Lo sviluppo sostenibile

La Francia ha stabilito una strategia nazionale di sviluppo sostenibile - SNDD -
che segue tre assi: solidarietà, lucidità ed efficienza.
Questa strategia stabilisce i possibili orientamenti per sostituire l'essere
persone al centro della decisione pubblica, di sinergizzare il
protezione del nostro patrimonio planetario, industria, agricoltura,
turismo, l'uso delle foreste e riapparire
territori e patrimonio in gestione dello spazio, urbane o rurali,
tra cui una riflessione sui sistemi di trasporto e le questioni
biodiversità e spazi naturali di alta qualità. L'educazione di
ciascuna, la trasparenza delle decisioni e la diplomazia sono i tre strumenti
per migliorare la vita quotidiana dei cittadini nel nostro universo
corrente caratterizzata da globalizzazione, interdipendenza e
costituzione progressiva di una comunità mondiale responsabile del futuro di
il pianeta. Ma che dire della posizione di Israele su questo tema?
Questa relazione ci si riferisce a studi e si occupano di questo file del tema.

Leggi anche:  Il riciclaggio dei rifiuti carbone in Brasile

Origine: Ambasciata di Francia in Israele - 4 pagine - 13/11/2002

TELECHARGEZ gratuitamente questo rapporto in formato pdf: http://www.bulletins-electroniques.com/israel/rapports/SMM04_081

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *