Filtro antiparticolato e cerina

Cerine d'Eolys è un additivo miscelato con gasolio allo 0.05% in volume destinato ad abbassare la temperatura di (ri) combustione delle particelle nel filtro antiparticolato dei veicoli che ne sono dotati.

filtro antiparticolato: bottiglia di cerina o serina di éolys

L'utente generalmente non è a conoscenza di questo additivo (riempimento del “serbatoio” Cerine durante la revisione di 80 km accompagnato da una rigenerazione forzata del filtro antiparticolato se necessario)

È questo prodotto la fonte della candeggina (cloro?) Gli odori emanati dai recenti veicoli Peugeot HDI e Mercedes?

schema del filtro antiparticolato
Clicca per ingrandire

È un prodotto derivante da terre rare (cerio o Ce, la cerina è l'ossido di cerio di formula CeO2) legato da un prodotto petrolchimico (Rhodia).
Probabilmente è abbastanza pericoloso da maneggiare, date le protezioni richieste dai tecnici della manutenzione. Inoltre, questo prodotto è piuttosto costoso e ovviamente la responsabilità del conducente durante le operazioni di manutenzione del suo veicolo.

Leggi anche:  Cerine d'Eolys: tossicità dei metalli pesanti

Inoltre, alcuni studi stranieri hanno dimostrato che questi filtri rilasciano infatti particelle più fini, molto più pericolose per l'uomo perché sono invisibili e passano più facilmente nel sangue. Le particelle più grandi vengono bloccate dai nostri filtri biologici (mucose, capelli, ecc.)

Per saperne di più

È diventato difficile trovare informazioni serie su Cerine d'Eolys su Internet, ma ecco alcuni documenti interessanti che siamo riusciti a trovare:

1) Documento di presentazione commerciale di Cerine d'Eolys: vantaggi e vantaggi del prodotto. Fonte: Rhodia

2) Rapporto di tossicità di metalli pesanti (ossidi) da FAP (documento in inglese) Fonte: Clean Diesel Technologies, Inc.

3) Effetti del cerino e del platino per il diesel non dotato di filtro antiparticolato (documento in inglese) Fonte: California Environmental Protection Agency

4) Soggetto TIPE: terre rare, composizione e uso

Commenti 2 su "Filtro antiparticolato e Cérine"

  1. Una sostanza altamente tossica. Le perdite di additivi FAP non sono molto rare: un vero disastro per l'ecologia locale.
    Il trattamento del cerino da parte di piccoli garage lascia a desiderare - a volte finisce nella natura, invece di essere inviato al centro di riciclaggio.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *