Diesel: Renault e Peugeot-PSA uniscono le forze per sviluppare un motore a iniezione d'acqua

Ecco una notizia che dovrebbe accontentare tutti i difensori dell'iniezione d'acqua e Gillier-Pantone, secondo una fonte non ufficiale (ex compagno di classe), Renault e PSA stanno lavorando insieme per uscire il più velocemente possibile (è vale a dire alla fine del 2009) un motore diesel con iniezione d'acqua estremamente simile il processo Gillier-Pantone.

Questo lavoro fa seguito al lavoro sull'iniezione d'acqua che Renault porta avanti da anni e di cui è un brevetto del 2005: Brevetto Renault per iniezione d'acqua e riscaldamento tramite gas di scarico.

La novità rispetto a questo brevetto è l'utilizzo di a generatore di vapore istantaneo controllato elettronicamente evoluto ma soprattutto un "reattore" di trattamento a vapore simulato, esattamente come un reattore GP, al fine di per ionizzare il vapore acqueo. Questa è la spiegazione ufficiale che si sposa perfettamente con la spiegazione che abbiamo pubblicato su Econologie.com più di un anno fa. Leggere: teoria della ionizzazione del vapore acqueo nel reattore GP.

Leggi anche:  Presto l'iniezione di acqua su una BMW M4 Safety Car e serie?

Un altro sviluppo rispetto alla nostra ricerca: per evitare che il guidatore debba fare il pieno d'acqua, Renault utilizzerà la sua ricerca su condensazione dei gas di scarico. Anche in questo caso il lavoro non è recente, perché la Renault aveva chiesto un 2004 di brevetto: Brevetto Renault per condensazione gas di scarico.

scarico condensa Renault

Il sistema verrà installato per la prima volta alla fine del 2009, serieSulla Renault dCi V6 essere esteso a tutta la gamma di motori di 2 produttori francesi negli anni a venire.

Renault dci V6 acqua

Il nome commerciale non è stato ancora rivelato ma non c'è dubbio che il nome Gillier-Pantone verrà ignorato ... La sindrome NIH è troppo tenace ...

Altro: doping dell'acqua, sintesi.

1 commento su "Diesel: Renault e Peugeot-PSA uniscono le forze per sviluppare un motore a iniezione d'acqua"

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *