Studio sugli standard ambientali e sanitari per i prodotti da costruzione

L'Ufficio federale dell'ambiente pubblica un rapporto sugli standard ambientali e sanitari applicati ai prodotti da costruzione.

Questo documento è il contributo tedesco allo studio dell'Unione europea sui materiali pericolosi nei prodotti da costruzione e dovrebbe ispirare i futuri standard europei in questo settore.

Lo studio fornisce informazioni sulle sostanze pericolose contenute nei materiali, in particolare riguardo al loro utilizzo e alle loro emissioni tossiche. Stabilisce inoltre raccomandazioni per la manipolazione, in conformità con il formato degli standard europei per i materiali a base di calcestruzzo e i rivestimenti per pavimenti.

Stabilendo standard comuni tra tutti i paesi, la Commissione europea vuole migliorare il libero scambio dei materiali da costruzione. La mancanza di armonizzazione dell'informazione dei consumatori rallenta lo sviluppo di materiali poveri di prodotti tossici, perché questi sono indistinguibili dagli altri.

Il rapporto di studio (224 pagine) è disponibile in tedesco, con
una sintesi in inglese sul sito web dell'agenzia federale di
l'ambiente: http://www.umweltbundesamt.de

Leggi anche:  L'Ungheria si trasferisce alla biomassa

Contatti:
- Frank Honerbach - Umweltbundesamt - tel: +49 30 89 03 2226 - e-mail:
pressestelle@uba.de
Fonti: Depeche IDW, comunicato stampa dell'agenzia federale
l'ambiente, 15/04/2005
Redattore: Jerome Rougnon-Glasson,
jerome.rougnon-glasson@diplomatie.gouv.fr

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *