Cereali: produzione, energia e consumo umano e animale

Agricoltura e suolo. controllo dell'inquinamento, bonifica dei terreni, humus e nuove tecniche agricole.
Christophe
modérateur
modérateur
post: 71560
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 7471

Cereali: produzione, energia e consumo umano e animale




da Christophe » 26/07/22, 21:36

La maggior parte del grano nel mondo non viene consumata dall'uomo.

Il quotidiano The Economist ha realizzato una serie di infografiche sull'utilizzo dei cereali nel mondo con i dati del 2019:

- Dei quasi 3 miliardi di tonnellate prodotte nel 2019, meno della metà (46%) viene consumata direttamente dall'uomo

- Per il resto, un terzo (34%) viene utilizzato nell'allevamento come mangime per animali, il 9% come biocarburante, il 2,5% come semi futuri e il resto (8%) viene perso nei processi industriali.

- Dal 2010 l'uso di cereali nel mondo è aumentato di 20 kg pro capite all'anno. Il consumo umano diretto non è aumentato, mentre 17 kg dei 20 in aumento sono attribuiti al bestiame. 17 kg di grano forniscono 56 calorie, sufficienti per produrre 000 baguette.

- Eppure gli animali non sono efficaci: sprecano tra il 60 e il 97% delle calorie dei cereali che ricevono, ciò è dovuto all'intrinseca inefficienza della conversione da verdura a carne. Quindi lo studente migliore è il latte intero che spreca "solo" il 60% delle calorie dai cereali, mentre lo studente peggiore è l'allevamento di bestiame, che spreca il 97% delle calorie dai cereali.

Queste cifre sono del 78% per le uova, dell'88% per i polli e del 90% per i maiali.

"Se i 750 milioni di maiali fossero un paese, sarebbe di gran lunga il più grande consumatore di grano, consumando tanto grano quanto 2 miliardi di persone".

Gli autori dell'articolo concludono: "Ironia della sorte, uno dei modi più efficaci per i singoli consumatori di affrontare la carenza di cereali nel mondo è mangiare più cereali, a scapito della carne".


Non stai scherzando? : Lol: : Lol: : Lol:

cereali.jpg
cereales.jpg (34.08 KiB) Visto 700 volte


cereali-2.jpg
cereales-2.jpg (78.18 KiB) Visto 700 volte


cereali-3.jpg
cereales-3.jpg (49.62 KiB) Visto 700 volte


cereali-4.jpg
cereales-4.jpg (54.26 KiB) Visto 700 volte


Fonte : https://www.economist.com/graphic-detai ... -by-humans
0 x

Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 24837
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 4201

Re: Cereali: produzione, energia e consumo umano e animale




da Obamot » 26/07/22, 22:12

Christophe ha scritto:
Gli autori dell'articolo concludono: "Ironia della sorte, uno dei modi più efficaci per i singoli consumatori di affrontare la carenza di grano nel mondo è mangiare più cereali, a scapito della carne".


Non stai scherzando? : Lol: : Lol: : Lol:

Sì proprio perché non ti saranno sfuggiti se non i volumi prodotti e l'efficienza di trasformazione (verdure in carne).
Quasi tutti questi numeri sono sbagliati.

Alcuni esempi:
— una ciotola di cibo equilibrata, non richiede molte proteine, carne una volta alla settimana e pensa al pesce!
— Induran, che ha vinto il Tour de France 5 volte, ha consumato solo da 20 a 30 g di cereali appena macinati al giorno!
— le uova sono campioni in tutte le categorie, perché non vanno viste in termini di “calorie” ma di assunzione completa, vite. eccetera
— vediamo regolarmente che gli esseri umani hanno bisogno dal 45 al 60% di carboidrati, è una follia: https://sante.lefigaro.fr/fiches-7
— le perdite dovrebbero essere maggiori... Così poca perdita è la prova di una massa gigantesca di cibo devitalizzato!
Dernière édition par Obamot il 26 / 07 / 22, 22: 31, 4 modificato una volta.
0 x
Christophe
modérateur
modérateur
post: 71560
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 7471

Re: Cereali: produzione, energia e consumo umano e animale




da Christophe » 26/07/22, 22:17

Ah... di cosa stiamo parlando oltre a volumi ed efficienza di conversione?

Bene, allora dovresti inviare un'e-mail correttiva alla redazione dell'economista :)
0 x
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 24837
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 4201

Re: Cereali: produzione, energia e consumo umano e animale




da Obamot » 26/07/22, 22:18

No, ci sono troppi idioti. Dovremmo iniziare interrompendo la formazione di esperti che conoscono solo il loro ramo: economisti che non conoscono l'agricoltura, agricoltori che non sono specialisti della salute, dietisti che non conoscono i requisiti nutrizionali dell'OMS nei contributi nelle Unità Internazionali, medici che fanno solo un giorno o due di dietetica, ecc...

E soprattutto non dare loro idee :il male:

Mestolo, a seconda del tipo di attività e delle abitudini: consumiamo ancora da 10 a 20 volte troppi carboidrati/proteine ​​(i cereali ne fanno parte)

(ho modificato)
Dernière édition par Obamot il 26 / 07 / 22, 22: 41, 2 modificato una volta.
0 x
Christophe
modérateur
modérateur
post: 71560
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 7471

Re: Cereali: produzione, energia e consumo umano e animale




da Christophe » 26/07/22, 22:36

Hai modificato per deviare l'argomento : Lol: : Lol: : Lol:
1 x

Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 24837
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 4201

Re: Cereali: produzione, energia e consumo umano e animale




da Obamot » 26/07/22, 22:37

Uh no, perché dovrei farlo...!
Non ho mai cambiato la mia retorica.
Almeno un oua-oua è fedele : Cheesy:
0 x
sicetaitsimple
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 7501
iscrizione: 31/10/16, 18:51
Località: Bassa Normandia
x 1309

Re: Cereali: produzione, energia e consumo umano e animale




da sicetaitsimple » 27/07/22, 16:39

Obamot ha scritto:Sì proprio perché non ti saranno sfuggiti se non i volumi prodotti e l'efficienza di trasformazione (verdure in carne).
Quasi tutti questi numeri sono sbagliati.

Alcuni esempi:
— una ciotola di cibo equilibrata, non richiede molte proteine, carne una volta alla settimana e pensa al pesce!
— Induran, che ha vinto il Tour de France 5 volte, ha consumato solo da 20 a 30 g di cereali appena macinati al giorno!
— le uova sono campioni in tutte le categorie, perché non vanno viste in termini di “calorie” ma di assunzione completa, vite. eccetera
— vediamo regolarmente che gli esseri umani hanno bisogno dal 45 al 60% di carboidrati, è una follia: https://sante.lefigaro.fr/fiches-7
— le perdite dovrebbero essere maggiori... Così poca perdita è la prova di una massa gigantesca di cibo devitalizzato!


Ultima modifica di Obamot il 26/07/22, 22:31, modificato 4 volte.

Modifica 4 volte per scrivere 5 cazzate fuori tema ("Quasi tutti questi numeri sono sbagliati., quali sbagliano?), sembra un record!
2 x
Christophe
modérateur
modérateur
post: 71560
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 7471

Re: Cereali: produzione, energia e consumo umano e animale




da Christophe » 27/07/22, 16:45

Sì, è un po' l'idea! :| :| :|
0 x
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 16852
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 2283

Re: Cereali: produzione, energia e consumo umano e animale




da Janic » 27/07/22, 18:24

https://sante.lefigaro.fr/fiches-7
questo genere di articoli significa tutto e niente come tutte le medie astratte considerando che oltre a ciò c'è mancanza, eccesso e altre sciocchezze. È, in confronto, come stabilire una media di statura o di età media, anche di peso perché troppi fattori in costante fluttuazione, sono quanto, anche più importanti delle cifre medie astratte.
Ma resta vero che il consumo umano che passa prima per quello animale è uno spreco enorme, a maggior ragione con un aumento della popolazione umana dove questo spreco viene fatto a danno dei poveri (negli alimenti).
0 x
"Facciamo scienza con fatti, come fare una casa con le pietre: ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 24837
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 4201

Re: Cereali: produzione, energia e consumo umano e animale




da Obamot » 27/07/22, 18:37

Christophe ha scritto:
sicetaitsimple ha scritto:
Obamot ha scritto:Sì proprio perché non ti saranno sfuggiti se non i volumi prodotti e l'efficienza di trasformazione (verdure in carne).
Quasi tutti questi numeri sono sbagliati.

Alcuni esempi:
— una ciotola di cibo equilibrata, non richiede molte proteine, carne una volta alla settimana e pensa al pesce!
— Induran, che ha vinto il Tour de France 5 volte, ha consumato solo da 20 a 30 g di cereali appena macinati al giorno!
— le uova sono campioni in tutte le categorie, perché non vanno viste in termini di “calorie” ma di assunzione completa, vite. eccetera
— vediamo regolarmente che gli esseri umani hanno bisogno dal 45 al 60% di carboidrati, è una follia: https://sante.lefigaro.fr/fiches-7
— le perdite dovrebbero essere maggiori... Così poca perdita è la prova di una massa gigantesca di cibo devitalizzato!


Ultima modifica di Obamot il 26/07/22, 22:31, modificato 4 volte.

Modifica 4 volte per scrivere 5 cazzate fuori tema ("Quasi tutti questi numeri sono sbagliati., quali sbagliano?), sembra un record!

Sì, è un po' l'idea! :| :| :|
E questo ci porta dove questa prova di intenti, mentre tutto nel mio post riflette benevolenza...

Bene, ti dirò, mi sono preso la briga di mettere citazioni e pubblicare link. Inoltre, ero noto per continuare a modificare i miei post dopo averli pubblicati, superando le difficoltà ginniche che Janic ha dovuto affrontare.

Quindi vi annuncio che farò dei post "grezzi" senza virgolette, commenti, link, TER_MI_NÉ...


...no ma, sono gentile, gentile, paziente e sono preso d'assalto... e dovrei comunque incazzarmi...? E dopo :?:

...giustificarmi? E poi chi altro? Non c'è bisogno, so quanto valgo, sono un ragazzo figo, beh è finita: non mi interessa : Mrgreen:

EBA... Immagine
Dernière édition par Obamot il 27 / 07 / 22, 18: 41, 1 modificato una volta.
0 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "Agricoltura: problemi e l'inquinamento, nuove tecniche e soluzioni"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 35