Download: rapporto Syrota, l'auto di consumo 2030

Rapporto sulla Sirota: prospettive sul veicolo "di consumo" di 2030 di Jean SYROTA.

coordinatore:
Philippe HIRTZMAN (Consiglio generale delle miniere).
relatori:
Romain BEAUME (Politecnico)
Jean-Loup LOYER (Centro per l'analisi strategica)
Hervé POULIQUEN (Centro per l'analisi strategica)
Denise RAVET (Center for Strategic Analysis)
Philippe ROSSINOT (Centro per l'analisi strategica)

Introduzione

La presente missione è nata da una richiesta del Ministro dell'istruzione superiore e della ricerca relativa ai trasporti e alla mobilità. Il direttore generale del Center for Strategic Analysis, un organo sotto l'autorità del segretario di Stato, responsabile nei confronti del primo ministro, per la previsione, la valutazione delle politiche pubbliche e lo sviluppo dell'economia digitale, ha accusato , 14 marzo 2008, Jean SYROTA per condurre una riflessione specifica sul veicolo del futuro.

Questa riflessione mira da un lato a considerare le possibili tecnologie dei diversi veicoli del futuro, dall'altro a proporre raccomandazioni di ordine pubblico al fine di preparare il futuro del settore automobilistico.

Leggi anche: Download: Elettricità: statistiche RTE 2007 di produzione e consumo

Date le rispettive proporzioni delle diverse categorie di veicoli commercializzati ogni anno, il campo di indagine è deliberatamente mirato al veicolo passeggeri "pubblico generale", esclusi i veicoli commerciali, pesanti o leggeri, di trasporto pubblico. e flotte prigioniere per uso professionale.
La missione, tuttavia, tiene conto delle possibili sottocategorie di veicoli urbani (trasporto individuale, consegna leggera e distribuzione) che potrebbero sperimentare le stesse evoluzioni di quelle dei veicoli "per il pubblico".

Le prospettive per il framework coprono il periodo fino a circa 2030, che è all'incirca lo stesso del rinnovo totale delle flotte di veicoli attuali. Sembrava rischioso proiettare su un termine più distante, mettendosi nel campo della prospettiva, date le incertezze legate ai principali sviluppi tecnologici e sociali.
La missione ha affrontato i relativi problemi infrastrutturali e logistici, poiché, per natura, la generalizzazione di un tipo di veicolo può essere prevista solo se accompagnata da una rete di distribuzione dell'energia corrispondente (fornitura, sicurezza, ecc.).

Leggi anche: Download: conferenza pubblica di Gillier Pantone sul doping dell'acqua a Thimister, ottobre 2007

La dimensione europea delle problematiche, le politiche pubbliche e le esperienze industriali straniere sono ampiamente evocate nelle analisi che seguono.

Questo rapporto, preparato sotto la responsabilità di Jean SYROTA, è stato prodotto con l'aiuto di un ricercatore (studente di dottorato) dell'Ecole Polytechnique, quattro project manager del Center for Strategic Analysis (Segreteria di Stato presso il Primo Ministro Ministro incaricato della previsione, della valutazione delle politiche pubbliche e dello sviluppo dell'economia digitale), nonché del sostegno (integrazione del rapporto) di un membro del Consiglio generale delle miniere (Ministero dell'economia, industria e occupazione).

Ulteriori informazioni: leggi la discussione sul nostro forums on la macchina del futuro

Scarica il file (un abbonamento alla newsletter può essere richiesto): Segnala Syrota, l'auto pubblica in 2030

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *