I risultati del piano climatico dopo un anno non sono soddisfacenti

Ondate di calore e siccità più frequenti e più lunghe, che generano un aumento della mortalità in estate. Magra manto nevoso in inverno e ghiacciai alpini in ritirata. Foreste disturbate, una geografia turistica mutata, agricoltura sconvolta dalla messa in discussione della nozione di terroir ...

Queste saranno le conseguenze per la Francia del riscaldamento globale al lavoro, secondo un rapporto reso pubblico giovedì 10 novembre.

Maggiori informazioni su LeMonde.fr

Leggi anche:  È iniziata l'assemblaggio di Wendelstein 7-X

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *