di compensazione o commissioni di intermediazione. Il Forex ha anche costi di transazione inferiori rispetto al bitcoin (meno dello 0,1%). Tuttavia, dovresti sapere che non è possibile vincere ogni volta e che prendere posizioni con un rapido profitto sistematico è un mito urbano. Un rendimento del 10% è già ottimo e la maggior parte dei professionisti si aspetta un rendimento mensile medio che va dall'1 al 10%, con qualche picco al 20%, o addirittura al 40% in casi eccezionali.

Leggi anche:  Le borse di studio di carbonio

Inoltre, tieni presente che il Forex è un mercato aperto 24 ore al giorno (esclusi i fine settimana), che ti consente di fare trading in qualsiasi momento e all'ora che più ti si addice. L'effetto leva offerto dai broker ti dà anche l'opportunità di amplificare le tue transazioni e moltiplicare i tuoi guadagni.

Quali sono i rischi?

Nel mondo del trading, i rischi di perdita possono essere enormi. Dovresti sapere che per ottenere i migliori rendimenti, dobbiamo giocare sull'apprezzamento e il deprezzamento del valore delle valute. In effetti, il tasso di cambio delle valute è in costante fluttuazione, il che rende a volte rischioso effettuare transazioni. Inoltre, per guadagnare investendo nel Forex, non si tratta di aprire posizioni da tutti i lati. Al contrario, devi fare trading di meno, ma in modo più efficiente, il che richiede di essere ben informato sul mondo del trading Forex.

L' questione di investimenti e finanza ?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *