comfort termico

Suggerimenti per riscaldarsi a casa senza spingere il riscaldamento

Condividi questo contenuto con:

Soluzioni per aumentare il comfort termico e tenerti al caldo senza far esplodere le bollette del riscaldamento!

L'inverno si avvicina rapidamente e con esso la prospettiva di dover far funzionare a fondo l'impianto di riscaldamento della casa per riscaldarsi. Fonte di consumo eccessivo di energia, genera, ovviamente, a aumento della bolletta energetica. In un contesto di crisi ecologica ed economica, possiamo comunque evitare questo eccesso mantenendo l'intera casa alla giusta temperatura e buon comfort termico, a condizione che seguiamo alcuni consigli. Come limitare questo consumo eccessivo? Quali sono le soluzioni per rimanere al caldo senza abbassare il riscaldamento? Alcune risposte sotto forma di suggerimenti più o meno facili da intraprendere.

Installa persiane personalizzate

Il primo trucco è installare persiane tradizionali o personalizzate su porte e finestre. Infatti, una volta chiuso, impedisce qualsiasi perdita di calore attraverso l'apertura su cui è posizionato. Sinonimo di sicurezza, la tapparella offre anche un comfort termico ottimale, come la tapparella per configurare qui. Tuttavia, la sua scelta dipende dal tipo di abitazione, che si tratti di una vecchia casa o di un nuovo edificio.

  • Ristrutturazione persiane

Si possono trovare persiane di rinnovo con tronco per rinnovare le aperture della casa senza una posizione speciale per le persiane. Per questo, il bagagliaio può essere installato sotto l'architrave della finestra o di fronte per salvare la luminosità dell'apertura. Tutte le casseforti esistenti non garantiscono un totale comfort termico. Inoltre, si consiglia di preferire quelli compatti con un avvolgimento perfetto, a prova di ladro perché sono realizzati con lame resistenti e termicamente efficienti.

  • Tapparelle speciali di nuova costruzione

Sono disponibili anche tapparelle per nuove costruzioni. In questo tipo di tapparella, il bagagliaio è direttamente integrato nella muratura. Pratico ed estetico, questo sistema compensa qualsiasi perdita di calore o freschezza.
Se la tua casa ha già tapparelle interne, ma deve essere riabilitata per aumentarne il comfort termico, cambiarle con tapparelle elettriche è un'altra alternativa. Scegliendo lame di alluminio anziché PVC, si guadagna in longevità e prestazioni in termini di isolamento termico. Riempiti con schiuma poliuretanica, resistono alle temperature esterne in inverno o in estate.

Utilizzare tende termiche e / o doppie tende!

Un'altra soluzione è installare tende termiche su finestre o porte a vetro singolo. Se non ottimizzano le prestazioni energetiche della casa in una sola volta, possono comunque migliorare e risparmiare energia. Infatti, una porta o una finestra con un singolo vetro non manca di creare una parete fredda, le tende termiche migliorano così chiaramente la sensazione di comfort termico in riducendo l'effetto della parete fredda.



Per combattere questa sensazione di freddo, mettere una tenda termica (chiamata anche tenda isolante) impedisce al fenomeno di diffondersi nella stanza. Grazie al materiale di fabbricazione del suo lato interno che consente di risparmiare il calore ambientale, la cortina termica consente di mantenere alla giusta temperatura l'interno della casa.

Puoi anche aumentare ulteriormente l'efficienza di doppie tende con un traferro di circa 5 cm tra i 2. Questo avrà quasi l'effetto di ulteriori doppi vetri sul tuo comfort termico e soprattutto è accessibile agli inquilini senza grandi investimenti (ed è rimovibile)! C'è anche un significativo vantaggio estetico, puoi avere 2 possibili colori per tende! Vedi l'esempio di seguito con Tenda opaca blu scuro 1 e tenda termica crema 1.

Doppio binario per tenda

Il più delicato, per i non-fai-da-te, è quello di mettere un binario (o asta) 2ieme a tenda. Eccone alcuni consigli per la posa di doppie tende. Puoi leggere questo persiane, tende o persiane comparative qual è la soluzione migliore?

Usa doppio o triplo vetro alle finestre

L'installazione di finestre doppie o triple su Windows è un'altra soluzione per evitare il surriscaldamento della sua casa. Composto da una serie di vetri 2 o 3 separati da uno o due spazi aerei a seconda del tipo, i vetri doppi o tripli assicurano un comfort termico ottimale. Questa prestazione è dovuta alla presenza di argon, un gas isolante tra i suoi spazi. Racchiuso tra le vetrate isolanti in vetro preferibilmente stratificato, questo gas ottimizza le prestazioni energetiche della vetratura. Perché l'uso di questo vetro sia efficace, deve comunque trattare in precedenza tutti i ponti termici esistenti in casa. esempio: ponte termico in un bagno

Ovviamente le semplici finestre non sono più installate in nuove costruzioni e ristrutturazioni ma sono limitate a siti storici (monumenti classificati).

Mantenere regolarmente e pulire i suoi radiatori

La regolare manutenzione dei radiatori del riscaldamento centrale della casa consente anche di ottenere le massime prestazioni. Ciò significa spurgarli almeno una volta all'anno non appena uno di loro non si riscalda più. Significa anche defogare almeno ogni 5 nel suo circuito di acqua calda. Per questo, dovrai utilizzare un prodotto con cui eliminare i residui di fango risultanti dalla corrosione delle tubazioni e dei depositi di calcare. I trattamenti preventivi regolari impediscono inoltre una rapida ricomposizione dei fanghi.

Un semplice spolverata, raggiungibile da tutti, aumenta anche l'efficienza dei radiatori, poche persone ci pensano!

Mantieni la tua caldaia

La manutenzione regolare della caldaia evita anche il rischio di un consumo eccessivo di energia, ma anche di blackout e avvelenamento da monossido di carbonio. il caldaie a gasanche carbone, legna o olio combustibile tra 4 e 400 KW sono soggetti a visite di manutenzione annuali obbligatorie. Lo stesso vale per i tubi di scarico che devono essere spazzati almeno una volta all'anno. Pertanto, la caldaia può offrire tutto il suo potenziale senza la necessità di gestirla completamente.

caldaia a gas

Lascia che il chaleur solaire quando il tempo lo consente

Il modo più logico per riscaldarsi a casa senza riscaldamento è quello di far entrare il caldo del giorno quando il tempo è giusto. Anche se il sole non si inclina la punta del naso per alcune ore, anche pochi minuti, quindi cogli l'occasione per aprire le tende e le finestre. Ciò consente anche di ventilare gli ambienti per rinnovare l'aria ed evacuare l'umidità o il vapore acqueo che proviene dalla respirazione o dalla cottura. L'aria secca è davvero più facile da riscaldare dell'aria umida, il motivo per sfruttarla per ridurre il consumo giornaliero di energia.



Elimina ponti termici dell'abitazione

Tutte queste precauzioni sono tuttavia inutili se l'abitazione ha ancora ponti termici attraverso i quali il calore accumulato fuoriesce. È quindi meglio apporre delle guarnizioni alle finestre che potrebbero passare l'aria o attaccare la pellicola di plastica sulle finestre a vetro singolo in attesa di trovare di meglio. Quando non in uso, anche lo sfiato del camino deve essere chiuso, poiché si tratta del primo passaggio di aria esterna fredda.
Quando una stanza non è occupata, deve anche essere chiusa in modo che non possa raffreddare gli altri. Infine, isolare con tende termiche scale o corridoi che non necessitano di essere riscaldati impedisce al freddo di diffondersi in tutta la casa.

Abito più caldo, il classico maglione di lana delle nostre nonne!

E infine, sicuramente la soluzione più semplice, facile ed economica: saper vestire correttamente. La moda non dovrebbe essere al di sopra del tuo comfort termico. Oggi ci sono giubbotti molto alla moda, jeans in pile, grandi e divertenti pantofole, coperte polari molto comode ... tutto per poche decine di euro, vestiti che manterrai per anni e pagherai molto rapidamente (in pochi giorni).

Spesso pensiamo di isolare la nostra casa, ma molto meno di isolare i nostri corpi. Essere ben vestiti o avvolti in una coperta polare rende facile per qualcuno in buona salute resistere a una temperatura ambiente di 15-16 ° C a riposo (computer, TV ...) ... e puoi ancora toglierti il ​​cappotto ( humor)!

Con tutti questi suggerimenti, puoi stare caldo a casa senza la necessità di utilizzare il massimo riscaldamento. Il pianeta ringrazierà te e la tua bolletta energetica!

Per andare oltre, visita forum sul comfort termico

commenti Facebook

Condividi questo contenuto con:


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *