motori speciali, brevetti, riduzione del consumo di carburanteIl risparmio di carburante con l'acetone?

Suggerimenti, consigli e suggerimenti per abbassare il consumo, processi o invenzioni come i motori convenzionali: il motore Stirling, per esempio. Brevetti miglioramento della combustione: trattamento al plasma iniezione di acqua, la ionizzazione del combustibile o ossidante.
Avatar de l'utilisateur
taglialegna
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 4731
iscrizione: 07/11/05, 10:45
Località: Mountain ... (Trièves)
x 1

Messaggio non luda taglialegna » 10/08/08, 23:26

Vai invece a vedere lì, dorénanvant:
Capt_Maloche ha scritto:[..] Quanto segue QUI https://www.econologie.com/forums/voiture-di ... t5849.html
0 x
"Io sono un grande bruta, ma raramente sbaglia ..."

Francia
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 6
iscrizione: 24/01/12, 21:14

Messaggio non luda Francia » 31/01/12, 01:00

Buongiorno,

Sto facendo 5.1L con il mio 1.2L Essence MPI di 1996.

Ho ridotto il mio consolo 0.4L gonfiando eccessivamente le gomme alle barre 2.5.

E su 0.1L con pneumatici 2 "Energy". Intendo sostituire l'altro 2 una volta indossato.

Mi chiedevo se potevo vedere un miglioramento con un po 'di acetone (60mL) per 43L. (Consumo meno a SP98, probabilmente perché 95 è meno energia perché 5% di etanolo "bio")

E se avessi altri suggerimenti per consumare meno?

(Ho intenzione di mettere un olio motore fluido più freddo per limitare le perdite, prendendo un buon promo olio e spaziando l'olio successivo se la sintesi 100%)


PS: percorro molto calmo i primi chilometri ma una volta caldo il motore (olio e acqua), parto il più rapidamente possibile a velocità di crociera perché ho notato che ho consumato meno in quel modo. (lanciandomi in silenzio senza sotto-regime, ecc ... consumo +)

Nuovo filtro dell'aria
Nuovo filtro benzina
Iniettori e accensione OK (nuove candele multielettrodo)

grazie

:D
0 x
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 11223
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 143

Messaggio non luda Obamot » 31/01/12, 05:16

Ecco cosa fa kipkay, un asso di soluzioni fatte in casa:
http://www.youtube.com/watch?v=UHAUsGlfbx8

Dice che è necessario adottare una serie di misure, spiega perché. Suggerì di rimuovere la ruota di scorta e sostituirla con una bomba resistente alle forature. Perché dice che non ci rompiamo spesso, d'altra parte trasciniamo tutto il tempo con questa ruota che pesa un certo peso, che necessariamente aumenta i consumi, ecc.

Un semplice passo è raggruppare tutte le tue commissioni (non andare mai avanti e indietro per uno scopo, ad esempio per andare al lavoro, è molto più economico prendere i mezzi pubblici o la bicicletta ... .)

Ma in realtà, avevo chiesto al nostro chimico, messo acetone in questi vecchi motori, migliora la carburazione e quindi riduce i consumi. Sui motori di ultima generazione che sono diventati iper-affilati, vorrei chiedere di vedere ...

Forse sarebbe meglio correre su etanolo, avendo precedentemente selezionato un veicolo PRECEDENTE (altrimenti è probabile che spari alle articolazioni e faccia bollire il motore) ...

E i migliori risparmi sono garantiti andando in bici oa piedi ...
0 x
"La cosa importante non è la strada per la felicità, la cosa importante è il modo" - Lao Tzu
Francia
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 6
iscrizione: 24/01/12, 21:14

Messaggio non luda Francia » 31/01/12, 11:42

hi,

Lo faccio - 15000km all'anno.

Se non la ruota di scorta, sì, perché no.

Ma l'etanolo non voglio davvero dirlo, non so davvero se alla fine sia più pulito della benzina dal petrolio. (fertilizzante, alimentazione del trattore ...)
E non ho carburante flessibile, se la mia calcolatrice è completamente carica la mia calcolatrice è un etanolo mal gestito e guido troppo povero: pistoni forati come possiamo vedere esempi su Internet.
E in 2013 i sussidi possono essere rimossi.

Altrimenti nel video, ho fatto lo stesso, filtri, pressione dei pneumatici, presto olio + fluido ... : Lol:

grazie
0 x
Avatar de l'utilisateur
Flytox
modérateur
modérateur
post: 13873
iscrizione: 13/02/07, 22:38
Località: Bayonne
x 564

Messaggio non luda Flytox » 31/01/12, 20:29

La Francia ha scritto:Altrimenti nel video, ho fatto lo stesso, filtri, pressione dei pneumatici, presto olio + fluidoTITRE : Lol:


Con un olio migliore (sintesi), non dovresti sbagliare, avrai un piccolo guadagno. Ma per un altro olio "più rustico", devi guardare che "vinci" in viscosità a bassa temperatura (iniziando un breve viaggio) che non perdi ad alta temperatura (autostrada, montagna ecc ...). La sintesi è superiore in questo, l'intervallo di viscosità utilizzabile è molto ampio.

In generale la scelta dell'olio è un compromesso, l'uso, le prestazioni, l'usura, il consumo di olio, calamina ecc ... e quello che ti viene raccomandato non è stupido ... e gli errori sono costosi .. ... : Mrgreen:
0 x
La ragione è la follia del più forte. La ragione per la meno forte è follia.
[Eugène Ionesco]
http://www.editions-harmattan.fr/index. ... te&no=4132

Avatar de l'utilisateur
antoinet111
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 874
iscrizione: 19/02/06, 18:17
Località: 29 - Landivisiau

Messaggio non luda antoinet111 » 31/01/12, 20:38

per esempio, nella mia bici, normalmente è 10w30, inserisco 5w60, è il meglio del meglio.
livello di usura, tutto qui, livello di consumo, non lo so, non sono un econologo sul mio Gsx-R. : Mrgreen:


e nelle mie cassette, di tanto in tanto ho messo una bottiglia per acetone 50cl nel mio diesel, la mia conso cambia a lungo.
0 x
Io voto per la scrittura di posta e la praticità del calcestruzzo.
Giù i parlatori e ventilatori a soffitto!
Avatar de l'utilisateur
Flytox
modérateur
modérateur
post: 13873
iscrizione: 13/02/07, 22:38
Località: Bayonne
x 564

Messaggio non luda Flytox » 31/01/12, 21:54

L'acetone bolle a 56 °. Quanto tempo può rimanere in un serbatoio mescolato con benzina o diesel prima di evaporare?
0 x
La ragione è la follia del più forte. La ragione per la meno forte è follia.

[Eugène Ionesco]

http://www.editions-harmattan.fr/index. ... te&no=4132
Avatar de l'utilisateur
antoinet111
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 874
iscrizione: 19/02/06, 18:17
Località: 29 - Landivisiau

Messaggio non luda antoinet111 » 31/01/12, 21:58

trenta secondi al massimo, ecco perché ho risultati migliori portando l'acetone prima del diesel, produce e penso di avere meno perdite del genere.
0 x
Io voto per la scrittura di posta e la praticità del calcestruzzo.

Giù i parlatori e ventilatori a soffitto!
Francia
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 6
iscrizione: 24/01/12, 21:14

Messaggio non luda Francia » 31/01/12, 22:46

Il mio motore accetta tutti gli oli "normali".

Quindi da 5Wyy a 15Wyy e da xxW30 a xxW50.

Dopo aver ragione sta seguendo l'uso.

Al momento ho un semi-synth 10W40.

Sto pensando di passare al sintetizzatore 5W40 100%.

Vorrei anche mettere un olio freddo + fluido nella mia scatola.
Un Castrol V FE 100% sintetico per esempio. (più fluido freddo rispetto all'Elfo originale e quasi equivalente a "caldo").

Può essere un gioco rocker. Presto ha 200 000km e non consuma una goccia d'olio.

Ma l'acetone diluito nel carburante evapora meno rapidamente, penso, solo quello a contatto con la superficie evapora. No?
0 x
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 11223
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 143

Messaggio non luda Obamot » 01/02/12, 08:21

Tipo di olio
Sopprattuto NON CAMBIARE di olio su un motore con altrettanti Km e quasi quindici anni!

Sconsiglio vivamente (poiché era stato fortemente scoraggiato dagli insegnanti di una scuola meccanica ...).

Mi ha persino consigliato di rimanere a buon mercato nell'olio minerale di base, ma di fare più cambi d'olio ... Ho finito per optare per il semi-sintetico, con l'approvazione del capo meccanico e la rappresentazione generale di il segno ... Non aveva troppi Km ...

Mantieni il semisintetico, crea un sintetico di qualità superiore è più aggressivo per alcune guarnizioni del motore e può spararle in casi avversi.

Quindi cambia fluidità SE NECESSARIO, ma non digita.

Petrolio e carburante

Nota interessante di un appassionato, che produce veicoli da collezione

Pierre rotilom.com ha scritto:A proposito di essence ...

Dalla scomparsa del super piombo, si dice molte cose sul carburante adattato ai nostri vecchi veicoli.

Ci sono tante opinioni quanti sono i collezionisti e ognuno ha la propria idea sul problema, ma non è necessariamente il migliore o il più accurato.

Senza essere un sostituto di un additivo al potassio che siamo costretti a usare dal momento che le pompe super recentemente scomparse (in linea di principio l'anno 2003 doveva essere l'ultimo ...), abbiamo raccolto da un collezionista un trucco che ci sembra molto interessante ridurre l'usura dei cilindri.

Questo consiste nell'aggiunta di benzina 0,5% olio sintetico (e non semi-sintetico) per il tempo del motore 2. Il rischio di ridimensionamento è ridotto a causa della natura dell'olio che è resistente alle temperature molto elevate senza carbonizzazione e al basso tasso di benzina.
Questa velocità è ancora sufficiente per lubrificare le testate, specialmente durante le partenze a freddo. Si può anche pensare a un effetto benefico sul lato della coda della valvola, ma forse non abbastanza per sostituire l'additivo anti-recessione. Per quest'ultimo, quando il motore gira a lungo alla stessa velocità con l'acceleratore piuttosto depresso (autostrada, ad esempio), la pressione nei cilindri non favorisce la penetrazione di olio dal compartimento del bilanciere (questo per le valvole nella testa ). In precedenza, si raccomandava di "sollevare il piede" di tanto in tanto per provocare una depressione nei cilindri e quindi creare un film d'olio sulle code delle valvole. D'altra parte, si forma un leggero deposito di grasso nella linea di scarico, che può solo ritardare la corrosione delle condense acide (è necessario evitare i piccoli corsi che sono dannosi o l'inizio di cinque minuti a basse temperature) . Il serbatoio è leggermente oleoso, c'è meno corrosione per condensa (per ritardare questo fenomeno, basta mantenere il serbatoio sempre pieno). La benzina spruzzata nel carburatore, leggermente unta, lubrifica l'asse della valvola a farfalla.

Dopo quattro anni di prove (e quasi due litri di olio CASTROL TTS o TSX) su un motore motociclistico CG125 Honda 4 nel corso del tempo, non abbiamo notato coke sul pistone o sulla candela. L'anno 2004 ha visto la generalizzazione di questo processo sull'intera flotta (veicoli 6).

Attenzione anche al nuovo carburante 95-E10 che sta sostituendo sempre più SP95. Con falsi pretesti di conservazione dell'ambiente, stiamo ancora aggiungendo 5% oltre all'etanolo (quindi E10) che può portare a gravi malfunzionamenti nei nostri motori. Infatti, l'etanolo può causare problemi di corrosione e un maggiore attacco delle membrane in gomma e dei giunti in sughero. D'altra parte, essendo l'etanolo meno energetico della benzina, il consumo è aumentato e la ricchezza della miscela è ridotta, il che porta a un surriscaldamento del motore senza percepire il tintinnio, perché l'etanolo aumenta l'indice di ottani. L'unica soluzione quando non abbiamo scelta sarebbe quella di aumentare le dimensioni degli irrigatori, quindi consuma ancora di più!

Moralità: quella di SP98 anche per le nostre auto moderne [Modifica Obamot: quando alla pompa è offerto solo SP-E10].


Per quanto riguarda l'etanolo - folle, sei stanco anche se non te lo hai chiesto - e come visto sopra, per me è finita per sempre ...
0 x
"La cosa importante non è la strada per la felicità, la cosa importante è il modo" - Lao Tzu




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "motori speciali, brevetti, la riduzione del consumo di carburante"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Google [Bot] e gli ospiti 2