Come l'inflazione 3

Alcune nozioni di inflazione, valuta e finanza ... (3/3)

Parole chiave: soldi, costo, Friedman, Keynes, Chicago Boys,, Banca centrale, i tassi di interesse di riferimento della BCE monetari

Leggi parte 2

Ancora una volta, una cannuccia a forma di raggio! Guarda le meravigliose curve che questo ci dà (tratto da un documento BNP Paribas Resarch): quello della deviazione dal target del 4,5% e quello della deviazione cumulativa dal 98 (la deviazione di obiettivo si chiama divario monetario). Queste curve sono in fondo a questo articolo.

Ma dimmi, dato che da quando hai letto Friedman e adottato la sua bella teoria, se l'inflazione è stata dovuta a troppi soldi in ogni momento e in tutti i luoghi, allora una delle due cose: o abbiamo avuto un crescita più forte della previsione del 2%, vale a dire che c'è stata una terribile inflazione che ha ucciso i rentiers oltre l'obiettivo del 2% ...

Perso e ri-perso. In media una crescita di circa il 2% e una "inflazione" inferiore al 2%. Quindi la domanda da 1000 miliardi di euro è: dove sono finiti quei soldi?

Dai, aiutami: ricorda ... il modo in cui i governi e le banche centrali calcolano l'inflazione esclude in modo strano ... il prezzo delle attività immobiliari e quello delle attività finanziarie. Bizarre? Hai detto strano?

Quando si ascolta un po 'i circoli finanziari, o si legge le opere di alcuni esperti, sembra che la risposta sia chiara. Sì, è vero, il pianeta (perché non è solo l'Europa, era la stessa storia negli Stati Uniti e in tutto il mondo) sarebbe crollato per eccesso di liquidità ... per dire soldi! Al punto da non sapere più cosa farne! A livello globale, la base monetaria (vale a dire la valuta emessa dalle banche centrali) sta aumentando ad un tasso del ... 20% all'anno! Chiaramente, e questo senza dubbio farà un salto mortale di sorpresa a chiunque sia abituato alla notizia di 20 ore dopo aver correttamente integrato "Sta andando male, siamo quasi in bancarotta, non ci sono più abbastanza soldi, la Francia vive sopra i suoi mezzi ”. Soldi, ci sono, e anche ci sono troppi, così tanti che non sa nemmeno dove investire, i poveri (anche se il suo parco giochi è globale ora, con la libera circolazione del capitale).

Leggi anche: Crisi bancaria e finanziaria: econologia nel quotidiano Le Monde di Gérard Mermet

Sorprendente, vero? Al punto che alcuni specialisti del seraglio (banchieri, come Jean Peyrelevade, ex presidente (e raddrizzatore) del Credit Lyonnais, o Patrick Artus, capo economista di CDC Ixis) iniziano a muoversi e ad attirare campanello d'allarme. Artus parla anche di "capitalismo senza un progetto", perché i profitti di grandi gruppi si accumulano e non investono più ... se non per riacquistare somme considerevoli le proprie azioni (al fine di mantenere artificialmente la redditività del dividendo per azionista). I grandi gruppi non sanno più cosa fare delle loro montagne di denaro accumulato! E come Artus specifica nel suo recente libro "Il capitalismo è in procinto di autodistruggersi", questa situazione è in gran parte dovuta alle banche centrali, la cui complicità, per usare il termine usato dall'autore, è un brevetto per aver favorito il facile creazione di denaro dietro stock e bolle immobiliari.

Perché non credo che la BCE vada da sola in questo strano paradosso. Negli ultimi 10 anni, la sua controparte americana, la Fed, ha appena contribuito a raddoppiare la quantità di dollari circolanti nel mondo (un aumento medio di ... 8% all'anno, per caso). Poiché il meccanismo non è pronto a fermarsi, la Fed ha trovato un modo radicale per smettere di venire a solleticare questo argomento un po 'paradossale: NOVITÀ! dal 23 marzo 2006, non pubblica più cifre sull'offerta di moneta M3! Decisione sorprendente, annunciata in modo laconico e senza una vera giustificazione ... se non è il fatto di non mostrare più ciò che funziona: l'incredibile aumento della quantità di denaro creata negli ultimi anni.

Leggi anche: Energia e materie prime

Per informazione, probabilmente un po 'imbarazzato, la BCE aveva annunciato nel 2003 che l'obiettivo di controllare M3 non sarebbe più stato considerato come uno dei pilastri della politica monetaria europea! Resta solo quindi la padronanza del crepitio per la folla: la famosa e cosiddetta "inflazione" (in realtà estrapolata da ciò che sta facendo di nuovo il compito: il prezzo delle attività finanziarie e immobiliari come spiegato sopra). Non essere sorpreso se uno di questi giorni, M3 scompare anche dalle tabelle della BCE ...

Quindi qui è molto strano lo stesso e ci riporta all'inizio della storia e a Friedman. Per impedire allo stato di far funzionare la macchina da stampa per denaro, alcuni riuscirono dalla fine degli anni '60, ma soprattutto nei decenni successivi, a rimuovere il famoso tabellone dalle mani dei rappresentanti del popolo e inserirlo mani più sicure ... per loro. E ora, appena fatto, la biglietteria inizia a girare di nuovo! Contraddizione? Sì, come minimo, ma direi molto di più: truffa!

Perché chi beneficia di questo nuovo denaro il cui inchiostro (anche virtuale) non è ancora asciutto? A coloro che traggono profitto dalle bolle speculative così generate: proprietà immobiliari e finanziarie. E nessuno mi dica che il proprietario di casa per la prima volta o il dipendente che possiede tre azioni sfortunate nella sua azienda è uno dei vincitori. Questo è solo uno schermo destinato a giustificare la portata della rapina! Perché, naturalmente, questo nuovo denaro, creato ricorda l'ex nihilo (dal nulla quindi) attraverso i crediti concessi ad alcuni, entra nell'economia attraverso determinate porte specifiche. Ovviamente è il ruolo delle organizzazioni di prestito (ad esempio le banche) risolverlo, un po 'come una veglia (un "fisionomista") all'ingresso di una discoteca. E non sono sicuro che i disoccupati, le RMiste o un'intera categoria della popolazione abbiano "l'abito corretto richiesto" per tornare. D'altra parte, tutta l'ingegneria finanziaria, di una complessità che difficilmente si immagina, sviluppata negli ultimi anni a beneficio di una minoranza di investitori, si basa su un credito economico che consente speculazioni sui mercati finanziari. globale in un modo che tutti difficilmente possono immaginare. Questa popolazione, in giacca e cravatta, è ovviamente benvenuta al semplice banchetto di credito.

Leggi anche: Eco-economia

Dobbiamo vedere lì in modo ovvio l'ultimo avatar della concentrazione storica di ricchezza la cui grandezza è solo in aumento. Apparente miracolo della finanza moderna: più prendi in prestito, più arricchisci! Trovo difficile spiegare questo alla mia vecchia madre ... Altre volte, si dice che siano altre usanze. E altro sistema monetario, soprattutto. (...)

Fonte dell'articolo

Per saperne di più

La truffa sulla creazione di denaro
- Curva di slittamento della zona M3 dell'UE rispetto all'obiettivo del 4,5%:


- Curva della deviazione cumulata di M3 rispetto all'obiettivo:

Il sito dell'autore di queste pagine
Ascolta e scarica programmi radio "Under and Men" in .mp3
Qual è l'indice dei prezzi al consumo?
Il sito web della Banca centrale europea

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *