Diametro del tubo di uscita del circuito di riscaldamento?

Riscaldamento, isolamento, ventilazione, VMC, raffreddamento ... breve comfort termico. Isolamento, energia dal legno, le pompe di calore, ma anche di energia elettrica, gas o petrolio, VMC ... Aiuto nella scelta e implementazione, la soluzione dei problemi, ottimizzazione, consigli e trucchi ...
boombusto
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 18
iscrizione: 03/01/22, 21:42
x 1

Diametro del tubo di uscita del circuito di riscaldamento?




da boombusto » 07/04/22, 07:59

Buongiorno,

Sto preparando l'installazione di una caldaia a gas (Atlantic Naema 35kw) con caldaia a legna (solo innova 30 + mongolfiera 2000l con ACS). Ma ho una domanda sul diametro dei tubi: l'attuale attacco è in rame 28mm est poi 1"1/4 in ferro, la caldaia a gas ha un tubo 20/27, più piccolo dell'impianto attuale.

Non avrò problemi di flusso?

Grazie per la tua opinione

Buona giornata!
0 x

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 69036
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 6455

Re: Diametro tubo uscita circuito riscaldamento?




da Christophe » 07/04/22, 10:52

No, chi può fare di più può fare di meno, minore è la caduta di pressione in un circuito di riscaldamento, meglio è.

Se il circolatore della nuova caldaia è elettronico si adatterà automaticamente e questo ti farà risparmiare energia elettrica.

Se è ancora un vecchio circolatore a 3 velocità (mi sorprenderebbe se la caldaia è nuova), metterete quello più piccolo.

Puoi guardare questo argomento sui circolatori elettronici che ne ho installato uno qualche mese fa: chauffage-isolation/biral-mx12-1-bloque-remplace-par-circulateur-electronique-biral-ax-25-4-180-red-t17021.html

Ricordarsi invece di isolare il più possibile i tubi grandi da 1 1/4 di ferro... i tubi grandi vanno bene per le perdite di carico ma provocano più dispersioni di calore.
0 x
boombusto
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 18
iscrizione: 03/01/22, 21:42
x 1

Re: Diametro tubo uscita circuito riscaldamento?




da boombusto » 08/04/22, 08:05

Ok, basta così... ma devo isolare i tubi!!

Grazie per la risposta,
Bonne journée
0 x
phil59
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 517
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 71

Re: Diametro tubo uscita circuito riscaldamento?




da phil59 » 08/04/22, 08:55

Sfiducia nei tubi di ferro....

Mia suocera aveva tubi di ferro su un'installazione degli anni '60.

Una prima perdita intorno al 2011, che è stata riparata.

a fine 2012, una seconda fuga di notizie....

I tubi di ferro cominciavano ad essere "marciti", corrosi all'interno.

Ho rifatto la sua installazione in PER ....

I radiatori si susseguono uno ad uno, radiatore in ghisa. L'ho cambiato di nuovo l'estate scorsa....
0 x
Forum Econologia = parco giochi nella scuola materna.
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 69036
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 6455

Re: Diametro tubo uscita circuito riscaldamento?




da Christophe » 08/04/22, 09:00

Un circuito di ferro si corrode solo se c'è una fornitura di ossigeno... e tranne nel primo riscaldamento a pavimento senza BAO (il mio caso), non c'è fornitura di ossigeno in un circuito di riscaldamento tranne le perdite.

Il mio idraulico mi ha consigliato di inserire l'idrazina nel mio circuito senza BAO.

Ho anche messo un anti-perdita perché ho avuto cali di pressione regolarmente.

Ha funzionato molto bene!
0 x

phil59
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 517
iscrizione: 09/02/20, 10:42
x 71

Re: Diametro tubo uscita circuito riscaldamento?




da phil59 » 08/04/22, 09:53

Non parlo di una piccola perdita, ma di 10-20 cm2 di tubo che si "stacca", come se esplodesse.... ovviamente esagerando molto!
0 x
Forum Econologia = parco giochi nella scuola materna.
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 69036
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 6455

Re: Diametro tubo uscita circuito riscaldamento?




da Christophe » 08/04/22, 10:45

In realtà può corrodersi dall'esterno...
0 x
dede2002
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 1030
iscrizione: 10/10/13, 16:30
Località: campagna di Ginevra
x 149

Re: Diametro tubo uscita circuito riscaldamento?




da dede2002 » 08/04/22, 11:43

phil59 ha scritto:Sfiducia nei tubi di ferro....

Mia suocera aveva tubi di ferro su un'installazione degli anni '60.

Una prima perdita intorno al 2011, che è stata riparata.

a fine 2012, una seconda fuga di notizie....

I tubi di ferro cominciavano ad essere "marciti", corrosi all'interno.

Ho rifatto la sua installazione in PER ....

I radiatori si susseguono uno ad uno, radiatore in ghisa. L'ho cambiato di nuovo l'estate scorsa....


In casa è tutto acciaio e ghisa, l'installazione è del 1897... e nulla si muove!
0 x
Avatar de l'utilisateur
Macro
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 4761
iscrizione: 04/12/08, 14:34
x 701

Re: Diametro tubo uscita circuito riscaldamento?




da Macro » 08/04/22, 11:56

Idem... Brava in casa ha solo 50 anni per la parte in ghisa e 20 per il pavimento che è in acciaio rame...

Avevo inserito un radiatore in fusione di alluminio che mi dava il diavolo (gas nei tubi) da quando è stato rimosso, niente più preoccupazioni...
1 x
L'unico sicuro in futuro cosa. E 'che ci possono possibilità che sia conforme alle nostre aspettative ...


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "riscaldamento, isolamento, ventilazione, VMC, raffreddamento ..."

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 15