Problema di isolamento della finestra

Riscaldamento, isolamento, ventilazione, VMC, raffreddamento ... breve comfort termico. Isolamento, energia dal legno, le pompe di calore, ma anche di energia elettrica, gas o petrolio, VMC ... Aiuto nella scelta e implementazione, la soluzione dei problemi, ottimizzazione, consigli e trucchi ...
Sarbocolo
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 8
iscrizione: 07/12/20, 15:35

Problema di isolamento della finestra




da Sarbocolo » 07/12/20, 20:34

Buongiorno,
Abito al piano terra di una residenza HLM.
Nonostante le mie richieste, il padrone di casa si rifiuta di cambiare le mie vecchie persiane in ferro lasciando passare l'aria fredda.
Cosa posso fare?
Posso usare un isolamento trasparente per finestre? È efficace?
Merci d'avance pour vos réponses.
0 x

Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 7122
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 559
Contatto:

Oggetto: problema di isolamento della finestra




da izentrop » 08/12/20, 01:21

Buongiorno,
La soluzione migliore sarebbe sostituire la finestra. Avevo esitato per le finestre degli anni '80, ma in effetti i doppi vetri di oggi con argon e una faccia a bassa emissività hanno una perdita 3 volte inferiore rispetto al 4/6/4 di prima.

Se il telaio della finestra è in buone condizioni, verranno realizzate finestre adatte, riducendo il lavoro. Sono previsti anche aiuti per il rinnovamento energetico, anche per gli inquilini.
Per non essere derubato, informarsi qui https://www.faire.gouv.fr/
0 x
"I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio" Leonardo da Vinci
Avatar de l'utilisateur
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 14883
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 941

Oggetto: problema di isolamento della finestra




da Obamot » 08/12/20, 02:54

Sarbocolo ha scritto:Buongiorno,
Abito al piano terra di una residenza HLM.
Nonostante le mie richieste, il padrone di casa si rifiuta di cambiare le mie vecchie persiane in ferro lasciando passare l'aria fredda.
Cosa posso fare?
Posso usare un isolamento trasparente per finestre? È efficace?
Merci d'avance pour vos réponses.

Esistono diversi modi per visualizzare il problema.

Cassonetti per tende da sole
È necessario identificare se è presente un portello di accesso. In tal caso bisogna smontarlo (tendalino rialzato) per vedere lo spazio che si ha a disposizione per mettere un isolante (tipo pannello di polistirolo, che deve premere tutto intorno senza far passare l'aria, e ovviamente essere appoggiato contro l'elemento Si può completare la coibentazione anche appoggiando questo tipo di pannello in polistirene estruso contro la scatola ma all'interno (soprattutto se il portello è in metallo. Serve quindi un sistema per impedire l'ingresso di qualsiasi percorso d'aria bloccandolo (se si tratta di un sistema di cinghie per alzare / abbassare la tenda, è un po 'più fastidioso, perché è necessario sostituire e rimuovere la copertura che impedisce il passaggio dell'aria , ogni volta che usi la tenda, devi essere fantasioso per creare un dispositivo rimovibile che possa essere posizionato rapidamente, a volte può essere sufficiente una schiuma come una spugna)

Isolamento della finestra esistente
Ho avuto lo stesso problema quando ho affittato una stanza in città.
Per prima cosa mi sono assicurato che la finestra e il telaio della finestra e la guarnizione fossero impermeabili.
Se non è presente la giunzione, si deve ottenere un corpo cavo a forma di “d” (nel piano di sezione) Utilizzare uno sgrassatore dove verrà incollato (il supporto deve essere perfettamente pulito e liscio) quindi posizionare il giunto tutto intorno con l'area di sovrapposizione ad angolo. Ripeti per ogni finestra.

Per la finestra, prima mi sono assicurato che il vetro fosse ben teso e ho sigillato qualsiasi aria con un sigillante siliconico o uno stucco da vetraio su un telaio di legno. Poi sono andato in un supermercato che ha una sezione di fiori, hanno rotoli grandi e lunghi di pellicola di cellophane trasparente come il vetro. A volte è gratis, a volte pochi euro.
Quindi tagliare con una zona di sovrapposizione di 1,5 cm di margine tutt'intorno e nastrare con nastro adesivo da bodybuilder giallo (di nuovo, l'area di applicazione deve essere impeccabile). Questo sistema crea uno spazio d'aria che isola bene.

Se il serramento è in metallo, questo costituisce un ponte termico e che difficilmente può essere corretto senza cambiare tutto il serramento con un altro in PVC.
1 x
Sarbocolo
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 8
iscrizione: 07/12/20, 15:35

Oggetto: problema di isolamento della finestra




da Sarbocolo » 08/12/20, 09:44

izentrop ha scritto:Buongiorno,
La soluzione migliore sarebbe sostituire la finestra. Avevo esitato per le finestre degli anni '80, ma in effetti i doppi vetri di oggi con argon e una faccia a bassa emissività hanno una perdita 3 volte inferiore rispetto al 4/6/4 di prima.

Se il telaio della finestra è in buone condizioni, verranno realizzate finestre adatte, riducendo il lavoro. Sono previsti anche aiuti per il rinnovamento energetico, anche per gli inquilini.
Per non essere derubato, informarsi qui https://www.faire.gouv.fr/

Ciao e grazie per il tuo feedback.
Il problema è che in HLM non puoi cambiare le finestre o le persiane.
È solo il proprietario sociale che può prendere questa decisione.
0 x
Sarbocolo
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 8
iscrizione: 07/12/20, 15:35

Oggetto: problema di isolamento della finestra




da Sarbocolo » 08/12/20, 09:48

[quote = "Obamot"] [/ quote]
Grazie per questa risposta.
Le soluzioni sono adatte a me.
Grazie per questo ritorno :D :D :D
0 x

Avatar de l'utilisateur
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 14883
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 941

Oggetto: problema di isolamento della finestra




da Obamot » 08/12/20, 09:53

Con piacere.

Il nastro del bodybuilder (tipo 3M, ma oggi tutte le cianfrusaglie ce l'hanno, anche a volte Lidl) deve essere cambiato ogni anno (con i fogli di cellophane) perché altrimenti, più a lungo si fonde e le lastre esposte ai raggi UV crepitio.

È meglio cambiarli quando è ancora in buone condizioni e si stacca, altrimenti la pulizia può richiedere ore ...
Non bisogna mai bagnare questo tipo di nastro, è l'umidità che ne distrugge le proprietà.

Se mai, ci mostri le foto?
0 x
Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 7122
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 559
Contatto:

Oggetto: problema di isolamento della finestra




da izentrop » 08/12/20, 12:08

Obamot ha scritto:Se il serramento è in metallo, questo costituisce un ponte termico e che difficilmente può essere corretto senza cambiare tutto il serramento con un altro in PVC.
Non è perché le persiane sono metalliche che lo è anche la finestra. :Rotolo:
Esistono soluzioni di ristrutturazione senza ponti termici:
0 x
"I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio" Leonardo da Vinci
Avatar de l'utilisateur
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 14883
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 941

Oggetto: problema di isolamento della finestra




da Obamot » 08/12/20, 23:21

Leggi di nuovo, grazie.
0 x
Sarbocolo
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 8
iscrizione: 07/12/20, 15:35

Oggetto: problema di isolamento della finestra




da Sarbocolo » 15/12/20, 19:11

[quote = "Obamot"] Con piacere.
/ Quote]
Ciao Obamot,
Sono andato da Casto e Leroy Merlin per acquistare un filtro booster anti-freddo ma ho trovato solo filtri anti-calore.
Sei sicuro che il film utilizzato per realizzare i bouquet sia la soluzione migliore?
0 x
Avatar de l'utilisateur
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 14883
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 941

Oggetto: problema di isolamento della finestra




da Obamot » 15/12/20, 21:23

Sarbocolo ha scritto:
Obamot ha scritto:Con piacere.

Ciao Obamot,
Sono andato da Casto e Leroy Merlin per acquistare un filtro booster anti-freddo ma ho trovato solo filtri anti-calore.
Sei sicuro che il film utilizzato per realizzare i bouquet sia la soluzione migliore?
Ciao ! Ma non dici come viene applicato questo filtro, se è un plexiglass o solo un film? E come resisterà?

Il cellophane del fiorista ha il vantaggio di essere gratuito. Di solito compravo un grosso mazzo di fiori al supermercato per la mia dolce metà, poi gli dicevo che avevo intenzione di imballare ogni fiore separatamente, ma che se mi dessero la pellicola di cellophane, lo farei io. (fare attenzione a non piegarlo / accartocciarlo, perché non si stacca, li ho aiutati a tenere la pellicola per garantire la grana ... e mi sono procurato qualcosa di tondo abbastanza a lungo da arrotolarlo e tenerlo trasporto ... Attenzione al fatto che queste pellicole possono tendere a strapparsi al taglio, se hai la sfortuna di fare una scala nella sezione, devi ricalcare la giusta dimensione con un piccolo pennarello indelebile, quindi iniziare il taglio e l'avanzamento senza cesoie in successione, quindi il semplice avanzamento rapido di un ottimo scalpello moderno con una nuova lama, è sufficiente per tagliare. Assicurarsi che la marcatura sia all'esterno del taglio, sullo sfrido, altrimenti potrebbe mostrare).

Il principio è semplice, devi creare uno spazio aereo. il Δ ° sarà determinato non dal tipo di film, ma dallo spessore dell'intercapedine. Tuttavia, la tua pellicola trasparente "filtro termico" può essere interessante se è completamente traslucida. In questo caso, e anche se non ho dati sulle prestazioni di questo tipo di film “isolante miracoloso” (salvo cautela dato il suo basso spessore intrinseco) può essere utilizzato per la sua sola funzione di film creando un spazio aereo => il lato che dovrebbe “respingere il calore” rivolto verso l'interno poiché si tratta di mantenere il più possibile il calore nell'habitat.

Inutile dire (e ho dimenticato di menzionarlo prima) che ovviamente è necessario incollare la pellicola all'interno, per evitare assolutamente che il maltempo tocchi il nastro (che in questo caso non reggerebbe un singolo giorno).

RTDC
0 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "riscaldamento, isolamento, ventilazione, VMC, raffreddamento ..."

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 37