Biocarburanti, biocombustibili, biocarburanti, BTL, non fossili combustibili alternativi ...Microalghe: BFS impianto di combustibile plancton Alicante

Olio vegetale grezzo, diestere, bio-etanolo o altri biocarburanti, o carburanti di origine vegetale ...
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 48326
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 599

Microalghe: BFS impianto di combustibile plancton Alicante

Messaggio non luda Christophe » 24/02/11, 16:45

Un rapido giro dello stabilimento di combustibile di alghe micro ad Alicante "BFS Blu Petroleum Sistema BioFuel One" che produce "il petrolio blu" (ma nera come il fatto naturale dal video).

Ho a portata di mano una registrazione completa dello stabilimento di 2 edizione della rivista "Eco Techno" Ti scansione qualche minuto.

In attesa di ri-vedere:
https://www.econologie.com/telechargeme ... arburants/
https://www.econologie.com/telechargeme ... nt-france/
Biocarburanti / fabbrica-Spagnolo-de-microalghe-to-biopetroleum au-jt-t2.html fr8917

casa della cultura
biocarburante / biocarburante-con-la-Botryococcus-braunii-t6787.html

Leggere o rileggere:
https://www.econologie.com/micro-algues-oleagineuses/
https://www.econologie.com/algues-bioca ... -algatech/
https://www.econologie.com/biocarburant ... ale-verte/
https://www.econologie.com/telechargeme ... di-tarbes/

Forum:
biocarburante / olio vegetale puro-by-the-olio-cuscinetto alghe-t2242.html
biocarburante / oil-for-microalghe-biodiesel-link-e-webographie-t4542.html
Biocarburanti / fabbrica-Spagnolo-de-microalghe-to-biopetroleum au-jt-t2.html fr8917

ps: il rapporto parla di 48h tempo di ciclo (VS milioni di anni), si vede Remundo, Olio / CO2 è riciclabile molto rapidamente se gli dai una mano ... Resta solo sa (e lo sappiamo) concentrare CO2 atmosferico ...

Dopo tutto è una questione di costi, ma fino a che non prendiamo in considerazione i costi effettivi futuri del riscaldamento globale possiamo sempre dire "è troppo costoso" ...

ripetizioni: non hanno impedito di bruciare blu petrolio, avrebbero potuto utilizzare un bruciatore a fiamma blu !!! Ma è vero che questo è visto meno in TV ...
Dernière édition par Christophe il 03 / 05 / 11, 15: 27, 2 modificato una volta.
0 x
Ce forum ti ha aiutato o consigliato? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 48326
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 599

Messaggio non luda Christophe » 24/02/11, 18:14

Ecco l'articolo di Eco Techno Mag sulla fabbrica Alicante

La qualità è "volutamente degradata."

Comprare la rivista, se si vuole una buona qualità, costa solo € 4 ed è disponibile in tutte le buone chioschi, ci sono molti altri elementi "econologiques" e va in più in un buon tecnico o S & V S & Avenir (più precisa, pur rimanendo "grande" pubblico). Questo dovrebbe piacere a tutti erba buona éconologue!

Immagine

Ecco il sommario per dare un'idea dei contenuti:

Nota Articolo 100% econology suprogrammato obsolescenza industriale abbiamo parlato qui non c'era così tanto tempo ...

Immagine

Articolo:

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
0 x
Ce forum ti ha aiutato o consigliato? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 48326
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 599

Messaggio non luda Christophe » 24/02/11, 18:26

E qui ci sono le interviste 2 dell'articolo:

Immagine
Immagine

Immagine
0 x
Ce forum ti ha aiutato o consigliato? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
dedeleco
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 9211
iscrizione: 16/01/10, 01:19
x 4

Messaggio non luda dedeleco » 24/02/11, 20:33

Questo è davvero il futuro del processo di alghe e cianobatteri che utilizzano CO2 con il sole a vivere e rendere l'ossigeno dai 2, 8 miliardi di anni di vita accumulando carbonio e morti !!!

C'è una specie flotta possibile alghe.

Un genere promettente per la produzione di biocarburanti microalghe Chlorella genoma con
http://www.physorg.com/news204367138.html

Faremo alghe OGM al petrolio ???

E questo alghe ti dà l'olio vero !!! Come si fa sul mare per sempre !!!
Gli scienziati basi per la mappatura genetica delle specie di alghe biocarburanti
http://www.physorg.com/news187634357.html
Economico, processo ecologico per la produzione di combustibile biodiesel da alghe
http://www.physorg.com/news157272282.html

Come la maggior parte delle alghe verdi, B. braunii è in grado di produrre grandi equivalente in acqua di oli di idrocarburi in una zona molto piccola terra.

B. braunii alghe spettacolo promessa particolare non solo per la loro alta produzione di petrolio obiettivo aussi A causa del tipo di olio che producono, Devarenne detto. Mentre molte alghe produzione di alta olio creano oli vegetali deviazione, l'olio da B. braunii, noto come botryococcenes, sono simili al petrolio.

"I combustibili derivati ​​da B. braunii idrocarburi sono identiques chimicamente per benzina, gasolio e kerosene", ha detto Devarenne. "Così, non ci chiamiamo 'em biodiesel bio-benzina oro; Sono semplicemente diesel e benzina. Per produrre combustibili tesi da B. braunii, gli idrocarburi sono trattati esattamente la Saami il petrolio viene elaborato e genera così le esatte combustibili Sami. Ricordate, tesi B. idrocarburi braunii sono una forma principale di petrolio. Quindi non vi è alcuna differenza other di milioni di anni di petrolio trascorso sottoterra ".

Obiettivo di B. braunii ha difetto è itti tasso di crescita relativamente lenta. Mentre le alghe che producono 'vegetali di tipo' oli possono raddoppiare la loro crescita ogni sei 12 ore, il tasso di raddoppio di B. braunii è circa quattro giorni, ha detto.
0 x
dedeleco
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 9211
iscrizione: 16/01/10, 01:19
x 4

Messaggio non luda dedeleco » 25/02/11, 15:41

Questo tipo di progetto è quello di migliorare e recuperare localmente CO2 grandi cementifici o centrali elettriche.

Invece di tubi settori verticali di alta 10m su superfici enormi, non è molto ecologico, siamo in grado di crescere in laghi nel deserto o in mare come i pesci, alla raccolta, come già Breton sulla costa Bretagna con l'invasione di alghe verdi.
0 x

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 48326
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 599

Messaggio non luda Christophe » 25/02/11, 16:13

dedeleco ha scritto:Questo tipo di progetto è quello di migliorare e recuperare localmente CO2 grandi cementifici o centrali elettriche.


Beh, se è così valutato 100% delle centrali a carbone CO2 nel ca mondo non è già male ....

Infine tranne che questo solo "ritardare" il rilascio di carbonio: una volta bruciato il algopétrole relibèrerait la CO2 catturato ... sarebbe, nella migliore delle ipotesi, un ritardo di qualche settimana ...ma che avrebbe utilizzato volte 2 energia il carbonio del carbone e del risparmio di olio fossile equivalente! Quindi, se non è una soluzione "neutra" in carbonio, può grossolanamente dividere per impatto carbonio 2 no?

Se in realtà non conosce le alghe crescere senza concentrata CO2, nel CO2 mare aperto catturare l'atmosfera. Se questo non fosse il caso, fitoplancton degli oceani non esiste ...

La coltivazione di microalghe all'aperto è fatto in "Raceway", ma è più disponibile in grado di essere contaminato: http://fr.wikipedia.org/wiki/Algoculture

BFS ha anche studiato la questione:
https://www.econologie.com/forums/bio-fuel-s ... t6133.html
https://www.econologie.com/biocarburant- ... -3576.html


Immagine

Il CO2 concentrato è un "doping" probabilmente essenziale per la redditività economica (denaro / tempo) di un combustibile progetto di alghe!

E nulla impedisce che, tecnologicamente, per concentrare CO2 dell'atmosfera, penso che sappiamo come fare ... Il problema è sempre lo stesso: il costo ...

Lo stabilimento di Alicante parla di produrre quantità significative di Omega 3, che non ha nulla a che fare con l'energia e contribuire certamente alla redditività del progetto!
0 x
Ce forum ti ha aiutato o consigliato? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 48326
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 599

Messaggio non luda Christophe » 28/02/11, 15:19

Ecco una sintesi di alcuni analyes personali informazioni chiave e figure sezione eco tecno +:

A) il mercato per il carburante di alghe:

- Oggetto della tanto ambita ma difficile da realizzare industrialmente
- Exxon Mobil sta investendo $ 600 2008 milioni in argomento (risultati ??)
- BFS ha già ricevuto diversi approccio di acquisizione dalla BFS olio (probabilmente succosa) ma hanno ancora rifiutato di rimanere indipendente
- carburante verde che lavoratore autonomo 100 2008 da allora è chiuso, vedere un articolo su di loro:
https://www.econologie.com/algues-et-bio ... -3387.html
- L'impianto BFS attualmente impiegati 60 persone.

B) il combustibile di alghe della pianta: la tecnologia, biologia e produzione (+ analisi)

- Lavorati situato in una zona desertica (precipitazioni 300 mm / anno, simile al Sahel)
- La scelta dei reattori verticali è stato scelto per motivi di contaminazione (in relazione alla pista)
- Ma penso anche che la pista non è possibile a causa della evaporazione dell'acqua. Questa regione conosce un sacco di problemi di approvvigionamento idrico. Reattore chiuso nessun problema di fornitura di acqua.
- Sarebbe interessante sapere come viene gestita l'acqua nell'impianto (riciclaggio?)
- La pianta ha sciami di tubi raggruppati in 8 amats di tubi verticali 6 o 48 da amats.
- Al momento non ci sono tubi 288 ma alla fine il sito fornisce ... 50 000!
- La raccolta avviene per lotti di 50%
- Batch = sulla raccolta (drenante) 50% del volume di ciascuna provetta e presenta un subtrat cultura. Presumibilmente 50% è la proporzione ideale per promuovere la crescita in queste condizioni
- Il ricco alghe substrato viene filtrato e vari step 99% dell'acqua viene rimosso dopo la pasta viene convertito in olio "blu" (piuttosto nero dal video TF1)
- Nulla è detto circa l'estrazione di petrolio e di lavorazione del petrolio "blu". Questo passaggio è crutiale per la redditività del carburante alghe, quindi mi chiedo se questo non è un processo di conversione biologica come per olio Laigret.
- Per 2 3% della massa di alghe è utilizzato ad alto valore aggiunto come Omega 3
- 10 15 per le alghe ceppi sono molto interessanti per il carburante di alghe su 1500 che metabolizzare il grasso, l'impianto BFS utilizza solo un singolo (nome tenuta segreta). E 'presente in natura e non è OGM.
- PCI blu petrolio: 9700 kJ / kg (ma suppongo che siano kcal) errore.

C) Aspetti economici:

- La creazione di un impianto di combustibile di alghe è condizionata dalla presenza di una fonte di CO2 (suppongo che il bonus più economica sul CO2 quota).
- La valutazione dei 3 omega portare entrate significative per il processo
- Credo che il CO2 quota sono anche (per la società partner che fornisce CO2)
- Alla fine, a pieno regime, l'impianto si prevede di rilasciare un barile equivalente 40 / 60 $ !! Questo è 3 volte inferiore al prezzo corrente !! (Comprendiamo meglio i rimborsi proposta di petrolio!)
- Con questo processo, il funzionamento dei soli 10% della superficie agricola europea potrebbe fornire 2 / 3 le esigenze mondiali di petrolio (circa 57 milioni di barili al giorno) .. ... resta da trovare fonti o CO2 CO2 spostarlo in Europa meridionale dove c'è abbastanza luce solare per garantire la crescita di alghe lungo tutto l'anno.
- Quindi ci 2 fattori limitanti: la CO2 e luce (illuminazione dei LED alghe notte).

D) Balance CO2 ed energia:

- Si dice che 1 Ton CO2 è memorizzata après la masterizzazione di un barile di blu bonaccia!
- La società è molto sensibile alle CO2 equilibrio complessivo della loro produzione
- Un 40 termine ha, 450 000 T CO2 essere consumato per produrre 230 000 barili blu di olio equivalente
- E 'stato quindi un "assorbimento" di 4.5 / 2.3 2 = circa CO2 tonnellate al barile
- 1 159 barile = L o 12 kg CO2 / L immagazzinata durante il processo!
- O se blu rifiuta l'olio, come l'olio, circa 3 kg / L (quasi non rifiutare molto) poi 9 kg CO2 vengono memorizzati da L di combustibile bruciato!
- L'altra figura 1 Ton CO2 / barile bruciato dare una cifra di circa 6 CO2 kg / L
- 1 kg CO2 = 12 / 44 272 kg C = grammi di carbonio

Questo sembra alto per me: dove passa la massa di carbonio immagazzinato? In 3 omega? Con "rifiuto" nel substrato?

D) Gli errori che ho notato in questo articolo:

- 2 tempo a parlare di 5000 e 9700 kJ / kg di carburante alghe "blu petrolio" Penso che siano, non kJ kcal per questo di essere paragonabili a PCI petrolio.
- Dettagli: il petrolio non si è formata lì solo per 3 4 miliardi, ma l'anno dopo. Ci 4 miliardi di anni non vi era nessun batteri sulla Terra
0 x
Ce forum ti ha aiutato o consigliato? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
bernardd
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2278
iscrizione: 12/12/09, 10:10

Messaggio non luda bernardd » 28/02/11, 15:26

Christophe ha scritto:- Dettagli: il petrolio non si è formata lì solo per 3 4 miliardi, ma l'anno dopo. Ci 4 miliardi di anni non vi era nessun batteri sulla Terra


Questo è un altro argomento che dimostra che la teoria del petrolio origine russa "abiotici" non è così stupido come :-)
0 x
A presto !
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 48326
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 599

Messaggio non luda Christophe » 28/02/11, 15:29

E 'vero!

Dovrei dire olio "biologico". Buona, non importa ciò che è essenziale nel nostro caso c'è! Questo è solo un dettaglio.

In tutti i casi, biologici o meno, geologicamente olio naturale (diverse centinaia di milioni di anni) non ha nulla a che fare con quella blu petrolio ... che è a poche decine di ore ...

Avevamo già parlato di queste reazioni velocità flessibilità nel progetto Laigret (azione perfringens in ore) ... che già contraddetto il dogma come quello che era milioni di anni per il petrolio in natura. ..
0 x
Ce forum ti ha aiutato o consigliato? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
bernardd
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2278
iscrizione: 12/12/09, 10:10

Messaggio non luda bernardd » 02/03/11, 23:07

Un metodo concorrente con i batteri:
http://www.dailymail.co.uk/sciencetech/ ... oxide.html
0 x
A presto !


Di nuovo a "biocarburanti, i biocarburanti, i biocarburanti, BTL, combustibili alternativi non fossili ..."

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Bing [Bot] e ha invitato 1