Bruciare impianti di energia è da paglia


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Nell'ambito del programma di ricerca priorità centrali elettriche
combustibile a base di paglia, l'agenzia specializzata per le materie prime
fonti rinnovabili (FNR - Fachagentur fur Nachwachsende Rohstoffe eV)
ha presentato i suoi primi progetti di ricerca sul risparmio energetico
realizzabili da grano e paglia in strutture
piccola e media potenza (fino a 1 MW).
Cereali, paglia e altri impianti di energia rappresentano più
metà del potenziale bioenergetico della Germania. Per la produzione
a base di combustibili solidi, tuttavia, è ancora il legno
chi è preponderante; l'uso di impianti energetici è ancora presente
notevoli ostacoli tecnici e di licenza.
Il FNR quindi, la proposta del Ministero degli Affari dei consumatori, ha presentato
nove progetti che dovrebbero ispirare una semplificazione delle procedure
autorizzazione per piccoli impianti di riscaldamento basati su
cereali.
Cinque progetti riguardano i processi di combustione e di emissione di
combustibili di paglia. E quattro partner industriali
gli istituti di ricerca parteciperanno al progetto: l'Institute of Engineering
processi e tecnologie delle centrali elettriche dell'Università di Stoccarda
(IVD), l'Istituto Fraunhofer per la ricerca sul legno di Brunswick (WKI),
la scuola tecnica superiore di Bingen e l'università tecnica di Amburgo
(TU).
Altri progetti includono il comportamento a lungo termine di piccole
sistemi di riscaldamento già presenti sul mercato per confermare
la loro approvazione di mercato. lunga durata delle prove sarà in Menes
quattro istituzioni: presso la Scuola superiore tecnica di Colonia, presso il
DEULA dello Schleswig Holstein, il centro di ricerca e consulenza per
I sistemi di energia e macchinari di Merseburg (FBZ) e all'Istituto
di Turingia (TLL) di Dornburg che è anche coordinatore
il progetto.
I risultati dei progetti, che sono previsti al più tardi in due anni,
dovrebbe essere la base per una notevole semplificazione della legge
autorizzazione di piccoli impianti di riscaldamento a base di cereali, e
e aprire la porta a un maggiore utilizzo degli impianti
ENERGIA.

Contatti:
- Dr. Torsten Gabriel - tel: + 49 (0) 3843 6930 117, fax: + 49 (0) 3843 6930
102 - E-Mail: info@fnr.dewww.fnr.de
- http://www.bio-energie.de
Fonti: Depeche IDW, Comunicato stampa del FNR, 19 / 10 / 2004
Editor: Nicolas Condette, nicolas.condette@diplomatie.gouv.fr

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *