Classifica delle aziende più sostenibili 100

Dopo, la pubblicazione forum Davos World Economic Index of the Environmental Sustainability Index che viene utilizzato per misurare le prestazioni ambientali generali raggiunte da 142 paesi al fine di garantire la sostenibilità ambientale, è a Davos che è stato lanciato su iniziativa di Corporate Knights e prodotto da Innovest Strategic Value Advisors, il global 100, ranking mondiale delle 100 aziende più sostenibili.

I risultati di questo tipo di studio sono sempre soggetti allo stesso dibattito: cattura della nozione di sviluppo sostenibile o reale miglioramento continuo?

La classificazione stabilita sulla base di 2000 società si basa infatti su una sessantina di criteri. 32 aziende su 100 provengono dal Regno Unito e quattro sono francesi: Lafarge, Danone, STMicroelectronics e Arcelor.

Toyota (produttore di automobili), Alcoa (mining) e BP (petrolio) sono le prime tre società nella classifica delle aziende più sostenibili.

Una cosa è certa: non abbiamo finito di guidare nelle 4 × 4 prodotte dal minerale di ferro e che funzionano con combustibili derivati ​​dal petrolio ...

Leggi anche:  Ambiente: va bene per chi inquina

Nota ecologica: senza commento

Fonte : www.actu-environnement.com

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *