Benefici per la salute ed ecologici dell'illuminazione a LED

I benefici per la salute e l'ambiente dell'illuminazione a LED nelle vostre case

L'illuminazione a LED continua ad attrarre sempre più utenti attenti ai benefici delle lampadine LED a basso consumo sulla propria salute ma anche sull'ambiente. Infatti, rispetto alle lampadine a incandescenza, alogene e fluorescenti, le lampadine a LED sono una soluzione molto migliore. confortevole, affidabile, sicuro ed ecologico.

La luce prodotta da a Illuminazione a LED attacca meno gli occhi rispetto all'illuminazione convenzionale. Inoltre, le lampadine a LED non contengono alcun prodotto pericoloso per la salute. La rottura di una lampadina non è quindi di per sé drammatica e, poiché le lampadine a LED si riscaldano molto poco, non provocano scottature.

Le lampadine a LED a basso consumo hanno anche un minore impatto sull'ambiente rispetto ad altri tipi di illuminazione tradizionali. Il loro primo vantaggio è il fatto che consumano meno energia rispetto alle lampadine convenzionali. Inoltre, c'è una resa luminosa molto buona rispetto all'illuminazione a incandescenza. Alla fine della loro vita, è anche più facile riciclare i componenti di queste lampadine.

Inoltre, ci sono molti motivi per adottare l'illuminazione a LED in casa.

Illuminazione a LED e salute

Quando si cambia il dispositivo di illuminazione in una casa, è necessario considerare l'utente e pensare all'impatto dei prodotti utilizzati sulla sua salute. È necessario porre diverse domande:

  • l'illuminazione è piacevole e confortevole per gli occhi?
  • Ci sono rischi di ustioni?
  • Le lampadine rappresentano un pericolo per la salute in caso di rottura o contatto?

Si scopre che l'illuminazione a LED può portare più comfort ma anche più sicurezza in casa grazie ai suoi componenti e alla qualità della luce emessa.

- Comfort per gli occhi

L'illuminazione a LED è già presente negli schermi dei nostri computer, telefoni e tablet senza che ce ne rendiamo conto. Può anche essere installato come illuminazione interna in sostituzione dell'illuminazione a incandescenza o alogena.

Leggi anche:  Cinque attività per divertirsi in giardino

Il principale vantaggio di a Illuminazione a LED risiede nella sua stabilità luminosa. Non necessita di alcun tempo di adattamento (nessun tempo di riscaldamento con aumento della potenza luminosa) e diffonde immediatamente una luce omogenea. Questo vantaggio è particolarmente utile per i luoghi di passaggio, immediatamente illuminati in modo ottimale. Inoltre, la tecnologia LED non produce alcuno sfarfallio che potrebbe oscurare la vista dei passanti e provocare mal di testa.

Per un maggiore comfort, si consiglia inoltre di scegliere una temperatura colore di tipo bianco caldo che non aggredisca gli occhi e una potenza che corrisponda all'attività svolta. Calcola la potenza di illuminazione a LED di una stanza

- Assenza di prodotti tossici

Le lampadine fluorescenti compatte contengono mercurio. Inoltre, in caso di rottura e contatto, possono essere pericolosi per la salute dell'utente. Richiedono grande cura nel maneggiarli.

Al contrario, le lampadine a LED non contengono prodotti tossici e possono essere maneggiate facilmente. Inoltre, a differenza delle lampadine a incandescenza e degli alogeni, sono molto resistenti agli urti e non rischiano di rompersi al minimo colpo.

Con contro tutte le lampadine a LED contengono un circuito elettronico, quindi devi riciclarle come a RAEE (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche), a differenza delle lampadine a incandescenza che potrebbero essere lanciate senza grandi rischi ecologici nella classica spazzatura.

- Nessun riscaldamento, nessuna combustione

Una lampadina a LED produce un calore medio di 32 ° C mentre una lampadina a incandescenza può arrivare fino a 150 °. Inoltre, toccare una lampadina a LED con le mani nude o accidentalmente non è pericoloso, mentre il contatto con una lampadina a incandescenza calda può causare gravi ustioni o addirittura incendi ...

Le luci a LED possono quindi essere installate a parete oa livello del suolo senza rischi per la sicurezza degli utenti. Questa illuminazione offre quindi più libertà creativa perché è un dispositivo salutare e rassicurante.

Ambiente e lampadine a LED

Ci sono ancora dibattiti sull'impatto ambientale dell'illuminazione a LED perché se consumasse meno degli altri, il suo metodo di produzione sarebbe molto energivoro. Tuttavia, ci sono punti positivi da sollevare nel ciclo di vita delle lampadine a LED sia dal punto di vista economico che ecologico.

- Illuminazione sostenibile

Una lampadina a LED ha una durata molto più lunga di una lampadina a incandescenza. Offre circa 40 ore di luce rispetto alle sole 000 ore di una lampadina a filamento. L'investimento in costi di manutenzione e sostituzione è quindi notevolmente ridotto.

- Una resa luminosa vantaggiosa

Il flusso luminoso dell'illuminazione a LED è misurato in lumen. La resa luminosa corrisponde al numero di lumen prodotti per una potenza di 1 Watt. Per fare un confronto, una lampadina LED da 8 Watt si illumina con la stessa intensità (800 lumen) di una lampadina alogena con una potenza di 75 Watt. Pertanto, una lampadina a LED consuma molta meno energia, circa 10 volte di meno, rispetto a una lampadina convenzionale. La bolletta elettrica sarà alleggerita dall'uso di lampadine a LED e dall'ambiente protetto.

Leggi anche:  Download: Costruire e ristrutturare per il futuro con Xella, 6 esempi di isolamento

- Il Recyclage Lampadine a LED

La loro eccellente durata (fino a dieci anni) limita la necessità quantitativa di riciclaggio. Inoltre, poiché non sono costituiti da prodotti tossici come il mercurio, il lavoro di riciclaggio è più limitato e richiede un protocollo meno complesso.

Illuminazione a LED, illuminazione vincente

ilIlluminazione a LED nelle case ha quindi un impatto positivo sia sugli utenti che sull'ambiente. Le lampadine a basso consumo, infatti, offrono un grande comfort e una sicurezza ottimale. Questa illuminazione non necessita di tempi di adattamento e ha un fine vita decrescente, riducendo gli incidenti legati alla “lampadina che si brucia” e lasciando l'utente all'oscuro. La lampadina a LED può essere cambiata in qualsiasi momento. Produce pochissimo calore e non provoca ustioni. Inoltre, senza prodotti tossici, non rappresenta un rischio per la salute.

A questi vantaggi si aggiunge un buon equilibrio ambientale e finanziario per l'utente. Una Lampadina a LED che può illuminare per quasi 10 anni, il suo acquisto riduce le spese successive. È un investimento saggio, quindi, a patto di scegliere lampadine a led di qualità. Inoltre, a un'illuminazione equivalente, questa lampadina consuma meno energia rispetto ai modelli fluorescenti compatti o alogeni. Infine, l'assenza di componenti tossici facilita il riciclaggio di queste lampadine e riduce il loro impatto sull'ambiente.

Se l'acquisto di una lampadina a LED è a volte piuttosto costoso, il prezzo della qualità, il consumatore lo troverà da un punto di vista ecologico, energetico, etico e finanziario.

Ulteriori informazioni sull'affidabilità delle lampadine a LED: consultare il test di lunga durata della lampadina a LED (80 000 h) che abbiamo realizzato da 2006!

1 commento su "Benefici per la salute ed ecologici dell'illuminazione a LED"

  1. È molto bello leggere un articolo come questo su Internet.
    Perché sì, i benefici per la salute dell'illuminazione a LED sono un vero argomento che incoraggia i consumatori a passare a questa tecnologia di illuminazione. Il tuo articolo è ricco di informazioni e conferma la dinamica in cui si trovano le lampadine a LED.
    Grazie a voi !

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *