Agricoltura: problemi e l'inquinamento, le nuove tecnologie e soluzioniGatti ausiliari dell'agricoltura biologica

Agricoltura e suolo. controllo dell'inquinamento, bonifica dei terreni, humus e nuove tecniche agricole.
Avatar de l'utilisateur
nico239
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2429
iscrizione: 31/05/17, 15:43
Località: 04
x 263

Re: gatti ausiliari da agricoltura biologica

Messaggio non luda nico239 » 08/01/19, 15:53

perplex ha scritto:Ho iniziato con l'acquisto di un tubo (venerdì), che terminerà in una scala del sottotetto, ho visto immediatamente la grandezza del lavoro per fare una cosa ragionevole :)

Immagine


Ooh la ... bene non sono uno specialista ma (a meno che non sia sbagliato) le cassette nido sono mobili o mi gurge?
Se è così, dubito (per le cassette nido) che questa sia la soluzione giusta, hai chiesto consiglio all'LPO?
Ma forse mi sono ingozzato, opterei per il tipo FISSO come di seguito.

Immagine


Il collegamento LPO che fornisce esempi
https://boutique.lpo.fr/catalogue/jardi ... /nichoirs/

La brochure di LPO
https://auvergne-rhone-alpes.lpo.fr/act ... un-nichoir
0 x

imbarazzare
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 297
iscrizione: 11/06/07, 13:04
x 8

Re: gatti ausiliari da agricoltura biologica

Messaggio non luda imbarazzare » 08/01/19, 16:01

Come si può vedere c'è una cassetta nido fissata sul laboratorio, che non ha mai visto nessuno, vanno avanti e indietro immediatamente (tette)
Le cassette nido che vedi appese dovrebbero trasformarsi in una mangiatoia.
Prima di avere gatti 3 anni, avevo alimentatori fissi e mobili senza preoccupazioni dei clienti :) ma mai la folla neanche ...
0 x
Il mondo è perfetto !!!
Avatar de l'utilisateur
nico239
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2429
iscrizione: 31/05/17, 15:43
Località: 04
x 263

Re: gatti ausiliari da agricoltura biologica

Messaggio non luda nico239 » 08/01/19, 16:10

perplex ha scritto:Come si può vedere c'è una cassetta nido fissata sul laboratorio, che non ha mai visto nessuno, vanno avanti e indietro immediatamente (tette)
Le cassette nido che vedi appese dovrebbero trasformarsi in una mangiatoia.
Prima di avere gatti 3 anni, avevo alimentatori fissi e mobili senza preoccupazioni dei clienti :) ma mai la folla neanche ...


Ovviamente non stavo parlando del fisso ... : Wink:

Per nessun alimentatore di soucy
0 x
Leo Massimo
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1977
iscrizione: 07/11/06, 13:18
x 44

Re: gatti ausiliari da agricoltura biologica

Messaggio non luda Leo Massimo » 08/01/19, 19:03

nico239 ha scritto:
Leo Massimo ha scritto:I gatti abbandonati abbandonati finiscono in una camera a gas (vedi il mio post in un altro thread). Sono i membri delle Società di caccia (tra cui uno dei miei parenti) che si prendono cura di esso e ricevono sussidi per questo. I gatti vengono cremati e le loro ceneri vengono utilizzate come fertilizzante.


Hai informazioni ufficiali su di esso ...

Perché i rifugi sono pieni di vecchi gatti ... sfortunatamente.

E ciò che deve rimanere di cenere una volta un gatto cremato non deve essere bezef per fare un sacchetto di 30kg che NON è GRANDE COSA sulla scala industriale è necessario massacrare un sacro pacchetto di gatti per UNO SOLO SACCHETTO.

Non ne ho mai sentito parlare, ma voglio alcune informazioni ufficiali sull'argomento.

Parlo bene della gasazione dei gatti PER una trasformazione in fertilizzante. (e non gassare gli animali del rifugio)

cambiamento climatico co2 / off-di-massa-antropico-c-è-andato-my-dick-t12253-80.html

Sul pianeta Bisounours 300000 cadaveri di gatti abbandonati ed eutanizzati ogni anno dai veterinari sono imbottiti ed esposti in un enorme museo. Il museo ora ha più di 150 milioni di gatti imbalsamati e visitatori, ex proprietari di questi gatti, sono estremamente numerosi e pagano molto in alto il loro biglietto d'ingresso ... : Lol:

La realtà che supera sempre la finzione, i cadaveri 300000 di gatti abbandonati eutanizzati industrialmente ogni anno (in Francia) sono "recuperati" dall'industria. A casa mia c'è l'incenerimento, mescolato con altri rifiuti di origine animale, e diventa una "materia prima". Nel mio dipartimento produciamo migliaia di tonnellate all'anno.

È perfettamente legale, è il Prefetto che definisce / modifica il quadro giuridico.

Mondo crudele? : Mrgreen: Dovremmo iniziare condannando TRE Pesantemente quelli che abbandonano gli animali, questo mondo insanguinato sarebbe un po 'meno crudele ...
0 x
"La teoria è quando sai tutto ma non funziona niente, la pratica è quando tutto funziona ma nessuno sa perché." Albert Einstein.
Leo Massimo
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1977
iscrizione: 07/11/06, 13:18
x 44

Re: gatti ausiliari da agricoltura biologica

Messaggio non luda Leo Massimo » 08/01/19, 19:29

Moindreffor ha scritto:... Sono totalmente d'accordo con te, mi pongo la domanda su dove installare i miei alimentatori per non raccogliere gli uccelli alla portata degli artigli del mio gatto, e mi farò la stessa domanda per le cassette nido,
Perché pensi che il panel di rifugiati della LPO sia provocatorio? da parte mia, sarà apposto nel mio giardino capannone alla vista di chiunque

Il tiro dell'asta metallica 2 sembra buono, un gatto non si arrampicherà, ma si nasconderà nelle vicinanze e attenderà che gli uccelli siano a terra per saltargli addosso, cosa che inevitabilmente accadrà.

La recinzione circolare protegge anche gli uccelli sul terreno. Inizialmente, avevo messo dei ferri in cemento per fissare il recinto a terra e irrigidirlo, ma ha reso più facile per loro, ha scalato le barre d'armatura! Il recinto deve essere morbido in modo che si piega quando il gatto inizia a salire. Ci prova una volta, due volte e poi si arrende. La griglia può essere fissata a terra con U-ferri.

Un pannello LPO invisibile dalla strada non è provocatorio ...
0 x
"La teoria è quando sai tutto ma non funziona niente, la pratica è quando tutto funziona ma nessuno sa perché." Albert Einstein.

Avatar de l'utilisateur
nico239
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2429
iscrizione: 31/05/17, 15:43
Località: 04
x 263

Re: gatti ausiliari da agricoltura biologica

Messaggio non luda nico239 » 08/01/19, 20:03

Leo Massimo ha scritto:
nico239 ha scritto:
Leo Massimo ha scritto:I gatti abbandonati abbandonati finiscono in una camera a gas (vedi il mio post in un altro thread). Sono i membri delle Società di caccia (tra cui uno dei miei parenti) che si prendono cura di esso e ricevono sussidi per questo. I gatti vengono cremati e le loro ceneri vengono utilizzate come fertilizzante.


Hai informazioni ufficiali su di esso ...

Perché i rifugi sono pieni di vecchi gatti ... sfortunatamente.

E ciò che deve rimanere di cenere una volta un gatto cremato non deve essere bezef per fare un sacchetto di 30kg che NON è GRANDE COSA sulla scala industriale è necessario massacrare un sacro pacchetto di gatti per UNO SOLO SACCHETTO.

Non ne ho mai sentito parlare, ma voglio alcune informazioni ufficiali sull'argomento.

Parlo bene della gasazione dei gatti PER una trasformazione in fertilizzante. (e non gassare gli animali del rifugio)

cambiamento climatico co2 / off-di-massa-antropico-c-è-andato-my-dick-t12253-80.html


Non mi dà più informazioni sulla gasazione dei gatti in massa per produrre fertilizzanti nel nostro paese ... Immagine

Avresti link su questa attività in Francia?
0 x
Leo Massimo
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1977
iscrizione: 07/11/06, 13:18
x 44

Re: gatti ausiliari da agricoltura biologica

Messaggio non luda Leo Massimo » 08/01/19, 21:37

nico239 ha scritto:Non mi dà più informazioni sulla gasazione dei gatti in massa per produrre fertilizzanti nel nostro paese ...
Avresti link su questa attività in Francia?

I fertilizzanti non sono prodotti dalla gassificazione di massa. : Lol:

Sto parlando di gatti ABBANDONATO. I gatti abbandonati vengono prima trovati nei rifugi dove rimangono per un po '. Quelli che non sono stati adottati sono soppressi eutanasia. Dato che non abbiamo i mezzi per permetterci il lusso di un veterinario che officia per puntura, procediamo con gasazioni di massa. I gatti vengono prima gettati in una sacca di juta (come sacchetti di patate), la borsa viene chiusa da una cravatta e collocata in una scatola di metallo. Chiudere la porta stagna e aprire il gas (bomboletta di ossido di carbonio Air Liquide). Dopo pochi minuti, è finita.
È economico I cadaveri diventano quindi una materia prima per l'industria, come tutti gli animali morti.
Nel mio dipartimento, gli operatori sono persone "affidabili" della Federazione dei cacciatori. Sono nominati dal prefetto. Uno di loro è una persona cara, fuma una cinquantina di gatti alla settimana. Fa un lavoro utile e non devo dare le sue coordinate perché non voglio ferirlo. Potrebbe essere diverso negli altri dipartimenti.
Faremmo meglio ad attaccare quelli che abbandonano i loro animali.
0 x
"La teoria è quando sai tutto ma non funziona niente, la pratica è quando tutto funziona ma nessuno sa perché." Albert Einstein.
Leo Massimo
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1977
iscrizione: 07/11/06, 13:18
x 44

Re: gatti ausiliari da agricoltura biologica

Messaggio non luda Leo Massimo » 08/01/19, 21:57

Un link ma è in Canada:

http://acracq.com/ChambreAGaz.html

Camera a gas per animals.jpg
Camera a gas per Animals.jpg (20.01 KIO) Visualizzato 253 volte

Procediamo allo stesso modo in Francia. La differenza sta nel livello di ipocrisia. A casa, ci comportiamo come se non esistesse ...
0 x
"La teoria è quando sai tutto ma non funziona niente, la pratica è quando tutto funziona ma nessuno sa perché." Albert Einstein.
Avatar de l'utilisateur
nico239
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2429
iscrizione: 31/05/17, 15:43
Località: 04
x 263

Re: gatti ausiliari da agricoltura biologica

Messaggio non luda nico239 » 08/01/19, 21:57

Leo Massimo ha scritto:
nico239 ha scritto:Non mi dà più informazioni sulla gasazione dei gatti in massa per produrre fertilizzanti nel nostro paese ...
Avresti link su questa attività in Francia?

I fertilizzanti non sono prodotti dalla gassificazione di massa. : Lol:

Sto parlando di gatti ABBANDONATO. I gatti abbandonati vengono prima trovati nei rifugi dove rimangono per un po '. Quelli che non sono stati adottati sono soppressi eutanasia. Dato che non abbiamo i mezzi per permetterci il lusso di un veterinario che officia per puntura, procediamo con gasazioni di massa. I gatti vengono prima gettati in una sacca di juta (come sacchetti di patate), la borsa viene chiusa da una cravatta e collocata in una scatola di metallo. Chiudere la porta stagna e aprire il gas (bomboletta di ossido di carbonio Air Liquide). Dopo pochi minuti, è finita.
È economico I cadaveri diventano quindi una materia prima per l'industria, come tutti gli animali morti.
Nel mio dipartimento, gli operatori sono persone "affidabili" della Federazione dei cacciatori. Sono nominati dal prefetto. Uno di loro è una persona cara, fuma una cinquantina di gatti alla settimana. Fa un lavoro utile e non devo dare le sue coordinate perché non voglio ferirlo. Potrebbe essere diverso negli altri dipartimenti.
Faremmo meglio ad attaccare quelli che abbandonano i loro animali.


Immagine abbandonato o no non è ciò che mi intriga e chiedo ancora meno le sue coordinate.

E 'solo che la signora ha lavorato per anni in diversi uffici veterinari, essendo occupata con rifugi per gatti ed essendo in contatto con vari rifugi, con la LPO, non abbiamo mai sentito parlare della gasazione in Francia. gatti abbandonati e vivi in ​​queste proporzioni.

Gatti 50 a settimana, c'è ancora molto lavoro: gironzolare tra i rifugi del dipartimento, km, un camioncino, trasporto, costi e naturalmente tanti rifugi che saprebbero e che non direbbero mai niente il soggetto

Dato che conosco anche i ragazzi dell'angolo di ricerca della fede, li tocco una parola alla prossima galette ...

Ho il diritto di essere sorpreso da fatti tanto seri e ignobili contro i quali sono insultato tanto quanto tu pensi.

Condurrò le mie indagini e se puoi portare testimonianze o video o articoli come l'acqua al mulino di questa indagine è FELICE Immagine
0 x
Avatar de l'utilisateur
nico239
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2429
iscrizione: 31/05/17, 15:43
Località: 04
x 263

Re: gatti ausiliari da agricoltura biologica

Messaggio non luda nico239 » 08/01/19, 21:59

Leo Massimo ha scritto:Un link ma è in Canada:

http://acracq.com/ChambreAGaz.html

Camera a gas per animals.jpg
Procediamo allo stesso modo in Francia. La differenza sta nel livello di ipocrisia. A casa, ci comportiamo come se non esistesse ...


Sì, lo so che esiste ma in Francia e nelle proporzioni che descrivi mi lascia perplesso ... e ancor più determinato a scoprirlo ... :il male: :!: :il male: :!:
0 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "Agricoltura: problemi e l'inquinamento, nuove tecniche e soluzioni"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Google [Bot] e gli ospiti 2