DEA: alcool biocarburante

Studio completo: paradosso energetico Francia-Brasile legato all'alcol e alla distillazione.

Parole chiave: alcool, storia, still, distillazione, ruolo sociale, biocarburanti, petrolio, nucleare

Di Armand Legay, DEA 2001 / 2002, Dipartimento di Sociologia Università di Rouen.

Direttore della tesi: François Aballea
Tutor di tesi: Jean-Louis Le Goff

Clicca sulle immagini per ingrandirle.

Riassunto di questo lavoro

1) Problematico

Perché la Francia, pur avendo avuto un progresso tecnologico storico nella produzione di alcol distillato, derivante dalla sua matrice culturale produttrice di alcol, non ha sviluppato il proprio settore del bioetanolo o dei combustibili nazionali. Perché lo ha sviluppato in Brasile, all'estero e ha fatto una rottura energetica tra questo settore, il petrolio e l'energia nucleare quando lo sviluppo comune era politicamente possibile?

2) Presupposti

  • Fattori politici, culturali ed economici non hanno favorito lo sviluppo del carburante alcolico prima e dopo la guerra del 14-18.
  • Il carburante nazionale è uno sfogo politico contro le correnti igieniste e proibizioniste
  • Lo sviluppo di questo carburante non è stato fatto qui ma, in particolare in Brasile, sebbene la Francia sia il primo paese produttore di alcol.

c) Metodologia utilizzata

Riepilogo dettagliato

Capitolo 1: Francia, paradigma dell'evoluzione modernista

- Breve promemoria della storia della distillazione in Francia
- Esempio di accumulo di esperienze, inventori e innovazioni
- Alcol come materia prima in Francia e ragioni del suo abbandono
- Dalla chimica dell'alcol ai gruppi Fives-Lille e Rhône Poulenc
- Trasferimenti interni ed esterni dei gruppi Fives-Lille e Rhones Poulen

Capitolo 2: Il paradigma del Brasile dello sviluppo originale.

- Breve analisi storica e antropologica
- I motivi per scegliere il carburante alcolico nel 1973
- L'invenzione di Jean Pierre Chambrin
- L'intervento dei gruppi francesi nel paradigma internazionale dell'alcol
- Ritorno di alcol, energie rinnovabili?

Nell'appendice 2 troverai anche interessanti informazioni (ho alcune lettere del CNAM) sul processo di Jean Chambrin.

Scarica lo studio: alcool biocarburante, lo studio completo
Altro: Biocarburante: paradosso Francia Brasile sull'etanolo

Leggi anche:  CITEPA: inventario delle emissioni da grandi impianti di combustione in Francia

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *