Ondate di caldo e pennacchi di caldo in Francia: 50°C previsti nel 2026?

Riscaldamento e cambiamento climatico: cause, conseguenze, analisi ... Dibattito sulla CO2 e di altri gas ad effetto serra.
Christophe
modérateur
modérateur
post: 70377
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 7054

Ondate di caldo e pennacchi di caldo in Francia: 50°C previsti nel 2026?




da Christophe » 17/07/22, 10:03

Soggetto dedicato all'evoluzione delle ondate di calore o dei pennacchi di calore in Francia... o nel resto del mondo...

Altrimenti mi sono "colto" un po': l'etimologia di ondata di caldo è interessante...significa cagnolina...è legato all'apparizione della stella Sirio (Alpha Canis Majoris) dalla costellazione del cane nel cielo durante i periodi caldi dell'antichità!

Parigi sotto i 50°C: come si adatterà la capitale alle mega ondate di caldo

Le temperature saliranno domenica 17 luglio con un picco previsto nei prossimi giorni e quasi 40°C, soprattutto a Parigi. La capitale risente fortemente dell'effetto delle isole di calore che rendono la vita sempre più scomoda negli alloggi, nei trasporti pubblici e nelle strade parigine a causa dei materiali minerali, della densità abitativa e dell'attività umana. È stata appena lanciata una missione di informazione e valutazione sulle mega ondate di calore per accelerare l'adattamento di Parigi ai cambiamenti climatici.

Questo è il terzo episodio di forte caldo e ondata di caldo dell'anno, dopo quelli di metà maggio e metà giugno. E probabilmente non è l'ultima. Questa domenica le temperature riprenderanno a salire e raggiungeranno il picco martedì 19 luglio con 40°C previsti in particolare a Parigi. La capitale si è già riscaldata di +2,3°C dall'era preindustriale. La temperatura media potrebbe aumentare di 2,7°C entro il 2050 e di 3,8°C entro la fine del secolo, rispetto al 1885, con una proiezione di +6°C nello scenario peggiore.

Secondo lo studio "Parigi di fronte ai cambiamenti climatici", pubblicato lo scorso anno dal Comune, nel 20 si verificheranno quasi 30 ondate di calore (sopra i 2030°C) all'anno e più di 34 nel 2085, rispetto alle 14 del 2010. il numero di notti tropicali (in cui la temperatura non scende sotto i 20 gradi) potrebbe triplicare entro il 2030. Le proiezioni climatiche indicano anche che le falde freatiche e i flussi d'acqua dovrebbero diminuire qui alla fine del secolo. Le tensioni nell'uso dell'acqua sarebbero quindi possibili a partire dal 2050.
Lanciata una missione informativa sulle mega ondate di caldo

Per affrontare queste sfide, il Consiglio di Parigi ha votato all'inizio di luglio per avviare una missione semestrale di informazione e valutazione, che riunisce 15 funzionari eletti di tutti i gruppi politici, che lavoreranno su "Parigi 50°C: preparare la città per il caldo onde". L'iniziativa è guidata da Alexandre Florentin, consulente di Generation Ecology a Parigi, direttore della Carbone 4 Académie e coautore di una fiction su Twitter (@Paris50degres) che ci porta in una Parigi a 50 gradi nel 2026.

"Il gruppo ambientalista aveva inviato una prima lettera al sindaco nel gennaio 2021. Il progetto era a buon punto e doveva essere votato a ottobre 2022, ma l'ondata di caldo di inizio giugno, che ha sbalordito tutti, ha permesso di accelerare il processo . In 24 ore abbiamo avuto le ultime firme necessarie", precisa il funzionario eletto.

"L'obiettivo è innanzitutto aumentare il livello di comprensione della crisi climatica con una prima fase in cui si parlerà di climatologia. Si tratta anche di creare consenso per accelerare il processo decisionale. Più difficile, bisogna riuscire ad alzare il dibattito su cosa vogliamo risparmiare e su cosa dovremo improvvisamente abbandonare, e quindi avvicinarci al cambio di modello", spiega Alexandre Florentin. Raccomandazioni e contributi saranno presentati al sindaco al termine dei lavori.

Più di 70 corsi "Oasis" a Parigi

Si terranno audizioni con le parti interessate nei settori colpiti dalle alte temperature e dalle ondate di calore, come scuole, ospedali, trasporti, strade, edifici e reti. Le reti energetiche potrebbero quindi essere fortemente colpite. Alcuni esercizi svolti dalla Prefettura di Polizia prevedono la privazione dell'energia elettrica per 1,5 milioni di utenti a causa dei capricci del tempo. Anche il trasporto pubblico è sensibile alle ondate di calore con deformazione delle rotaie.

Nella capitale vengono già realizzati progetti di adattamento sporadicamente per adattarsi ai cambiamenti climatici. Ad esempio, sono stati installati quattro specchi d'acqua di nebulizzazione forum delle Halles de Châtelet è stata piantata la lastra Beaugrenelle, sono stati individuati più di 70 cortili "Oasis". Consistono nel trasformare i parchi giochi delle scuole e dei college parigini in isole di freschezza. Alla fine, tutti gli stabilimenti saranno interessati. Questi spazi sono destinati anche ad essere aperti al pubblico.

"Ci sono dei progressi perché Parigi si è occupata del problema all'inizio, ma non siamo sulla scala giusta, né al ritmo giusto. Il problema è che su questa traiettoria, se non facciamo il lavoro, è il è in gioco la vivibilità della città. I ​​ricchi potranno fuggire parte o tutto l'anno, mentre i più poveri rimarranno bloccati e subiranno le conseguenze del cambiamento climatico. 'ingiustizia'. Per avere un'idea di cosa ci aspetta non vi resta che immergervi a @Paris50°C. È spaventoso!


Fonte : https://www.novethic.fr/actualite/envir ... 50924.html

ps: e non dimenticarti di te stesso...

disidratati_te stesso.jpg
deshydratez_vous.jpg (115.92 KiB) Visto 564 volte
1 x
Fai un ricerca di immagini o ricerca testuale - Netiquette di forum - Sostienilo forum e le sue idee, fare Acquisti utili ! - Il mio nuovo progetto: a paramotore elettrico bimotore

Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 16629
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 2158

Re: Ondate di caldo e pennacchi di caldo in Francia: 50°C previsti nel 2026?




da Janic » 17/07/22, 10:06

di cosa rideremo... giallo! :(
0 x
"Facciamo scienza con fatti, come fare una casa con le pietre: ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
Christophe
modérateur
modérateur
post: 70377
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 7054

Re: Ondate di caldo e pennacchi di caldo in Francia: 50°C previsti nel 2026?




da Christophe » 17/07/22, 10:18

Bah pastis deve avere effetto sul caldo: altrimenti non sarebbe la bevanda del sud! : Lol: : Lol: : Lol:
0 x
Fai un ricerca di immagini o ricerca testuale - Netiquette di forum - Sostienilo forum e le sue idee, fare Acquisti utili ! - Il mio nuovo progetto: a paramotore elettrico bimotore
Avatar de l'utilisateur
Macro
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 4870
iscrizione: 04/12/08, 14:34
x 754

Re: Ondate di caldo e pennacchi di caldo in Francia: 50°C previsti nel 2026?




da Macro » 17/07/22, 11:34

Christophe ha scritto:Bah pastis deve avere effetto sul caldo: altrimenti non sarebbe la bevanda del sud! : Lol: : Lol: : Lol:


L'altro ieri sera ho trasportato in taxi due donne tedesche che volevano scendere al Pernod con un altro paio di francesi... In effetti, aveva ribaltato più i nordici che i meridionali. : Mrgreen:

Hanno dovuto fare uno studio randomizzato in doppio tiro nei quadrati : Mrgreen:
0 x
L'unico sicuro in futuro cosa. E 'che ci possono possibilità che sia conforme alle nostre aspettative ...
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 10415
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 878
Contatti:

Re: Ondate di caldo e pennacchi di caldo in Francia: 50°C previsti nel 2026?




da izentrop » 17/07/22, 19:21

Christophe ha scritto:Le proiezioni climatiche indicano anche che le falde acquifere e i flussi idrici dovrebbero diminuire entro la fine del secolo. Le tensioni nell'uso dell'acqua sarebbero quindi possibili a partire dal 2050.
Lanciata una missione informativa sulle mega ondate di caldo

Per affrontare queste sfide, il Consiglio di Parigi ha votato all'inizio di luglio per avviare una missione semestrale di informazione e valutazione, che riunisce 15 funzionari eletti di tutti i gruppi politici, che lavoreranno su "Parigi 50°C: preparare la città per il caldo onde". L'iniziativa è guidata da Alexandre Florentin, consulente di Generation Ecology di Parigi
In questo caso sarà anche necessario che la loro posizione sui "bacini" si evolva https://actu.fr/societe/deux-sevres-les ... 74752.html

Vi ricordo che i "bacini" servono per immagazzinare l'acqua durante le forti piogge invernali, per irrigare le colture senza pompare le falde acquifere in estate... https://www.coordinationrurale.fr/bassi ... i-du-faux/
Acqua che andrebbe comunque persa, perché verrebbe riversata in mare, causando talvolta allagamenti.
0 x

Avatar de l'utilisateur
GuyGadeboisTheBack
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 10596
iscrizione: 10/12/20, 20:52
Località: 04
x 2815

Re: Ondate di caldo e pennacchi di caldo in Francia: 50°C previsti nel 2026?




da GuyGadeboisTheBack » 17/07/22, 19:46

izentrop ha scritto:Vi ricordo che i "bacini" servono per immagazzinare l'acqua durante le forti piogge invernali, per irrigare le colture senza pompare le falde acquifere in estate...

Se non pompano in estate, pompano in inverno e poiché il deficit idrico è evidente, è un disastro. E un'altra bugia tradizionale. UN.
Bacini.JPG
Bassines.JPG (230.17 KiB) Visto 604 volte

post503453.html # p503453

e:
https://www.vienne-nature.fr/bassines-vienne/
https://www.wedemain.fr/dechiffrer/mega ... echeresse/
https://www.francebleu.fr/infos/environ ... 1645626251
Quindi i tuoi rassicuranti comunicati stampa dei teppisti RC (peggio della FSNSEA), sai cosa puoi farci... sicuramente, non te ne perdi uno, su tutti gli argomenti (quasi).
1 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza su cazzate che mobilitare le tue cazzate su cose intelligenti. La malattia più grave del cervello è pensare." (J. Rouxel)
Avatar de l'utilisateur
GuyGadeboisTheBack
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 10596
iscrizione: 10/12/20, 20:52
Località: 04
x 2815

Re: Ondate di caldo e pennacchi di caldo in Francia: 50°C previsti nel 2026?




da GuyGadeboisTheBack » 17/07/22, 20:50

Modifica: in effetti è la deviazione di un bene collettivo essenziale a TUTTI che ancora e sempre avvantaggia una minoranza. :il male:
0 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza su cazzate che mobilitare le tue cazzate su cose intelligenti. La malattia più grave del cervello è pensare." (J. Rouxel)
Christophe
modérateur
modérateur
post: 70377
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 7054

Re: Ondate di caldo e pennacchi di caldo in Francia: 50°C previsti nel 2026?




da Christophe » 17/07/22, 21:13

È vero che ci dà il zyzy!! : Mrgreen:
1 x
Fai un ricerca di immagini o ricerca testuale - Netiquette di forum - Sostienilo forum e le sue idee, fare Acquisti utili ! - Il mio nuovo progetto: a paramotore elettrico bimotore
Christophe
modérateur
modérateur
post: 70377
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 7054

Re: Ondate di caldo e pennacchi di caldo in Francia: 50°C previsti nel 2026?




da Christophe » 17/07/22, 21:31

Ecco qua... patch...

0 x
Fai un ricerca di immagini o ricerca testuale - Netiquette di forum - Sostienilo forum e le sue idee, fare Acquisti utili ! - Il mio nuovo progetto: a paramotore elettrico bimotore
Christophe
modérateur
modérateur
post: 70377
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 7054

Re: Ondate di caldo e pennacchi di caldo in Francia: 50°C previsti nel 2026?




da Christophe » 17/07/22, 21:33

E non è uno scherzo:

0 x
Fai un ricerca di immagini o ricerca testuale - Netiquette di forum - Sostienilo forum e le sue idee, fare Acquisti utili ! - Il mio nuovo progetto: a paramotore elettrico bimotore


Torna a "cambiamenti climatici: CO2, il riscaldamento, l'effetto serra ..."

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Macro e gli ospiti 14