Aria pulita!

Nessuna tregua per chi inquina. Entro il 2020, la Commissione europea richiede ai venticinque di intensificare la lotta contro l'inquinamento atmosferico. L'obiettivo è ridurre del 40% le morti premature dovute a polveri sottili e ozono. Costo dello sforzo: 7,1 miliardi di euro all'anno, ma il guadagno nella spesa sanitaria sarebbe cinque volte maggiore!

Fonte

Nota: 7,1 miliardi (cifra enorme!) E ancora niente per l'iniezione di acqua… Eppure i risultati nel controllo dell'inquinamento sono impressionanti: un vero programma di ricerca sull'argomento potrebbe essere molto efficace!

Leggi anche:  L'impatto delle precipitazioni influirebbe sulla tettonica delle placche

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *