Inizio della pigrizia, passaggio all'atto

Agricoltura e suolo. controllo dell'inquinamento, bonifica dei terreni, humus e nuove tecniche agricole.
Milano
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 27
iscrizione: 21/07/20, 08:00
x 1

Inizio della pigrizia, passaggio all'atto




da Milano » 20/02/21, 10:13

Buongiorno,

Ho appena finito il libro "Riuscire il suo orto per i pigri". Mi ci è voluto un mese per superarlo ma ne è valsa la pena, emozionante!

Mi restano alcune domande. Quando diciamo che i bulbi possono essere piantati presto come ad esempio la cipolla e l'aglio. Stiamo parlando di tutte le lampadine? Patate comprese allora?

Per il telaio me ne comprerò uno. L'anno scorso ho realizzato 300 mq di orto, tutte le mie piantine sono state fatte e tenute nella sala da pranzo dietro le porte a vetri, non eccezionale. Il colpo del telaio con il filo riscaldante sotto le pentole è un'ottima idea.
Quindi posso preparare le mie piantine di pomodori, peperoni, melanzane ecc e metterle sotto la cornice così protetta adesso?

Infine, se mettiamo tutti i rifiuti verdi direttamente sul fieno. E i trucioli di legno usati come lettiera nel pollaio? Stesso ? O deve prima soggiornare altrove? Ovviamente mettevo anche i tovaglioli di carta senza prodotto ei fazzoletti di carta con i resti delle piante. Lo metto anche sul fieno?

Grazie in anticipo,
0 x

Moindreffor
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5229
iscrizione: 27/05/17, 22:20
Località: confine tra Nord e Aisne
x 865

Ri: Inizio dell'apparizione, passaggio all'atto




da Moindreffor » 20/02/21, 11:39

Milano ha scritto:Buongiorno,

Ho appena finito il libro "Riuscire il suo orto per i pigri". Mi ci è voluto un mese per superarlo ma ne è valsa la pena, emozionante!

Mi restano alcune domande. Quando diciamo che i bulbi possono essere piantati presto come ad esempio la cipolla e l'aglio. Stiamo parlando di tutte le lampadine? Patate comprese allora?

Per il telaio me ne comprerò uno. L'anno scorso ho realizzato 300 mq di orto, tutte le mie piantine sono state fatte e tenute nella sala da pranzo dietro le porte a vetri, non eccezionale. Il colpo del telaio con il filo riscaldante sotto le pentole è un'ottima idea.
Quindi posso preparare le mie piantine di pomodori, peperoni, melanzane ecc e metterle sotto la cornice così protetta adesso?

Infine, se mettiamo tutti i rifiuti verdi direttamente sul fieno. E i trucioli di legno usati come lettiera nel pollaio? Stesso ? O deve prima soggiornare altrove? Ovviamente mettevo anche i tovaglioli di carta senza prodotto ei fazzoletti di carta con i resti delle piante. Lo metto anche sul fieno?

Grazie in anticipo,

ciao
e benvenuto qui
le lampadine si si possono mettere, ne approfitterò la prossima settimana per metterle a posto
le patate non sono bulbi ma tuberi, il verde delle cipolle una volta fuori terra non gela, non come il verde delle patate, che si congela quindi è meglio che le patate escano solo dopo le gelate

per i trucioli di legno del pollaio, tutto dipende se si pulisce spesso o no, quindi se c'è molto truciolo o no, il letame di pollo è un complemento per il cippato, ma bisogna bilanciare altrimenti tu troppo carbonio, quindi è difficile aiutare te stesso sei un po 'tu che devi testarti fai zone diverse con quantità diverse e osservi gli effetti

per tovaglioli di carta o fazzoletti è cellulosa, quindi sarà anche compost

buona fortuna per il futuro
0 x
"Quelli con le orecchie più grandi non sono quelli che ascoltano meglio"
(di Me)
Milano
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 27
iscrizione: 21/07/20, 08:00
x 1

Ri: Inizio dell'apparizione, passaggio all'atto




da Milano » 20/02/21, 11:47

Merci pour ta réponse.

Il pollaio viene pulito settimanalmente. Su una carriola di trucioli di escrementi. Ho 225m2 di orto. Un terreno argilloso argilloso con probabilmente troppo calcare. Comprerò il test oggi.

Dico probabilmente troppo calcare perché sono nella Mosella, che è un altopiano calcareo e una resa molto bassa su patate e cipolle che mi hanno dato solo piccoli esemplari. In media 3 cm di diametro per le cipolle anche se alcune erano più grandi. E patate fino a 5 cm di lunghezza e 3 cm di diametro. Eppure non era mai stato coltivato. Falciato sempre in modalità mulching quindi doveva essere pieno di vigore e ho avuto buone rese su altre colture.
Zucchine, zucche, pomodori ad esempio hanno dato una resa doppia o addirittura tripla rispetto a quella mediamente fornita in agricoltura biologica.
0 x
Moindreffor
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5229
iscrizione: 27/05/17, 22:20
Località: confine tra Nord e Aisne
x 865

Ri: Inizio dell'apparizione, passaggio all'atto




da Moindreffor » 20/02/21, 11:59

Milano ha scritto:Merci pour ta réponse.

Il pollaio viene pulito settimanalmente. Su una carriola di trucioli di escrementi. Ho 225m2 di orto. Un terreno argilloso argilloso con probabilmente troppo calcare. Comprerò il test oggi.

Dico probabilmente troppo calcare perché sono nella Mosella, che è un altopiano calcareo e una resa molto bassa su patate e cipolle che mi hanno dato solo piccoli esemplari. In media 3 cm di diametro per le cipolle anche se alcune erano più grandi. E patate fino a 5 cm di lunghezza e 3 cm di diametro. Eppure non era mai stato coltivato. Falciato sempre in modalità mulching quindi doveva essere pieno di vigore e ho avuto buone rese su altre colture.
Zucchine, zucche, pomodori ad esempio hanno dato una resa doppia o addirittura tripla rispetto a quella mediamente fornita in agricoltura biologica.

puoi mettere uno strato sottile, su 1/4 di carriola non dovrebbe essere molto e in uno strato più spesso su un altro 1/4 manterrai questo 1/4 per piantare legumi e l'anno successivo farai lo stesso sull'altro 2/1, se in più mettete l'erba tagliata, passerà e avrete sempre metà dell'orto senza
0 x
"Quelli con le orecchie più grandi non sono quelli che ascoltano meglio"
(di Me)
Milano
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 27
iscrizione: 21/07/20, 08:00
x 1

Ri: Inizio dell'apparizione, passaggio all'atto




da Milano » 20/02/21, 12:06

Non ero abbastanza chiaro lol. Una carriola è una settimana lol
0 x

Moindreffor
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5229
iscrizione: 27/05/17, 22:20
Località: confine tra Nord e Aisne
x 865

Ri: Inizio dell'apparizione, passaggio all'atto




da Moindreffor » 20/02/21, 12:22

Milano ha scritto:Non ero abbastanza chiaro lol. Una carriola è una settimana lol

si, ma una carriola fa uno strato sottile su un'area non troppo grande, quindi per fare uno strato sottile su 1/4 dell'orto avrai bisogno di diverse settimane e ancora più tempo per lo strato spesso, e quindi avrai tempo per osservare come si evolve

hai una bella superficie
0 x
"Quelli con le orecchie più grandi non sono quelli che ascoltano meglio"
(di Me)
Milano
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 27
iscrizione: 21/07/20, 08:00
x 1

Ri: Inizio dell'apparizione, passaggio all'atto




da Milano » 20/02/21, 12:30

Ok grazie.

Per la semina sotto telaio. Possiamo avviarli già con il cavo scaldante? Quale potenza per m2 prevedere?
0 x
Moindreffor
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5229
iscrizione: 27/05/17, 22:20
Località: confine tra Nord e Aisne
x 865

Ri: Inizio dell'apparizione, passaggio all'atto




da Moindreffor » 20/02/21, 20:10

Milano ha scritto:Ok grazie.

Per la semina sotto telaio. Possiamo avviarli già con il cavo scaldante? Quale potenza per m2 prevedere?

quindi dipende : Mrgreen:
mi sembra che tu non abbia indicato la tua posizione, quindi difficile risponderti, e dipende anche da cosa vuoi seminare
0 x
"Quelli con le orecchie più grandi non sono quelli che ascoltano meglio"
(di Me)
Milano
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 27
iscrizione: 21/07/20, 08:00
x 1

Ri: Inizio dell'apparizione, passaggio all'atto




da Milano » 20/02/21, 20:24

Messaggio delle 11:47, vengo dalla Mosella :)
L'idea è di mantenere un minimo di 3 ° come dice il libro. Solo così che il gelo non brucia le piante.
Per piantine. Preparo pomodori, insalate, peperoni, melanzane, zucca, zucchine e penso che sia tutto
0 x
Moindreffor
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5229
iscrizione: 27/05/17, 22:20
Località: confine tra Nord e Aisne
x 865

Ri: Inizio dell'apparizione, passaggio all'atto




da Moindreffor » 20/02/21, 21:11

Milano ha scritto:Messaggio delle 11:47, vengo dalla Mosella :)
L'idea è di mantenere un minimo di 3 ° come dice il libro. Solo così che il gelo non brucia le piante.
Per piantine. Preparo pomodori, insalate, peperoni, melanzane, zucca, zucchine e penso che sia tutto

quindi insalata
0 x
"Quelli con le orecchie più grandi non sono quelli che ascoltano meglio"
(di Me)


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "Agricoltura: problemi e l'inquinamento, nuove tecniche e soluzioni"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Moindreffor e gli ospiti 46