Riscaldamento, isolamento, ventilazione, VMC, raffreddamento ...Nuova consulenza per il riscaldamento della casa

Riscaldamento, isolamento, ventilazione, VMC, raffreddamento ... breve comfort termico. Isolamento, energia dal legno, le pompe di calore, ma anche di energia elettrica, gas o petrolio, VMC ... Aiuto nella scelta e implementazione, la soluzione dei problemi, ottimizzazione, consigli e trucchi ...
Civet88
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 3
iscrizione: 15/10/20, 21:02

Nuova consulenza per il riscaldamento della casa

da Civet88 » 16/10/20, 01:09

Bonsoir
Nuovo registrato su questo forum.
Ho bisogno del tuo saggio consiglio sul riscaldamento.
L'anno prossimo, costruirò una casa con struttura in legno a un piano di 100 m2 su vespaio e un piano di 40 m2 con un soppalco nel soggiorno. Sarà costruito nei Vosgi. Sarà molto ben coibentato con prodotti a base biologica, infissi in legno / alluminio a doppi o tripli vetri In questo comune non abbiamo gas di città, non ho lo spazio per installare un silo per una caldaia. pellet. L'ufficio di progettazione termica mi propone una pompa di calore aria / acqua con riscaldamento a pavimento. Non sono molto convinto dalle pompe di calore: funzionamento in inverno rigido, affidabilità, costi di manutenzione. Grazie per il tuo feedback
0 x

Avatar de l'utilisateur
Paul72
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 684
iscrizione: 12/02/20, 18:29
Località: Sarthe
x 138

Ri: Nuovo consiglio di riscaldamento domestico

da Paul72 » 16/10/20, 14:03

Buongiorno,

Effettivamente nel vostro settore sono un po 'scettico, una pompa di calore acqua-acqua sarebbe più efficiente ma è molto più costosa e forse non redditizia per un'area così piccola e ben isolata, a meno che non si scaldi anche l'acqua calda sanitari e altro ancora.
È proprio necessario studiare in relazione al fabbisogno annuo di riscaldamento, alla fine forse la pompa di calore aria-acqua si rivelerà la più redditizia tutto l'anno anche se molto equa se è -15 fuori
0 x
Sono allergico agli idioti: a volte mi viene anche la tosse.
phil59
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 233
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 32

Ri: Nuovo consiglio di riscaldamento domestico

da phil59 » 17/10/20, 09:52

Un piccolo forno a legna in più, legna, laggiù, deve essere abbastanza facile da trovare?
Solo la storia del freddo e della pompa che fatica a mantenere calda la stufa ....

Oppure la stufa a pellet idro, al posto del tappo, ci prendi tu i sacchi .... Quindi ben coibentati, probabilmente 2 pallet all'anno ....

Una stufa a pellet, è meglio prenderla sottodimensionata, in modo che funzioni al massimo, se è un piccolo puffer, sarà ancora meglio.
0 x
ENERC
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 589
iscrizione: 06/02/17, 15:25
x 177

Ri: Nuovo consiglio di riscaldamento domestico

da ENERC » 17/10/20, 19:39

Un inserto o un camino con una distribuzione dell'aria calda:

Immagine

Non c'è bisogno di riscaldare le stanze. La cosa migliore è mandare l'uscita dell'aria calda nel bagno (la doccia al freddo - non fresca).

Mi riscaldo solo così e non preoccuparti. Ho solo alcuni riscaldatori elettrici in protezione antigelo (4 ° C)
0 x
dede2002
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 986
iscrizione: 10/10/13, 16:30
Località: campagna di Ginevra
x 135

Ri: Nuovo consiglio di riscaldamento domestico

da dede2002 » 18/10/20, 07:47

Buongiorno,

Visto che la casa non è ancora stata costruita, penserei ad una grande riserva d'acqua ben coibentata al piano interrato, riscaldata d'estate con pannelli solari termici (come da Christophe's). Con in più una stufa a legna o pellet, o entrambe.
0 x

phil59
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 233
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 32

Ri: Nuovo consiglio di riscaldamento domestico

da phil59 » 18/10/20, 13:08

Il mio serbatoio tampone, 500L, l'ho trovato nell'angolo destro a 100 €, ottimo affare.

A 200 € va bene, quando non hai tempo. Sono sempre alla ricerca di un secondo a 100 €, o 150 ...

ti permette di avere una buona inerzia, e nel tuo caso, se fa molto freddo di notte, questo potrebbe aiutare ....
0 x
Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6589
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 521
Contatto:

Ri: Nuovo consiglio di riscaldamento domestico

da izentrop » 18/10/20, 16:16

Civette88 ha scritto:L'ufficio di progettazione termica mi propone una pompa di calore aria / acqua con riscaldamento a pavimento. Non sono molto convinto dalle pompe di calore: funzionamento in inverno rigido, affidabilità, costi di manutenzione. Grazie per il tuo feedback
In una casa ben isolata con riscaldamento a pavimento, la pompa di calore è una buona soluzione. Miniera, bassa temperatura indicata per - 25 ° (resistenza elettrica ausiliaria incorporata). Una stufa a legna come backup e come complemento. Nei Vosgi, il legno è un'altra risorsa poco costosa.

Il problema dell'affidabilità dovrebbe migliorare. Terzo inverno senza intervento per me.
0 x
"I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio" Leonardo da Vinci
Civet88
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 3
iscrizione: 15/10/20, 21:02

Ri: Nuovo consiglio di riscaldamento domestico

da Civet88 » 18/10/20, 19:39

dede2002 ha scritto:Buongiorno,

Visto che la casa non è ancora stata costruita, penserei ad una grande riserva d'acqua ben coibentata al piano interrato, riscaldata d'estate con pannelli solari termici (come da Christophe's). Con in più una stufa a legna o pellet, o entrambe.


Buonasera Dede, non ho capito la tua proposta. Come una riserva d'acqua riscaldata in estate potrebbe essere utilizzata in inverno per il riscaldamento. Dove posso trovare l'installazione di Christophe?
0 x
Civet88
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 3
iscrizione: 15/10/20, 21:02

Ri: Nuovo consiglio di riscaldamento domestico

da Civet88 » 18/10/20, 19:42

izentrop ha scritto:
Civette88 ha scritto:L'ufficio di progettazione termica mi propone una pompa di calore aria / acqua con riscaldamento a pavimento. Non sono molto convinto dalle pompe di calore: funzionamento in inverno rigido, affidabilità, costi di manutenzione. Grazie per il tuo feedback
In una casa ben isolata con riscaldamento a pavimento, la pompa di calore è una buona soluzione. Miniera, bassa temperatura indicata per - 25 ° (resistenza elettrica ausiliaria incorporata). Una stufa a legna come backup e come complemento. Nei Vosgi, il legno è un'altra risorsa poco costosa.

Il problema dell'affidabilità dovrebbe migliorare. Terzo inverno senza intervento per me.


Buonasera, grazie per la tua risposta. Ma il prezzo per l'installazione di una PAC non viene fornito. Sto pensando di installare una stufa di massa con produzione di acqua calda.
0 x
Avatar de l'utilisateur
Paul72
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 684
iscrizione: 12/02/20, 18:29
Località: Sarthe
x 138

Ri: Nuovo consiglio di riscaldamento domestico

da Paul72 » 18/10/20, 21:13

Anche la stufa di massa sarebbe adatta credo, con una casa molto ben isolata ha il vantaggio di diffondere il calore delicatamente per almeno 24 ore, quindi c'è meno rischio di surriscaldamento. Direi che con la stufa a pellet idro ne vale la pena, ma due accorgimenti molto diversi.
0 x
Sono allergico agli idioti: a volte mi viene anche la tosse.


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "riscaldamento, isolamento, ventilazione, VMC, raffreddamento ..."

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 23