motore pantone FAQ

Parole chiave: pantone pantone processo del motore, il funzionamento, ipotesi, inquinamento diminuzione, il consumo di veridicità.

Per cercare di porre fine alle varie speculazioni sul processo pantone, ecco una serie di fatti scientifici attendibili e alcuni relativi alle ipotesi che possono essere fatte attorno a questo processo.

Altre spiegazioni su motore pantone FAQ

Questa FAQ numero di pagina preoccupazioni 1 100 montaggio% pantone, si tratta di un assemblaggio su un motore a benzina che consiste nel far passare il 100% del carburante attraverso il "reattore" che fornisce il motore, ecco i piani: piani del motore Pantone

A questo proposito, ora parleremo di uno scambiatore poiché, per il momento, non è stato possibile dimostrare alcuna reazione diversa da uno scambio di calore.

Si presume che il lettore conosce la natura del complesso se Piani motore pantone sono disponibili su questo sito.

Come modificare il mio primo motore Pantone?

Abbiamo eseguito un gioco completo per principianti da Pantone, quindi clicca qui Pantone Tutorial

Vi è il cracking delle molecole di idrocarburi nel reattore.

VERO!

In effetti, la cromatografia durante lo studio di C. Martz ha mostrato che la volatilità media degli idrocarburi nel gas che entra nel reattore era inferiore al gas che esce dal reattore.

problema : non è stato possibile identificare questo idrocarburo più leggero e non è metano. Resta quindi da confermare quando e da quali condizioni si verifica questo cracking, chiamato anche reforming o vapocracking (a causa della presenza di acqua)
I dettagli di questa esperienza sono nel rapporto dell'ingegnere, disponibile qui.

residue incertezze Qual è il gas in uscita dal reattore? Quali sono le condizioni per ottenere esso (depressione, T °?)

L'acqua promuove il funzionamento del processo.

VERO!

Una misurazione dell'inquinamento ha mostrato che il fatto di iniettare acqua (in quantità limitata) nello scambiatore ha causato la caduta degli inquinanti senza causare la caduta di energia. Questa misura è disponibile sulla pagina misure di controllo dell'inquinamento

In questo caso possiamo concludere che l'acqua favorisce il funzionamento del processo ma dobbiamo ancora rispondere alla domanda: come interviene l'acqua nella reazione?

Leggi anche: La mia scoperta del motore Pantone

Le petroliere usano una tecnica ben collaudata chiamata vapocracking, che prevede l'iniezione di vapore surriscaldato per facilitare le fessurazioni.

Ecco una definizione un po 'più precisa di questi termini: “In chimica, e più in particolare quella del petrolio, il cracking o il cracking è l'operazione che consiste nel rompere una molecola organica complessa in elementi più piccoli, in particolare alcani e alcheni. Le condizioni di temperatura e pressione, nonché la natura del catalizzatore stanno determinando gli elementi di cracking.
Uno dei metodi di produzione industriale del diidrogeno è il cracking a vapore di idrocarburi ad alta temperatura: C3H8 + 6 H2O -> 10 H2 + 3 CO2. Nelle raffinerie di petrolio, il cracking completa la distillazione dei prodotti più pesanti. "

residue incertezze : con quale meccanismo l'acqua riduce l'inquinamento?

Il processo non è ottimizzato.

VERO!

In effetti, molti aspetti rimangono da comprendere e ottimizzare. L'aspetto più importante è capire cosa sta succedendo nello scambiatore se succede qualcosa, a parte il cracking. Anche nel caso di un semplice cracking, devi capire le condizioni esatte (depressione, T ° ...) di questo cracking e soprattutto la sua natura (cosa converte e cosa?).

È solo da questo momento: quando conosciamo la natura esatta di ciò che entra nel motore, possiamo ottimizzarne l'uso "nel" motore. A nostro avviso, il rapporto di compressione del motore e l'avanzamento dell'accensione sono le 2 quantità fondamentali da ottimizzare.

Leggi anche: FAQ motore pantone, presentazione

In effetti, un aumento del rapporto di compressione dà direttamente un aumento dell'efficienza del motore e quindi una riduzione dei consumi. I motori sono attualmente progettati per un tasso di ottano di 95 o è noto che il tasso di ottano di combustibili gassosi più leggeri del tipo GNC è molto più elevato (130). Per i motori a benzina, quindi, si prevede un sostanziale miglioramento delle prestazioni su questo aspetto.

Per quanto riguarda l'anticipo dell'accensione, sarà necessario sapere come brucia il gas che esce dallo scambiatore per ottimizzarlo e realizzare una mappatura specifica per questo gas. Per informazione, la velocità di combustione dell'idrogeno (velocità della parte anteriore della fiamma) è 10 volte più veloce di quella dell'ottano (benzina) nella miscela stechiometrica ed è molto probabile che il gas che esce dal reattore abbia un combustione molto più veloce della benzina.

residue incertezze : solo una comprensione di ciò che sta accadendo nel reattore può portare a un'ottimizzazione della combustione nella camera. Ciò richiede strumenti di analisi da parte dei produttori di motori.

Il motore Pantone è un motore di acqua

COMPLETAMENTE FALSO!

Questa affermazione è completamente falsa ma può ancora essere letta su alcuni siti Web. Il processo del pantone utilizza acqua ma in nessun caso può fare a meno degli idrocarburi. Questo fino a quando qualcuno può dimostrare il contrario.

In questo senso, è un mezzo per razionalizzare il consumo di combustibili fossili senza farne a meno (diversamente dalle energie rinnovabili).

Puoi guidare l'80% in acqua con un Pantone

False o non molto tempo!

Leggi anche: Principali risultati del motore pantone

Ancora una volta continuiamo a leggere questo su alcuni siti o ascoltarlo durante alcuni allenamenti. La verità è che dal 20 al 30% di acqua è attualmente il massimo raggiungibile. Fai attenzione, questo non significa che non saremo in grado di aumentare questo tasso quando capiremo meglio il processo.

Allo stesso modo un risparmio dal 20 al 30% è una cifra corretta. Fuggire da persone che affermano di aver dimezzato il consumo con i piani di internet sulla propria auto. Queste persone potrebbero avere qualcosa da venderti!

6) Il motore Pantone non funziona

Vero e falso!

Tutto dipende da quale criterio ... Se ci basiamo sulle 2 affermazioni precedenti che sono distorte, sì, non funziona.

Se in base a tutto indicato in precedenza, il processo funziona davvero!

Tutto dipende dai criteri di caratterizzazione.

7) È impossibile rompere l'acqua alle temperature del reattore.

SBAGLIATO!

Decomposizione dell'acqua per termolisi: la prima decomposizione dell'acqua è stata fatta da Lavoisier, facendo passare il vapore acqueo sul ferro rovente (termolisi). In tal modo, ha stabilito che l'acqua non era un elemento ma un corpo chimico composto da diversi elementi.

La termolisi dell'acqua inizia a diventare significativa intorno ai 750 ° C, ed è completa intorno ai 3 ° C. La reazione produce diossido e diidrogeno: 000H2O ↔ 2H2 + O2 (

Fonte : wikipedia

)

Questo punto di 750 ° C può essere ulteriormente ridotto dalla presenza di catalizzatori come platino e cromo. L'acciaio ceriato, combinato con cerio, è anche un forte catalizzatore per la termolisi dell'acqua.

Partecipa allo sviluppo di queste FAQ!

Per commenti o altre domande, si prega di utilizzare le forum su domande frequenti e domande sul motore pantone

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *