Il HVP-C: combustibile olio vegetale puro e la legge

Olio vegetale grezzo, diestere, bio-etanolo o altri biocarburanti, o carburanti di origine vegetale ...
neant
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 298
iscrizione: 12/02/06, 12:47

da neant » 02/03/06, 04:19

Bene, tutto ciò è incoraggiante realizzare motori stirling.
Almeno, dal momento che non consuma nulla, tranne il caldo e il freddo, lo stato si troverà bloccato e ben niké.
Solo per l'aria, sembra difficile tassare chiunque sul loro consumo d'aria, è fantascienza.
Che si tratti di idrogeno, elio o aria, anche se lo stato avesse la buona idea di tassare questo in aggiunta a ciò che già fa, sarebbe inevitabilmente in fondo al muro, perché non c'è consumo, che farebbe un enorme buco nelle casse dello stato.
Nulla che appare nell'elenco dei prodotti interessati dall'imposta sul carburante.
Arf, vai e versa un po 'di cera di candela per quando non c'è il sole.
Ah, sarebbe bello come un mondo :-)
Il miglior modo tecnico per sfuggire alle grinfie del fisco è in effetti la formula ericsson, stirling o viebach.
È strano che venda già negli Stati Uniti, in Svezia, Norvegia, Brasile e altri paesi, ma non qui.
Okay finora non è economico, ma in Francia non ci sono distributori, esiste una legge che vieta ai francesi di usare o importare motori stirling?
Da quello che ho potuto vedere in modo diverso forums, c'è davvero un gran numero di persone che vorrebbero acquistare un motore di questo tipo. Questo motore ha una grande virtù, concilia la meccanica con l'ecologia.
0 x

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 56880
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1897

da Christophe » 28/03/06, 11:53

Il governo risponde all'associazione di noleggio di biocarburanti (a seguito della loro petizione)

Rileggiamo il discorso che può essere letto su altre risposte "ufficiali" ... in breve, non abbastanza per rendere credibili i nostri cari leader ... Finalmente mi piace il passaggio:

"Infine, va notato che il Presidente della Repubblica non utilizza olio ma EMHV (estere metilico di olio vegetale) che si ottiene esterificando olio vegetale puro e compatibile con i motori diesel ".

100% Chirac a Diester?

http://www.co-voiturage.fr/article-1951 ... rants.html
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - MIGLIORIAMO I NOSTRI SCAMBI SU FORUM - Pubblica un articolo su Econology e Google News
Avatar de l'utilisateur
L'ex Oceano
modérateur
modérateur
post: 1570
iscrizione: 04/06/05, 23:10
Località: Lorena - Francia
x 1

da L'ex Oceano » 28/03/06, 13:56

Per essere eletti, alcuni saranno al 100% per tutto:

Diester al 100% realizzato da compagni di petrolio in collaborazione con IAA, distribuito da zypermarkets (deve trovare denaro e supporto ovunque ...)
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 56880
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1897

da Christophe » 28/03/06, 14:00

No sul serio, penso che sia il 5% (miscela diesel-diestere di alcune navi cisterna) o il 30% massimo (carburante delle flotte di trasporto urbano) ... o 0% :D
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - MIGLIORIAMO I NOSTRI SCAMBI SU FORUM - Pubblica un articolo su Econology e Google News
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 56880
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1897

da Christophe » 03/04/06, 16:40

Riempi con olio di colza legale in Belgio dal 3 aprile 2006 - di Christophe il 03/04/2006: 12:02

Vedi le notizie del 3/4/2006: https://www.econologie.com/le-plein-d-hu ... -2741.html

Con contro riguarda solo l'olio di COLZA apparentemente ... Strano ...
Dernière édition par Christophe il 19 / 03 / 07, 12: 59, 1 modificato una volta.
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - MIGLIORIAMO I NOSTRI SCAMBI SU FORUM - Pubblica un articolo su Econology e Google News

Avatar de l'utilisateur
lau
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 814
iscrizione: 19/11/05, 01:13
Località: vaucluse

da lau » 01/06/06, 01:56

copiato incollato dalle informazioni viste questo mese su Internet:

I conti di Valénergol sono stati sequestrati per € 10 in applicazione di una procedura legale che risale al 011. Lo stato probabilmente non si è reso conto, troppo impegnato con i suoi scandali legali e finanziari, che da quella data l'Europa ha riconosciuto l'HVP (oli vegetali puri) come "energia rinnovabile" e combustibile che dovrebbe essere incoraggiato dagli Stati membri. Valenergol e l'Istituto di oli vegetali puri non sono per niente in questo riconoscimento.
L'HVP ha il miglior bilancio energetico ed ecologico dei biocarburanti (rispetto all'etanolo e al diestere). L'HVP è un'opportunità economica per gli agricoltori in quanto sono in grado di controllarne la produzione. La logica sarebbe stata quella di rinunciare all'esecuzione di una sentenza che, da allora, i regolamenti europei hanno "superato" e che i fatti dimostrano una follia quotidiana.
Lo stato, invece, persegue i precursori che sono Valénergol e i suoi dirigenti fino alla fine
È la politica dello stupido e sgradevole struzzo, testa nella sabbia, ma in cui non troverà petrolio dall'apice dell'ironia, ce ne sarà presto di più ea quale prezzo?

La censura dichiara la sua totale solidarietà a Valénergol e ai suoi dirigenti. Invita gli agricoltori a sviluppare unità di produzione per il PVH e ad utilizzarlo "ampiamente". Contatta l'Istituto Francese di Oli Vegetali Puri per tutte le informazioni utili. . ( http://institut.hvp.free.fr )
Richiede inoltre un sostegno finanziario per Valénergol e i suoi dirigenti inviando donazioni a: Comitato di supporto Valénergol, JF Daruspé, la Gauge, 4
7480 Ponte di rottura
0 x
Il numero di molecole in una goccia d'acqua è pari al numero di goccia che contiene il Mar Nero!
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 56880
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1897

da Christophe » 01/06/06, 20:05

Una sola parola: LAMENTABILE !! :il male: :il male: :il male:

Voglio notizie e creare una pagina di supporto sul sito ma ho bisogno di maggiori informazioni, fonti ... perché il sito dell'istituto HVP non è davvero aggiornato .... :|
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - MIGLIORIAMO I NOSTRI SCAMBI SU FORUM - Pubblica un articolo su Econology e Google News
Avatar de l'utilisateur
lau
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 814
iscrizione: 19/11/05, 01:13
Località: vaucluse

da lau » 01/06/06, 22:42

questa è l'informazione che può essere trovata altrove
http://www.oliomobile.org/french/index. ... &Itemid=27
0 x
Il numero di molecole in una goccia d'acqua è pari al numero di goccia che contiene il Mar Nero!
Avatar de l'utilisateur
gegyx
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3784
iscrizione: 21/01/05, 11:59
x 187

da gegyx » 01/06/06, 23:22

Ciò che è divertente è un altro articolo datato il giorno prima di quello del sequestro, che espone il volontario volontario e le magnifiche intenzioni del nostro primo disastro, a favore delle energie verdi ...
http://www.oliomobile.org/french/index. ... &Itemid=27
estratti:

* Il grande dibattito pubblico nazionale sul progetto di reattore nucleare di nuova generazione, EPR, a Flamanville è appena terminato.
Ho deciso di continuare la procedura e chiedere al prefetto di La Manche di avviare l'inchiesta pubblica prima dell'estate.
Questo progetto, essenziale per il futuro energetico del nostro paese, trarrà beneficio dal lavoro parlamentare delle ultime settimane sul rafforzamento della trasparenza e della sicurezza nucleari, nonché sulla gestione sostenibile dei rifiuti radioattivi.
Con questo reattore, di cui visiterò il sito del primo prototipo in Finlandia, l'industria francese si sta dando i mezzi per preparare nelle migliori condizioni le scelte che dovranno essere fatte per rinnovare la nostra attuale flotta di centrali nucleari….

* Oggi vorrei concentrarmi sulle misure che stiamo prendendo per aiutare i francesi a investire nell'energia verde ...
In questo modo decolleremo il fotovoltaico in Francia e aumenteremo in modo molto significativo dal prossimo giugno i prezzi di acquisto di questa elettricità.
Concretamente, ciò significa che un individuo che decide di installare 10 m2 di pannelli solari sul tetto della propria casa sarà aiutato in due modi:
Lo Stato sosterrà la metà degli € 11 del costo dell'installazione;
l'elettricità così prodotta sarà acquistata da EDF ad un tasso doppio rispetto a quello praticato finora, il che porterà 550 € all'anno all'individuo. L'ammortamento di questo investimento sarà il doppio più veloce.


* Non ci sarà quindi, dopo l'aumento all'inizio di maggio, nessuna ulteriore variazione dei prezzi di Gaz de France prima del 1 ° luglio 2007.

* Per l'elettricità, i prezzi delle persone non aumenteranno più rapidamente dell'inflazione nei prossimi 5 anni: questo è uno degli impegni importanti del contratto di servizio pubblico EDF che ho firmato con Thierry BRETON e Pierre GADONNEIX lo scorso ottobre.
0 x
Avatar de l'utilisateur
lau
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 814
iscrizione: 19/11/05, 01:13
Località: vaucluse

da lau » 02/06/06, 10:53

gegyx ben visto, sembra che fosse premeditato! :cipiglio:

Sentiamo anche alla radio con questi nuovi motori "Flex" o "flex fuel" che entrerà davvero nel mercato francese nel 2009 e può funzionare con l'80% di carburante etanolo.
0 x
Il numero di molecole in una goccia d'acqua è pari al numero di goccia che contiene il Mar Nero!


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "biocarburanti, i biocarburanti, i biocarburanti, BTL, combustibili alternativi non fossili ..."

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 7