pergolato moderno

Consigli per scegliere la pergola giusta

Una delle attrezzature da giardino più popolari oggi è la pergola. Perché affrontare questo argomento alla fine dell'autunno? Infatti, viene utilizzato all'aperto per proteggere un'area dal sole e dal calore. Tuttavia, durante l'inverno, i produttori e gli installatori offrono regolarmente offerte promozionali. Questo permette di trovare un modello recente di pergola a prezzi più interessanti rispetto alla primavera quando la domanda è molto alta ei prezzi sono alle stelle. In questo articolo, ti daremo alcuni ottimi consigli su come trovare la pergola perfetta per abbellisci la tua casa e il tuo giardino.

Quali sono i diversi tipi di pergolato?

Esistono diversi tipi di pergolato. Oggi, per semplificare, esistono due grandi categorie di pergole.

Pergole classiche

Si tratta di modelli che hanno un sistema di lamelle fisse, ovvero un telo che si srotola manualmente o con comando elettrico. Questo tipo di pergolato permette di godere dell'ombra e di essere protetti dai raggi UV. Tuttavia, l'irraggiamento solare non è sotto controllo e il caldo arriva molto rapidamente durante le ore più soleggiate della giornata. Sono ancora molto pratici e molto più efficienti di un parasole o di una vela ombreggiante. Sono stabili e resistono bene al vento. Modelli in alluminio sono molto facili da mantenere e offrono un'ottima longevità resistendo alle intemperie e alle variazioni di temperatura.

Pergole bioclimatiche

Oggi la pergola bioclimatica è diventata il “must have” delle attrezzature da esterno. Loro hannoun controllo elettrico collegato ad un sensore per orientare le lamelle (sole, pioggia, calore, rilevatore di gelo). Questa funzione permette di ottimizzare le prestazioni della pergola e di controllare la temperatura sotto la struttura. La temperatura sotto una pergola bioclimatica in pieno sole è significativamente inferiore a quella misurata all'esterno.

Leggi anche:  Costruzione eco-responsabile, quanto costa?

Alcuni pergolati sono anche dotato di veneziane o persiane laterali al fine di proteggere l'area dal vento e dal sole, a seconda dell'orientamento e dell'esposizione. Molto pratica, la pergola bioclimatica gestisce autonomamente la temperatura per controllare i tuoi consumi energetici. Ad esempio, i collettori funzionano a energia solare. Insieme a una pergola bioclimatica contrapposta, che riduce la temperatura a livello del terrazzo e del bovindo, eviterete anche un aumento eccessivo della temperatura all'interno della vostra casa (che vi farà risparmiare energia per l'aria condizionata). Oggi è un equipaggiamento essenziale per la casa eco-responsabile e puoi ridurre notevolmente i tuoi consumi energetici. realizzando una pergola bioclimatica su misura.

pergolato tradizionale addossato

Quali sono i diversi tipi di installazione per una pergola?

Una pergola può essere installata in due modi.

Pergole schiena contro schiena

Questi sono i più comuni, perché ricoprono un terrazzo accostato alla casa. Sono fissati alla parete da un lato e poggiano su due piedini a livello della sporgenza.

Pergole autoportanti

Le pergole autoportanti consentono di coprire un'area che non è nelle immediate vicinanze della casa, in quanto poggiano su 4 piedi. Possono essere installati a piacere in giardino oa bordo piscina.

Qual è il miglior materiale da costruzione per una pergola?

In origine i vecchi pergolati erano in ferro battuto o in legno. L'ombra naturale è stata quindi creata utilizzando piante e fiori rampicanti. Questo dava un aspetto molto pittoresco ai viali dei giardini delle grandi case. Ancora oggi viene prodotto, ma il materiale più utilizzato e ricercato è l'alluminio. Tanto forte quanto leggero, anche l'alluminio è trattato per resistere alle intemperie, alle variazioni di temperatura e ai raggi UV. Sono dotate di persiane o lamelle orientabili (nel caso di pergole bioclimatiche). Molto facili da mantenere e installare, ti permettono di goderti uno spazio ombreggiato senza alcuno sforzo.

Leggi anche:  Caldaia a gas, scegliere il modello giusto nel 2021

Come scegliere la pergola giusta?

Per scegliere bene una pergola bisogna averla testata per valutarne le dimensioni, la robustezza e la funzionalità, soprattutto quando si tratta di una pergola bioclimatica. Insomma, capirete, quello che gli utenti vogliono è sapere se funziona e se c'è una reale differenza di temperatura sotto la pergola. Per questo, non c'è niente di meglio che vederli in situazione. Inoltre, specializzata in attrezzature per esterni e in particolare pergole e persiane, ha sviluppato un concetto molto interessante. Questo è un servizio alla comunità che offre ai futuri acquirenti l'opportunità di visitare i pergolati con ambasciatori situati vicino alle loro case. Questi ambasciatori sono clienti che hanno acquistato una pergola. Tuttavia, non esiste pubblicità migliore di quella fatta da un cliente soddisfatto. Sul sito di Alsol troverai un modulo con una mappa che ti permette di localizzare gli ambasciatori vicino a te per scopri diversi modelli a catalogo e fatti un'idea migliore di ciò che desideri prima di ordinarlo online.

Dai un tocco di design alla tua pergola

Oggi le pergole non vengono più utilizzate solo come schermatura solare. Ora sono parte integrante del design dell'esterno della tua casa. Questo è il motivo per cui i produttori progettano modelli di pergole con Illuminazione a LED per portare l'atmosfera la sera, e che le scelte cromatiche a livello di struttura come la tela o le persiane sono più ampie rispetto a prima.

Leggi anche:  Uso della paglia nelle pareti delle singole case con struttura in legno

Hai bisogno di un permesso di costruire per installare una pergola nel tuo giardino?

Nella maggior parte dei casi, la costruzione di un pergolato non richiede la richiesta di un permesso di costruzione. Se la metratura è inferiore a 20 mq, in questo caso è sufficiente fare una preventiva dichiarazione di lavoro per una casa unifamiliare e/o suoi annessi al municipio del comune su cui sorgerà il pergolato installato. Per quello, basta compilare un documento Cerfa e invialo in AR al municipio. Se entro un mese non ti ha inviato nessuna mail, puoi stimare che la pergola possa essere installata. Oltre i 20 mq di terreno (o 2 mq nei comuni coperti da PLU) è obbligatoria la domanda di permesso di costruire. Per la procedura da seguire, verifica con il tuo municipio.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *