Scegli una banca più rispettosa dell'ambiente

L'ambiente, un criterio per la scelta di una banca

Friends of the Earth pubblica la versione 2008-2009 della loro guida eco-cittadina “Ambiente: come scegliere la mia banca? »In collaborazione con CLCV.

scegli una banca responsabile

L'associazione ha analizzato gli impatti ambientali e sociali delle varie attività delle principali banche francesi al fine di informare i cittadini sull'uso fatto del denaro che affidano alla loro banca e spingerli a cambiare le loro pratiche. La guida rivela nelle sue classifiche tre distinti gruppi di banche: Nef e Crédit Coopératif con impatti positivi, Banque Postale, Banque Populaire, Caisse d'Epargne e Crédit Mutuel-CIC con rischi da bassi a moderati, e Crédit Agricole, Société Générale e BNP Paribas, che sono i più rischiosi e per i quali gli Amici della Terra formulano raccomandazioni specifiche.

classifica banca francia

La pubblicazione della guida “Ambiente: come scegliere la mia banca? 2008/2009 ”arriva un anno e mezzo dopo la prima versione. Basata tra l'altro sull'esperienza di BankTrack, la rete internazionale di ONG che lavorano sulla finanza di cui fanno parte Friends of the Earth, la guida 2008-2009 conferma quanto già rivelato dal suo predecessore: troppe banche francesi sono coinvolte progetti controversi con pesanti impatti sociali e ambientali. Yann Louvel, responsabile della campagna Private Finance presso Amis de la Terre, riassume i risultati ottenuti: “Le grandi banche francesi della rete hanno attività e professioni estremamente diversificate, con impatti altrettanto disparati. Le analisi che abbiamo svolto hanno permesso di distinguere tre gruppi di banche molto differenti tra loro in base agli impatti indotti dalla loro attività ”.

Oltre a questa classificazione, la guida "Ambiente: come scegliere la mia banca" presenta anche il funzionamento delle banche francesi e presenta ai cittadini-consumatori i passi da seguire per cambiare banca. Vengono presentati i prodotti della finanza solidale e degli investimenti socialmente responsabili (SRI), così come l'iniziativa delle Caisses d'Epargne, che ha seguito una raccomandazione di Friends of the Earth, e ha proposto di etichettare i loro prodotti. bancario ai privati ​​secondo tre componenti (sicurezza, responsabilità e clima). Infine, la guida descrive le diverse soluzioni per finanziare la tua casa ecologica.

Per saperne di più e di dibattito: cambiare i criteri bancari, ecologici e sociali et visitare il sito Web di Friends of the Earth

Scarica il file (un abbonamento alla newsletter può essere richiesto): Finanza: scegli una banca più rispettosa dell'ambiente

Leggi anche:  Credito e finanza: come uscire dall'acqua dopo COVID-19?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *