motori speciali, brevetti, riduzione del consumo di carburanteLe economie di riscaldare carburante?

Suggerimenti, consigli e suggerimenti per abbassare il consumo, processi o invenzioni come i motori convenzionali: il motore Stirling, per esempio. Brevetti miglioramento della combustione: trattamento al plasma iniezione di acqua, la ionizzazione del combustibile o ossidante.
Buga
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 115
iscrizione: 24/02/05, 11:53

Messaggio non luda Buga » 05/10/07, 21:31

ciao..sono arrivato con il mio 435 esattamente a 4,6 litri per cento ..
impostazioni e vortice ...

Non conosco il consumo che fanno gli altri 345 cc, non vado più nei siti di deuches.

tutto ciò misurato su più ricariche, rispettando le velocità massima e minima,
e sugli stessi percorsi brevi ...
don, c, non credo che il riscaldamento del mio carburante, con le implicazioni di sicurezza che ciò implica, mi permetterebbe di misurare qualcosa ...
su motori di grandi dimensioni o sono possibili differenze di diversi litri, sì ..
ma lì, esito ...
se mi riscaldo e raggiungo 4,3 litri, non sarò mai sicuro che altri fattori sconosciuti non mi abbiano influenzato ...
0 x
indipendenza energetica folle, Deuches di Bugatti ....

septicus
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 5
iscrizione: 29/06/08, 18:05

Messaggio non luda septicus » 02/07/08, 15:44

Ciao a tutti,

Cordiali saluti, la mia molto vecchia Mercedes 250D 2,5L 5 cilindri 89 ha questo tipo di riscaldatore in serie per migliorare probabilmente la fluidità del GO quando fa freddo.

È uno scambiatore cilindrico di piccole dimensioni con un'uscita GO in formato tubo standard e lo stesso per l'acqua trapiantata sul circuito di riscaldamento.

Questo dispositivo perdeva e l'ho ignorato senza vedere alcuna differenza nei consumi.

Chi è interessato può acquistarlo come parte di ricambio perché può essere utilizzato su qualsiasi veicolo.

Detto questo, essendo il filtro Go montato sul motore e vicino al radiatore dell'acqua, quindi portato ad alta temperatura, è possibile che l'effetto di riscaldamento sia comunque presente.

A+
0 x
jonule
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2404
iscrizione: 15/03/05, 12:11

Messaggio non luda jonule » 03/07/08, 10:07

questo dispositivo è utile non in estate ma in inverno: è qui che dovresti effettuare le tue misurazioni dei consumi! -)

perché in inverno un motore consuma +.

inoltre, dovresti sapere che questi dispositivi sono utili quando vengono potenziati: parliamo di riscaldamento del carburante ma abbiamo bisogno di un buon T ° C, sotto i 100 ° C ma un buon T ° C! che deve quindi essere raffreddato tramite uno scambiatore prima di tornare al serbatoio ...

Corro in olio (recupero invernale al 100% estivo al 90% con alcune modifiche al motore, 1 pompa elettrica di prelavaggio e un riscaldatore elettrico per avviamento a freddo in inverno), ho modificato questo riscaldatore, che perde sì a livello della vite di regolazione, ma c'è un modo per aumentarla e mettere la perdita!
il mio dispositivo, come gli altri, di base è impostato su 10 ° C, ma lo metto in modo che si riscaldi continuamente, in modo che possa salire fino a 40 ° C o anche 50 ° C: lì, è efficace che si sente bene in funzione, accelerazioni ecc ...
0 x
Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 9

Messaggio non luda Andre » 04/07/08, 05:11

Ciao

Temperatura del diesel o dell'olio di frittura 88c
Temperatura di uscita del reattore misurata appena prima di entrare nel turbo 182c
Immagine
0 x
Avatar de l'utilisateur
Capt_Maloche
modérateur
modérateur
post: 4546
iscrizione: 29/07/06, 11:14
Località: Ile de France
x 27

Messaggio non luda Capt_Maloche » 04/07/08, 09:55

Ciao André quell'informazione !, E sai quale percentuale di "gas" hai all'uscita del reattore rispetto all'aria fresca aspirata?

Temperatura media all'ingresso dei cilindri? (dopo il turbo)

sarebbe molto interessante saperlo
0 x
"Il consumo è simile a una consolazione di ricerca, un modo per riempire un vuoto esistenziale in crescita. Con la chiave, un sacco di frustrazione e un po 'di senso di colpa, aumentando la consapevolezza ambientale." (Gérard Mermet)
OUCH, Ouille, OUCH, Aahh! ^ _ ^

kistinie
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 355
iscrizione: 16/11/09, 09:18

Messaggio non luda kistinie » 25/05/10, 07:43

ZX 1.9 TD Break 302.000 Km da 92

4.7l / 100 a 90/110 Km / h, guida veloce su strada / superstrade
1200 km di misurazione

ottenuto:

- isolando i condotti GO e la pompa dopo lo scaldabagno GO dalla testata (originale)

- Desolfatatore della batteria Altair modificato, con il minimo collegato sulla linea della candeletta e + sul + batteria + pannello solare da 18w per compensare il consumo poiché è permanentemente collegato al veicolo.
(Penso che il campo elettrostatico ed EM permanente così creato, possa solo favorire la qualità della combustione.)

- Magneti permanenti sulla linea GO

- Porte e camere della testata ottimizzate sul lato di scarico

- 8-10% di E85


Resta da aggiungere un VSLA e un pantone passivo o un elettrolizzatore PWM attivo, per vedere se è possibile ridurre ulteriormente ...
0 x
----------------------------------------------

Pensate atto globale locale ...
et
Fare del bene, che non è emmerdée!

-----------------------------------------------
Avatar de l'utilisateur
coucou789456
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 1019
iscrizione: 22/08/08, 05:15
Località: Narbonne

Messaggio non luda coucou789456 » 25/05/10, 17:39

ciao

sarebbe interessante fornire le cifre relative al consumo prima delle modifiche per apprezzare la differenza.

il pannello solare, che tipo e quale prezzo, mi interessa diversamente perché ho una perdita elettrica che non riesco a individuare e che sarà sufficiente per compensare la perdita di carica della batteria.

jeff
0 x
kistinie
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 355
iscrizione: 16/11/09, 09:18

Messaggio non luda kistinie » 25/05/10, 19:06

Origine 6

Testata 5.5

Magneti 5.2

E85 4.8

Calor + desulphator, 4.7 ma forse migliore quando si guida a bassa velocità

Pannello solare: Solara della mia barca perché più abbastanza impermeabile per uso del mare, troppo caro ... + 400 € per 18w; - ((
0 x
----------------------------------------------



Pensate atto globale locale ...

et

Fare del bene, che non è emmerdée!



-----------------------------------------------
Avatar de l'utilisateur
Juju26
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 20
iscrizione: 27/11/09, 17:37
Località: drome

Messaggio non luda Juju26 » 26/05/10, 21:27

Ciao
Sai se c'è un riscaldatore diesel originale su un 106 1.5D del 1995, perché in inverno ho un consumo eccessivo che vorrei ridurre.
grazie
0 x
giuliano
Avatar de l'utilisateur
Capt_Maloche
modérateur
modérateur
post: 4546
iscrizione: 29/07/06, 11:14
Località: Ile de France
x 27

Messaggio non luda Capt_Maloche » 26/05/10, 23:22

Riscaldare il carburante significa renderlo più fluido

Puoi renderlo più semplice con M7 (Maloche 7% :D )

https://www.econologie.com/forums/voiture-di ... t5849.html
0 x
"Il consumo è simile a una consolazione di ricerca, un modo per riempire un vuoto esistenziale in crescita. Con la chiave, un sacco di frustrazione e un po 'di senso di colpa, aumentando la consapevolezza ambientale." (Gérard Mermet)
OUCH, Ouille, OUCH, Aahh! ^ _ ^




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "motori speciali, brevetti, la riduzione del consumo di carburante"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 6