Agricoltura: problemi e l'inquinamento, le nuove tecnologie e soluzioniStrano degrado (?) Di una pianta di pomodoro su balcone

Agricoltura e suolo. controllo dell'inquinamento, bonifica dei terreni, humus e nuove tecniche agricole.
Swiss_Knight
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 44
iscrizione: 06/11/16, 13:54
Località: Svizzera romanda
x 10

Strano degrado (?) Di una pianta di pomodoro su balcone

Messaggio non luda Swiss_Knight » 22/08/20, 15:59

hi,

Ho notato un degrado leggermente strano di una pianta di pomodoro in un bidone sul mio balcone, cercherò di descriverlo nel miglior modo possibile (faccio notare, però, che i miei pomodori in terra non soffrono di questo problema, inoltre no ancora non soffro di alcun danno, tocco il legno).

Ecco il topo; alcune foglie si seccano completamente, dal verde passano al giallo poi al marrone e in quest'ultima fase sono fragili (come una foglia morta).
La pianta sembra volersi "separare" dalle foglioline facendole essiccare prima del gambo, credo sia una reazione piuttosto classica.

La parte superiore della pianta non sembra (ancora) intaccata ma "si" sale piacevolmente. Le giovani foglie in alto sono leggermente arricciate (questo probabilmente non c'entra) ma man mano che si sviluppano assumono una forma del tutto normale e perdono il lato arricciato.
Sulle parti più colpite, anche il fusto principale assume una colorazione leggermente brunastra. Aver osservato per un anno le "macchie" nere della muffa, niente di simile qui, è tutto il gambo che prende piacevolmente questa colorazione, non c'è una demarcazione netta, fa un gradiente di verde (lì dove il fusto è ancora in piena forma) al "verde brunastro" dove le foglie sono secche. I boccioli dei fiori e le punte terminali di alcuni buongustai che ho lasciato diventano marroni e si seccano anch'essi, come le foglie, e come le foglie, la pianta sembra volersi separare da loro predisponendo un meccanismo di essiccazione che questo il tempo è peculiare di se stesso, con un chiaro limite alla parte da cui si separa.

Fino ad allora ho chiaramente pensato che non avessero abbastanza acqua e ho sofferto del pieno sole con il riverbero sull'edificio, è davvero grave. Ma ... ho visto qualcosa di veramente strano che non avevo mai visto prima; una polvere color cacao o cannella si sviluppa (?) depositata (dove?) su alcuni piccioli di foglioline colpite (ma di gran lunga non tutte), non l'ho mai visto, lo trovo molto strano, perché non sospetto d attacco fungino e non ho visto nulla che assomigliasse allo sviluppo di un fungo.

Dati ambientali;
Altitudine ~ 800 m
Zona climatica: Altopiano svizzero, Europa centrale, clima oceanico temperato (Cfb secondo Köppen) limite continentale umido (Dfb; a causa delle Alpi e del Giura)
Orientamento del balcone; sud-est (buona protezione dalle piogge e dai venti dominanti)
Substrato; miscela di compost da una piattaforma di compostaggio + letame di cavallo degradato (2 anni) + terriccio (molehill) con 5 cm di palline di argilla sul fondo del vaso. Volume ~ 33x33x38 cm
Innaffiature regolari con acqua di rubinetto per mantenere umido il supporto.
Varietà; non ne ho idea, i frutti sono viola scuro sopra e verdi sotto, poi il verde diventa rosso man mano che maturano.

Alcune immagini ;
(immagini cliccabili -> dimensioni maggiori)
0 x

Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 18281
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 7992

Ri: Strano degrado (?) Di un pomodoro sparato su un balcone

Messaggio non luda Did67 » 22/08/20, 16:27

Puoi caricare le foto sul sito?

Sotto la "casella" per l'inserimento dei messaggi, ci sono due schede ["Opzioni" e "Allegati"]. Fare clic sull'allegato. Al termine del trasferimento della foto, posiziona il cursore sulla "casella" di input e clicca su "inserisci ...".

La varietà risulta essere del tipo Indigo (ricca di antociani = antiossidanti).

Potrebbe ancora essere peronospora (o una malattia correlata - alternaria o altro tipo). La polvere molto probabilmente spore, che vengono emesse per infettare altri piedi ...

È piuttosto curioso che questo non si presenti su un balcone, generalmente "più secco" (atmosfera di aria / umidità relativa) di quanto non facciano le colture in pianura
0 x
Swiss_Knight
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 44
iscrizione: 06/11/16, 13:54
Località: Svizzera romanda
x 10

Ri: Strano degrado (?) Di un pomodoro sparato su un balcone

Messaggio non luda Swiss_Knight » 22/08/20, 16:31

Va bene ospitare immagini sul sito, ma non posso modificare il mio primo post; quando clicco sul pulsante di modifica mi trovo di fronte a questo messaggio:
"Informazioni:
Non puoi più modificare o eliminare questo messaggio. "

Quindi, (ri) ecco le immagini:

D71_0364.JPG


D71_0365.JPG


D71_0366.JPG


D71_0368.JPG
D71_0368.JPG (494.8 KiB) Visto 470 volte
0 x
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 18281
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 7992

Ri: Strano degrado (?) Di un pomodoro sparato su un balcone

Messaggio non luda Did67 » 22/08/20, 17:43

Sì, abbiamo solo "un certo tempo" per modificare nuovamente. Dopo, troppo tardi ...

A volte cito anche me stesso per correggere un errore che vedo in seguito.

Sì, la polvere è molto probabilmente spore.

È molto probabilmente una malattia fungina.

Perché qui e non altrove? Sono i misteri della natura. Ombra al mattino? Sensibilità varietale? Eccessiva fertilità con la conseguenza di indebolire la pianta? E 2 dei tre? O tutti e tre? La natura è complessa.
0 x
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 18281
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 7992

Ri: Strano degrado (?) Di un pomodoro sparato su un balcone

Messaggio non luda Did67 » 22/08/20, 18:05

Piccola propensione per un violento attacco di alternaria (anche se le foto del sito e-phytia non corrispondono del tutto; credo abbiano fotografato solo le prime fasi):

http://ephytia.inra.fr/fr/C/24048/Tropi ... A-linariae

https://www.iriisphytoprotection.qc.ca/ ... ageId=8205
0 x

Swiss_Knight
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 44
iscrizione: 06/11/16, 13:54
Località: Svizzera romanda
x 10

Ri: Strano degrado (?) Di un pomodoro sparato su un balcone

Messaggio non luda Swiss_Knight » 22/08/20, 18:10

Sono troppo curioso, davvero non credo a questo attacco fungino, non è possibile e non corrisponde a quello che osservo. Veramente no.

Così ho tolto l'obiettivo macro ... piccolo zoom su questa polvere di rame;

D71_0372.jpg

D71_0372_01.jpg


Per tua informazione, il picciolo di questa piccola foglia ha un diametro compreso tra 1 e 2 mm.

Questi piccoli "vermi" non mi dicono nulla di valore ... soprattutto perché ad occhio nudo impossibile vedere nulla.

E ha scoperto un frutto nascosto ...
D71_0375.jpg



E scavato, scavato molto ... finché non trovi questo:

Aculops lycopersici (responsabile dell'acariosi bronzata del pomodoro, corrisponde al 100% a quanto osservo, in inglese "falena rugginosa pomodoro"), questo terriccio sarebbe originario dell'Australia ma sarebbe oggi cosmopolita e attaccherebbe principalmente in serra perché come molti acari ama il caldo e il secco.
50µm il bestiau ...

Un po 'di documentazione:
- https://ira.agroscope.ch/it-CH/Page/Ein ... ionId=3052
- https://www.agroscope.admin.ch/agroscop ... A2NQ==.pdf
- https://www.koppert.fr/la-parole-a/bioc ... en-tomate/
- http://ephytia.inra.fr/fr/C/5135/Tomate ... ycopersici
- https://fr.wikipedia.org/wiki/Aculops_lycopersici
-


Avrei imparato qualcosa oggi, almeno quello.

Non resta che bruciare tutto questo .... Il pomodoro; Sicuramente non ci arriverò mai. :D :il male:
0 x
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 18281
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 7992

Ri: Strano degrado (?) Di un pomodoro sparato su un balcone

Messaggio non luda Did67 » 22/08/20, 18:23

Se volete cimentarvi in ​​una "chiave di determinazione", per il pomodoro, è da pagina 192 di questo documento (gratuito online):

https://horizon.documentation.ird.fr/ex ... /36393.pdf
0 x
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 18281
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 7992

Ri: Strano degrado (?) Di un pomodoro sparato su un balcone

Messaggio non luda Did67 » 22/08/20, 18:30

Ah sì, grandi macro!

E in effetti, queste non sono spore fungine, questo è abbastanza chiaro ...

Ho regolarmente problemi di acari sui miei cetrioli in serra ... Ma a priori non questi. Comunque darò un'occhiata più da vicino ai miei pomodori. Inizialmente è abbastanza diverso dalle malattie fungine. Anche se alla fine le foglie appassite sembrano foglie appassite!

Non trascurare il fatto che possono esserci due cose allo stesso tempo.

L'acaro corrisponde bene all'asciugatura / rotolamento delle foglie terminali ... come si vede in una foto.

Per gli acari del cetriolo si verifica una tipica "iridescenza" delle foglie prima che successivamente si secchino. Ma più simile al tabacco biondo secco. Non "annerisce".

A proposito di questo acaro, non lo so. In ogni caso, siamo in una fase troppo avanzata di danno fogliare ...
1 x
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 18281
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 7992

Ri: Strano degrado (?) Di un pomodoro sparato su un balcone

Messaggio non luda Did67 » 23/08/20, 10:18

Did67 ha scritto:
L'acaro corrisponde bene all'asciugatura / rotolamento delle foglie terminali ... come si vede in una foto.



Cito me stesso per insistere: devi tenerlo d'occhio! Foglie che ingialliscono, seccano: guarda in alto. La muffa, la peronospora precoce, è sulle foglie "vecchie" e proviene più dal basso ... Le foglie terminali sono libere.

Sulle tue macro, questi "acari" sospesi come nel vuoto, da una tela così sottile che non puoi vederla, sono un secondo criterio che, quando lo conosci, salta fuori abbastanza velocemente!

Ma ci sono trappole: ad esempio l'appassimento batterico, che asciuga dal basso verso l'alto (ma senza "particelle pendenti"!) ...
0 x
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 18281
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 7992

Ri: Strano degrado (?) Di un pomodoro sparato su un balcone

Messaggio non luda Did67 » 23/08/20, 10:27

Nota: gli acari sono tipicamente parassiti nelle serre. Il caldo e l'atmosfera secca si adattano a loro ... Il tuo balcone deve "imitare" una serra! La pioggia li spaventa.

È evidente che i tuoi pomodori all'aperto vengono risparmiati.

A casa, sulle cucurbitacee, ho iniziato un film. Il giorno dopo tiro fuori tutta la mia attrezzatura macro per provare a filmare, installo, ecc ... E sorpresa: impossibile trovare questi acari osservati 24 ore prima (e che ho mostrato in numero a mia moglie, con la mia lente d'ingrandimento botanico!). Non trovato. Non sono riuscito a finire il mio film! I cetrioli hanno impiegato molto tempo per riprendersi. Ci sono di nuovo germogli verdi sani alla fine (nella serra).

Nota che se avessi affrontato qualcosa, avrei concluso che .... funziona! A torto. Nascono così le "leggende" su Internet. Una diagnosi errata ("muffa" - non appena una foglia di pomodoro si secca, è "muffa"). Trattamento con siero di latte o aspirina o qualsiasi altra cosa SENZA TESTIMONI. Eureka, funziona!
0 x


Di nuovo a "Agricoltura: problemi e l'inquinamento, nuove tecniche e soluzioni"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 14