carbone di gassificazione e calce senza emissione di CO2?

Scienziati dell'Università di Stoccarda stanno sviluppando, in collaborazione con partner industriali e di ricerca europei, un concetto innovativo per una centrale elettrica praticamente priva di emissioni.

L'Istituto per l'ingegneria di processo e la tecnologia degli impianti (IVD - Institut fur Verfahrenstechnik und Dampfkesselwesen) dell'Università di Stoccarda, che vanta una lunga esperienza nel campo della tecnologia energetica, coordina il progetto finanziato sulle note di 1,9, XNUMX milioni di euro dall'Unione Europea. In questo progetto viene utilizzata la lignite, che è un vettore energetico poco costoso e presente in Europa in grandi quantità.

Invece di bruciare semplicemente il carbone, viene gassato con calce bruciata aggiunta al vapore acqueo. La calce assorbe così la CO2 formatasi e si trasforma in calcare. A seconda della quantità di calce utilizzata, il gas prodotto contiene pochissimo o nessun carbonio e con un dosaggio ottimale è possibile produrre solo idrogeno.

Leggi anche:  2016: scenari futuri

Questo può poi essere utilizzato in centrali elettriche con turbine a gas oa vapore per produrre elettricità senza emissioni inquinanti (la combustione dell'idrogeno genera solo acqua). Il calcare prodotto viene esso stesso bruciato in un secondo reattore e reeminato come calce bruciata nel primo reattore per estrarre la CO2.

Da parte tedesca, i partecipanti al progetto sono la società IVE Weimer di Sindelfingen (il Sig. Weimer è l'iniziatore della tecnica), il centro di ricerca per l'idrogeno e l'energia solare a Stoccarda, la società di industria mineraria Vattenfall Europe Mining e l'Università di Cottbus (Brandeburgo). In totale, 13 partner da 7 paesi europei stanno partecipando al progetto.

Contatti: Dr.-Ing Roland Berger, Institut fur Verfahrenstechnik und Dampfkesselwesen der Universitat Stuttgart, Pfaffenwaldring 23 - 70569 Stuttgart.
Tel: +49 (0) 711 685 - Fax: +3492 (49) 0 711, e-Mail: berger@ivd.uni-stuttgart.de

- http://www.eu-projects.de
- http://www.ivd.uni-stuttgart.de

Fonti: Depeche IDW, Comunicato stampa dell'Università di Stoccarda,

Leggi anche:  Buon anno Econological 2014

Editor: Nicolas Condette

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *