Rinnovamento energetico: aiuta a riscaldarsi ecologicamente

In risposta al Piano per il clima annunciato a luglio 2017 per raggiungere il neutralità del carbonio da 2050, il rinnovamento energetico delle case è una priorità nazionale. In questo contesto, il governo si sta moltiplicando assistenza alle persone che svolgono lavori di rinnovamento energetico nelle loro case. Isolamento, ventilazione, riscaldamento sono quindi interessati. Questo aiuto può essere crediti d'imposta o sovvenzioni dirette per l'acquisizione. Sovvenzioni finanziate dal tuo comune o regione. Non esitate a contattare il vostro municipio per scoprire di cosa si tratta perché gli aiuti variano da un comune all'altro e dipendono dalla volontà politica locale del vostro sindaco.

Ecco come trarne vantaggio.

Aggiornamento sul tuo lavoro Ristrutturazione energetica

Oggi in Francia, si stima che 7 milioni il numero di case scarsamente isolate. Per porre rimedio a questa vera insicurezza energetica, il governo ha lanciato un piano per rinnovamento energetico ambizioso che prevede il rinnovo degli alloggi 500 000 all'anno.

Le opere necessarie riguardano l'isolamento di tetti come muri, la sostituzione di finestre ma anche, a volte dimentichiamo, il cambio di caloriferi. Il rinnovamento energetico di una casa si basa su questi tre pilastri:

Leggi anche: Presentazione di un'autoinstallazione di una stufa a legna Turbo Deom

Per iniziare, devi creare un bilancio termico dell'esistente: chiediti la domanda di ciò che è già ottimizzato e cosa no? Ad esempio, se hai doppi telai moderni o addirittura tripli vetri montati su pareti che non sono affatto isolate, non ha senso ... e non è così raro! È quindi necessario fare una lista di controllo da fare nella vostra sistemazione e lavorare in un ordine logico. Dai la priorità ai lavori che hanno il ritorno sull'investimento più breve! Ad esempio, in genere le finestre sono le opere con il più basso ritorno sull'investimento, ovvero da 15 a 20 anni a seconda del caso! È molto! I lavori con il miglior ritorno sono iisolamento del tetto, soffitte (perse o meno) e pavimenti. Sì, il caldo è in aumento!

Se vuoi avere un consulenza tecnica gratuita sul lavoro da svolgere a casa, devi solo fare questi controlli a casa e spiegare il tuo caso sul nostro forum rinnovamento energetico. Questo aiuto è completamente gratuito e gli esperti di energia possono risponderti e farti realizzare grandi risparmi, tanto sul lavoro da svolgere (molte cose semplici possono essere fatte o addirittura, come la posa di doppie tende) solo sulla scelta delle soluzioni.

Leggi anche: Calce materiale da costruzione

Optare per un riscaldamento Economico ed ecologico

Un componente dell'alloggiamento con un bene bilancio energetico, è il tipo di riscaldamento. L'attuale mercato dei riscaldatori ha una vasta scelta di attrezzature, è importante farlo correttamente scegli il giusto riscaldamento che corrisponde al tuo alloggio. Contrariamente alla credenza popolare, il riscaldamento economico non è riservato alle famiglie più ricche ed è al contrario una scelta saggia che permetterà molti risparmi finanziari nel corso di molti anni.

La scelta di radiatori collegato costituisce quindi una soluzione di riscaldamento che è sia ecologica che economica. Innanzitutto ecologico perché una migliore gestione elettronica di questi radiatori consente di ridurne il consumo complessivo, quindi risparmi energetici e riduzione delle emissioni di carbonio, economici quindi perché le bollette diminuiranno logicamente.

Un radiatore collegato e intelligente è infatti in grado di rilevare un'assenza, riducendo così gradualmente la temperatura di una stanza quando non c'è nessuno, o anche una finestra aperta, quindi smettendo immediatamente di funzionare.

Leggi anche: Parere sull'autoconsumo solare

Inoltre, un radiatore collegato viene pilotato da remoto, tramite una semplice applicazione mobile. Puoi sempre regolare la temperatura della tua casa senza essere a casa.

Finanziate il rinnovamento energetico con il Green Premium

Se i radiatori collegati rendono innegabilmente possibile ridurre le bollette dell'elettricità, dovresti anche sapere che puoi anche beneficiare di vari aiuti per cambiare i tuoi attuali radiatori per radiatori ecologici.

Una Green Premium, accessibile a tutti senza condizioni di risorse, consente di ridurre i costi della nuova installazione. In combinazione con EDF Heating Boost Premium, è fino a € 850 che possono quindi essere rimborsati. Per una soluzione di riscaldamento ecologico ancora più economica.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *