L'Artico si sta sciogliendo ... e che preoccupa il Senato


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

In una recente riunione del Consiglio artico, è stato trovato
che, in relazione ad un significativo aumento delle temperature
inverno (vicino a 4ºC per l'Alaska, il Canada occidentale e l'est
Russia), lo scongelamento dell'Artico è molto pronunciato. È così
ora teme dagli scienziati che continuavano fenomeno
non porta alla rottura degli oleodotti nella zona artica. Secondo il
scienziati relazione (http://www.acia.uaf.edu/) perdita
superficie della zona congelata sarebbe un milione di chilometri quadrati
poiché 1974 o 15 al 20% della superficie o area in questione
Texas e Arizona messi insieme. Se la tendenza dovesse continuare
nei prossimi anni la calotta di ghiaccio potrebbe scomparire
prima della fine di questo secolo. Reagendo al rapporto degli scienziati,
Il senatore John McCain era terribilmente deluso dalla posizione
Casa Bianca sul tema del cambiamento
il cambiamento climatico e la sua inerzia nonostante l'accumulo di dati
scienziati. Di conseguenza, essa ha tenuto un'audizione del Senato
su questo tema su 16 novembre come presidente
Comitato per il commercio, la scienza e trasporti. sarà
l'ultima udienza di questo tipo che convocherà, essendo chiamata a
lasciare il posto al senatore Ted Stevens dell'Alaska.

http://www.washingtonpost.com/wp-dyn/articles/A35441-2004Nov8.html

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *