Il codice a barre della vita

ricercatori canadesi partecipare a un consorzio chiamato internationial
"Il codice a barre della vita", il cui scopo è raccogliere informazioni
Genetic data una banca globale, che distingue le piante
animali. Questo progetto si basa su una nuova tecnica che consente
analizzare campioni di tessuto di pochi millimetri e dedurre
Coppie di basi del DNA, uniche per ogni specie.
I primi risultati promettenti sono stati ottenuti da un professore
Università di Guelph, Paul Hebert. Durante uno studio effettuato su esemplari
il Royal Ontario Museum, ha scoperto i quattro nuovi codici a barre
specie, gli esemplari osservati essendo stati associati in modo goffo
ad altre specie.
I codici a barre del DNA sono considerati molto più efficienti
che le chiavi morfologiche, utilizzate fino ad ora per identificare
specie. Tuttavia, in questa fase il problema principale sollevato dai codici
le barre rimangono il costo. Infatti, nel contesto di un'analisi tradizionale
il costo per campione è di $ 2, utilizzando i codici a barre
di DNA la stessa analisi costerebbe circa $ 5.
Tuttavia, data la portata dei nuovi studi che potrebbero derivarne
metodo, i ricercatori sono fiduciosi e credono che camminare
domanda e offerta faranno scendere rapidamente i prezzi. Certo che lo è
già possibile confrontare i codici a barre del DNA tra loro e determinarli
qual è la percentuale di differenza genetica tra due specie. da
Inoltre, un termine scienziati pensano utilizzare questa banca
i dati per limitare la diffusione di malattie emergenti e combattono più
in modo efficace contro il bioterrorismo.

Leggi anche:  Macchina da caffè Senseo intasata o sporca che non scorre più? Puliscilo per aumentarne la durata e prevenirne il guasto!

Fonti: Biotech Ontarion, http://www.biotechontario.com/
Editor: Elodie Pinot OTTAWA, sciefran@ambafrance-ca.org

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *