Problema di sanguinamento difficile con scarico automatico non necessario considerando la sua posizione?

Riscaldamento, isolamento, ventilazione, VMC, raffreddamento ... breve comfort termico. Isolamento, energia dal legno, le pompe di calore, ma anche di energia elettrica, gas o petrolio, VMC ... Aiuto nella scelta e implementazione, la soluzione dei problemi, ottimizzazione, consigli e trucchi ...
newstarnord
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 18
iscrizione: 21/01/19, 09:52

Problema di sanguinamento difficile con scarico automatico non necessario considerando la sua posizione?

da newstarnord » 08/01/21, 23:32

Buongiorno,

Non molto tempo fa ho scoperto che il mio radiatore verticale Brico necessitava di due viti di spurgo nella parte superiore, quando era collegato con ingresso e uscita sulle porte inferiori.

Successivamente, ho dovuto portare un po 'd'aria nel circuito. Ancora una volta a 75 ° fa strani rumori dal circolatore del riscaldamento. Se gioco con le velocità del circolatore riesco ad eliminare molte bolle che poi "vanno" nei termosifoni.

Tuttavia, ho uno sfiato automatico sulla caldaia, ok, e uno sfiato automatico nella parte superiore dell'impianto dopo il circolatore, ok. Tranne che il tubo che porta alla trappola nella parte superiore è saldato ad un gomito ma non nella parte superiore del tubo, ma al centro di questo tubo. Questo non può ostacolare il flusso d'aria poiché non siamo collegati alla parte superiore del "livello 0"? Fondamentalmente, l'aria dovrebbe entrare nel gomito invece di passare attraverso il tubo fino alla mia trappola?

Fondamentalmente abbiamo questo:

https://drive.google.com/file/d/1Q1577mQWbpJ-CSCnWyDyuG7i3dzX2vnh/view?usp=sharing

Grazie in anticipo per le tue risposte
0 x

Avatar de l'utilisateur
Flytox
modérateur
modérateur
post: 13935
iscrizione: 13/02/07, 22:38
Località: Bayonne
x 586

Ri: Problema di sanguinamento difficile con scarico automatico non necessario considerando la sua posizione?

da Flytox » 09/01/21, 18:13

Infatti, affinché un purgatore d'aria sia efficace, deve vedere l'aria davanti ad esso, e lì se il grande tubo nero non è riempito a metà d'aria non si spurgerà molto.
Dove va la tua grande pipa nera sul tuo crobar?
0 x
La ragione è la follia del più forte. La ragione per la meno forte è follia.
[Eugène Ionesco]
http://www.editions-harmattan.fr/index. ... te&no=4132
newstarnord
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 18
iscrizione: 21/01/19, 09:52

Ri: Problema di sanguinamento difficile con scarico automatico non necessario considerando la sua posizione?

da newstarnord » 10/01/21, 23:18

Merci pour ta réponse.

Ho il sospetto che fosse un problema.
Il tubo grande va ad altri radiatori, mentre il tubo piccolo va solo a un piccolo radiatore e ad uno sfiato automatico.
Il tubo grande non porta a uno scarico automatico.
Dovrei anche mettere uno sfiato automatico su questo circuito, ma non voglio saldare (tubi in acciaio).
Ho pensato ad un separatore d'aria con vaso di decantazione in un punto del circuito che è in multistrato.

Per quanto riguarda il circolatore, mi sembra che "intrappoli" facilmente l'aria quando c'è aria nel circuito.
Ieri ho provato a 70 °; più aria nel circolatore dopo essere riusciti ad espellere l'aria modificandone alternativamente le velocità di rotazione.
0 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "riscaldamento, isolamento, ventilazione, VMC, raffreddamento ..."

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 19