motori speciali, brevetti, riduzione del consumo di carburanteRisparmio di denaro durante il servizio della natura

Suggerimenti, consigli e suggerimenti per abbassare il consumo, processi o invenzioni come i motori convenzionali: il motore Stirling, per esempio. Brevetti miglioramento della combustione: trattamento al plasma iniezione di acqua, la ionizzazione del combustibile o ossidante.
Avatar de l'utilisateur
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 11759
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 313

Messaggio non luda Obamot » 24/01/12, 18:13

1) Se ti poni queste domande, è bene che non sei sicuro ...

2) Quello che dici in a forum anonimamente non ha valore legale!

3) Puoi usare tutti i marchi prestigiosi che vuoi impressionare il lettore, ha solo bisogno di prendere l'etanolo e metterlo su un pezzo di plastica, vedrà immediatamente che lo mangia ...

4) Non cambia nulla in fondo al problema sollevato da Dedeleco: l'agricoltura è fatta per nutrire le popolazioni e / o il bestiame, non per produrre carburante. Punto bar.

Penso che spetti a te svegliarti, finalmente ... : Mrgreen: : Cheesy:

Suggerisco di bloccare questo annuncio, non senza aver cambiato il falso titolo!
0 x
"La cosa importante non è la strada per la felicità, la cosa importante è il modo" - Lao Tzu

ness1306
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 11
iscrizione: 09/11/08, 21:35

Mi scusi un po '.... siamo in a forum

Messaggio non luda ness1306 » 24/01/12, 18:25

Obamot ha scritto:1) Non credo che ci conosciamo abbastanza da permetterti di usare il mio genere.

2) Se ti poni queste domande, non sei sicuro ...

3) Quello che dici in a forum anonimamente non ha valore legale!

4) Puoi usare tutti i marchi prestigiosi che vuoi impressionare il lettore, ha solo bisogno di prendere l'etanolo e metterlo su un pezzo di plastica, vedrà immediatamente che lo mangia ...

5) Non cambia nulla in fondo al problema sollevato da Dedeleco: l'agricoltura è fatta per nutrire le popolazioni e / o il bestiame, non per produrre carburante. Punto bar.

Penso che spetti a te svegliarti, finalmente ... : Mrgreen: : Cheesy:

: Cheesy: questa è la prima volta che in a forum qualcuno si offende al tu ...... bizzare? Per il resto tutti a giudicare, ma vista la mania dell'etanolo, non c'è foto.CQFD : Idea:
0 x
Avatar de l'utilisateur
Obamot
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 11759
iscrizione: 22/08/09, 22:38
Località: regio genevesis
x 313

Messaggio non luda Obamot » 24/01/12, 18:40

Personale e HS! È tutto visto: non hai dimostrato niente! : Lol:

Il che dimostra che fondamentalmente il tuo pub è davvero e necessariamente sbagliato.


E almeno ora tutti sono informati! : Mrgreen: : Cheesy:
0 x
"La cosa importante non è la strada per la felicità, la cosa importante è il modo" - Lao Tzu
ness1306
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 11
iscrizione: 09/11/08, 21:35

Ci sono sempre persone molto simpatiche ........

Messaggio non luda ness1306 » 24/01/12, 19:00

Obamot ha scritto:Personale e HS! È tutto visto: non hai dimostrato niente! : Lol:

Il che dimostra che fondamentalmente il tuo pub è davvero e necessariamente sbagliato.


E almeno ora tutti sono informati! : Mrgreen: : Cheesy:

Ecco cosa informarti e farti cambiare idea (ci sono solo sciocchi che non cambiano idea)
Con i biocarburanti, guida in modo econologico!
I biocarburanti combinano il vantaggio di essere ecologici ed economici. Oggi i principali biocarburanti sono metano, bioetanolo e biodiesel.





L'idea del biocarburante non è nuova: nel 1897 Rudolf Diesel, l'inventore dell'omonimo motore a combustione, stava già facendo funzionare le sue macchine con olio di arachidi! La Ford T prodotta dal 1903 al 1926 funzionava anche con etanolo. Quando a metà del XX secolo i prodotti petroliferi hanno iniziato a colpire il mercato in massa, i biocarburanti si sono addormentati. Oggi, mentre le risorse petrolifere iniziano a mostrare i propri limiti, i biocarburanti stanno guadagnando slancio ... lentamente!
Che cos'è il biocarburante?
Il biocarburante è un combustibile liquido ottenuto da prodotti naturali. Esistono convenzionalmente tre principali industrie di biocarburanti:
• carburanti a base di olio vegetale: sono ottenuti da coltivazioni petrolifere come colza, girasole e più recentemente jatropha (una pianta rustica che ha il vantaggio di crescere in paesi semi-aridi dove tradizionalmente non cresce nulla). Possono essere utilizzati sia puri in un motore diesel, senza modifiche di quest'ultimo, o miscelati dal 5 al 30% con diesel (diestere) dopo aver subito una reazione con alcool metilico.
• carburanti a base alcolica (metanolo, etanolo): sono ottenuti da colture in grado di fermentare per dare un alcool (barbabietola, canna ma anche grano che dà amido che può essere trasformato in zucchero). Possono essere usati puri modificando il motore dell'auto o mescolati in una raffineria con prodotti petroliferi dopo aver subito una reazione con isobutene.
• combustibili a base di metano contenuti nel biogas: sono ottenuti dalla fermentazione naturale di materia organica in allevamenti (letame, liquami) o in discariche tecniche (rifiuti domestici). Il metano può essere usato puro come metano o veicolo a gas naturale, che attualmente proviene da depositi di gas naturale o utilizzato per fornire un processo industriale per la produzione di combustibili liquidi da gas (il processo Fischer-Tropsch) .
Perché è ecologico?
I biocarburanti sono di origine naturale ed emettono molto meno CO2 nell'atmosfera rispetto ai combustibili fossili convenzionali. Inoltre, poiché la loro produzione si basa principalmente (tranne nel caso del metano) sulla coltivazione di piante che assorbono CO2 per crescere, il cerchio è completo. Per quanto riguarda più specificamente il metano, la materia prima è gratuita, solo le attrezzature di lavorazione hanno un costo.
Perché è economico?
La produzione di petrolio o alcool è più economica dell'estrazione di petrolio ed è in linea di principio rinnovabile. Se l'attuale economia residua è ancora debole, lo sviluppo dei settori produttivi incoraggiato dagli Stati per alcuni anni dovrebbe presto abbassare ulteriormente i prezzi "alla pompa" dei biocarburanti. Rispetto ai prezzi molto spesso in aumento dei combustibili fossili, è una scommessa sicura che i prossimi anni dovrebbero vedere un aumento considerevole del potenziale dei biocarburanti. Anche le case automobilistiche stanno iniziando a offrire modelli di consumo per supportare questo movimento fondamentale.
Con i biocarburanti, guida in modo econologico!
I biocarburanti combinano il vantaggio di essere ecologici ed economici. Oggi i principali biocarburanti sono metano, bioetanolo e biodiesel.





L'idea del biocarburante non è nuova: nel 1897 Rudolf Diesel, l'inventore dell'omonimo motore a combustione, stava già facendo funzionare le sue macchine con olio di arachidi! La Ford T prodotta dal 1903 al 1926 funzionava anche con etanolo. Quando a metà del XX secolo i prodotti petroliferi hanno iniziato a colpire il mercato in massa, i biocarburanti si sono addormentati. Oggi, mentre le risorse petrolifere iniziano a mostrare i propri limiti, i biocarburanti stanno guadagnando slancio ... lentamente!
Che cos'è il biocarburante?
Il biocarburante è un combustibile liquido ottenuto da prodotti naturali. Esistono convenzionalmente tre principali industrie di biocarburanti:
• carburanti a base di olio vegetale: sono ottenuti da coltivazioni petrolifere come colza, girasole e più recentemente jatropha (una pianta rustica che ha il vantaggio di crescere in paesi semi-aridi dove tradizionalmente non cresce nulla). Possono essere utilizzati sia puri in un motore diesel, senza modifiche di quest'ultimo, o miscelati dal 5 al 30% con diesel (diestere) dopo aver subito una reazione con alcool metilico.
• carburanti a base alcolica (metanolo, etanolo): sono ottenuti da colture in grado di fermentare per dare un alcool (barbabietola, canna ma anche grano che dà amido che può essere trasformato in zucchero). Possono essere usati puri modificando il motore dell'auto o mescolati in una raffineria con prodotti petroliferi dopo aver subito una reazione con isobutene.
• combustibili a base di metano contenuti nel biogas: sono ottenuti dalla fermentazione naturale di materia organica in allevamenti (letame, liquami) o in discariche tecniche (rifiuti domestici). Il metano può essere usato puro come metano o veicolo a gas naturale, che attualmente proviene da depositi di gas naturale o utilizzato per fornire un processo industriale per la produzione di combustibili liquidi da gas (il processo Fischer-Tropsch) .
Perché è ecologico?
I biocarburanti sono di origine naturale ed emettono molto meno CO2 nell'atmosfera rispetto ai combustibili fossili convenzionali. Inoltre, poiché la loro produzione si basa principalmente (tranne nel caso del metano) sulla coltivazione di piante che assorbono CO2 per crescere, il cerchio è completo. Per quanto riguarda più specificamente il metano, la materia prima è gratuita, solo le attrezzature di lavorazione hanno un costo.
Perché è economico?
La produzione di petrolio o alcool è più economica dell'estrazione di petrolio ed è in linea di principio rinnovabile. Se l'attuale economia residua è ancora debole, lo sviluppo dei settori produttivi incoraggiato dagli Stati per alcuni anni dovrebbe presto abbassare ulteriormente i prezzi "alla pompa" dei biocarburanti. Rispetto ai prezzi molto spesso in aumento dei combustibili fossili, è una scommessa sicura che i prossimi anni dovrebbero vedere un aumento considerevole del potenziale dei biocarburanti. Anche le case automobilistiche stanno iniziando a offrire modelli di consumo per supportare questo movimento fondamentale.

:D
0 x
Avatar de l'utilisateur
antoinet111
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 874
iscrizione: 19/02/06, 18:17
Località: 29 - Landivisiau

Messaggio non luda antoinet111 » 24/01/12, 19:05

rompere con il tuo annuncio, è facile dire che è 80cts per litro, ti dimentichi di dire che ci vuole il 30% in più di carburante per fare 100 terminali.

grazie anche per l'ingrasso del sofi-proteolo e del suo boss andouille (FNSEA) e per aver promosso l'uso delle superfici di alimentazione per rendere il carburante più consumabile di CO2 rispetto al petrolio!

Presta attenzione a ciò che dici e torna nel tuo ufficio, un piccolo cacciatore di taglie di fine mese.
0 x
Io voto per la scrittura di posta e la praticità del calcestruzzo.
Giù i parlatori e ventilatori a soffitto!

Avatar de l'utilisateur
antoinet111
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 874
iscrizione: 19/02/06, 18:17
Località: 29 - Landivisiau

Messaggio non luda antoinet111 » 24/01/12, 19:08

inoltre, pensi che i contadini si rivolgano all'etanolo nei loro trattori per far avanzare questo tipo di menzogna?

:il male:
0 x
Io voto per la scrittura di posta e la praticità del calcestruzzo.

Giù i parlatori e ventilatori a soffitto!
ness1306
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 11
iscrizione: 09/11/08, 21:35

Messaggio non luda ness1306 » 24/01/12, 19:33

antoinet111 ha scritto:rompere con il tuo annuncio, è facile dire che è 80cts per litro, ti dimentichi di dire che ci vuole il 30% in più di carburante per fare 100 terminali.

grazie anche per l'ingrasso del sofi-proteolo e del suo boss andouille (FNSEA) e per aver promosso l'uso delle superfici di alimentazione per rendere il carburante più consumabile di CO2 rispetto al petrolio!

Presta attenzione a ciò che dici e torna nel tuo ufficio, un piccolo cacciatore di taglie di fine mese.

Dovremmo sapere se abbiamo familiarità con questo o no forum quando hai le tue minacce puoi metterle dove penso! E quando annunciamo i numeri controlliamo le sue parole (con un buon kit consumiamo solo il 10% in più) quindi vai a giocare con i tuoi amici !!
0 x
Avatar de l'utilisateur
antoinet111
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 874
iscrizione: 19/02/06, 18:17
Località: 29 - Landivisiau

Messaggio non luda antoinet111 » 24/01/12, 19:43

tenere l'inquinatore forum
http://fr.wikipedia.org/wiki/Bio%C3%A9thanol


vai a casa.
0 x
Io voto per la scrittura di posta e la praticità del calcestruzzo.

Giù i parlatori e ventilatori a soffitto!
dedeleco
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 9211
iscrizione: 16/01/10, 01:19
x 6

Messaggio non luda dedeleco » 24/01/12, 19:50

Il titolo:

SALVA MENTRE PRESERVARE LA NATURA
per essere esatti dovrebbe essere:

RISPARMI SOLDI MENTRE HANNO LASCIATO I POVERI
Dernière édition par dedeleco il 24 / 01 / 12, 19: 51, 1 modificato una volta.
0 x
Avatar de l'utilisateur
antoinet111
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 874
iscrizione: 19/02/06, 18:17
Località: 29 - Landivisiau

Messaggio non luda antoinet111 » 24/01/12, 19:51

I MODOS ???
0 x
Io voto per la scrittura di posta e la praticità del calcestruzzo.

Giù i parlatori e ventilatori a soffitto!




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "motori speciali, brevetti, la riduzione del consumo di carburante"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 6