metodo Utopia

Suggerimenti, consigli e suggerimenti per abbassare il consumo, processi o invenzioni come i motori convenzionali: il motore Stirling, per esempio. Brevetti miglioramento della combustione: trattamento al plasma iniezione di acqua, la ionizzazione del combustibile o ossidante.
Sdc77
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 95
iscrizione: 22/06/05, 16:52
Località: Francia

da Sdc77 » 15/09/05, 09:10

Non siete un po 'fuori tema ragazzi?
Ho una domanda sull'elettrolizzatore (Moreau o fab house), sulla mia iniezione a 2 punti (noto come TBI), dove mettere la fornitura di gas? Prima del corpo farfallato (genere nel filtro dell'aria) o dopo il corpo farfallato (tra il tubo e l'acceleratore)?
Non ci sarà alcuna sonda da disconnettere o qualcosa da riconfigurare nel computer (ECM)?
Stephane.
0 x

spazzino
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 11
iscrizione: 14/09/05, 00:10
Località: Montreuil

da spazzino » 16/09/05, 01:40

Giocherò lo spoilsport citando Jean-Marc MOREAU (o chiunque lo rappresenti sul forum <a href='http://www.forum-auto.com/sqlforum/section1/sujet278316-35.htm 'target =' _ blank '> http: // www.forum-auto.com/sqlforum/section...et278316-35.htm) stesso quando parla della sua invenzione, in risposta a un poster che lo chiama settario e ciarlatano:

PER INVIARE LA TUA CURIOSITÀ:

- Questo ORGANO ACQUATICO è composto da 2.50 metri di elementi attivi, che suonano questa sinfonia sotto un getto di miliardi di BOLLE MAGICHE.

- Non meno di 10 transistor di potenza e bobine sintonizzati in CONCERTO danno il TEMPO di questa ARMONIA MUSICALE ACQUATICA.

- Il CONDUCTOR di questo ensemble INSTRUMENTAL è un microprocessore di ultima generazione, che suona una colonna sonora (probabilmente ancora scritta da uno di questi illuminati!) Adattandosi costantemente all'ATMOSFERA SUB-ACQUATICA del momento.

- La Dea VENUS cammina felicemente sul fondo del JAR ...

************************************************** ***************

Per il resto, in termini di intervento settario e spirito limitato, probabilmente non hai nulla da invidiare a me ...


LOL :D : Lol: :P : Lol: :D questo ha chiuso il dibattito del 15/09 (ieri mattina!) con 2 messaggi pubblicati a intervalli di 20 minuti, senza contare tutti gli altri dei giorni precedenti, molto lunghi e dettagliati in ... assenza di risposte alle ripetute richieste dei suoi detrattori. .. la prova che questo gentiluomo trascorre il suo tempo su Internet! perché serve per scrivere tante stronzate :D e ri-LOL!

inoltre il dibattito è stato chiuso dal modo perché visibilmente (o ridicolmente ?? :D ) si è impantanato ...

econology (posso chiamarti christophe?) che ne pensi? personalmente sono morto ridendo ... : Lol:
0 x
Sdc77
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 95
iscrizione: 22/06/05, 16:52
Località: Francia

da Sdc77 » 16/09/05, 05:53

Leggi solo quello che vuoi leggere: arrabbiato:
Non gliene frega niente di un ragazzo che non gli crede e lo scredita su questo cosiddetto organo elettronico.
Meglio e soprattutto sopra, vedrai che come un sacco di inventore è stanco di ripetere se stesso alle persone "anti-invenzione" e improvvisamente è dannatamente male per chi è indirizzato a questo messaggio. Sei libero di non credere in questa tecnologia, Meyer ha perso la vita ma non te ne importa niente, non è un tuo problema e non è una fortuna per lui ...
0 x
Avatar de l'utilisateur
plasmanu
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2410
iscrizione: 21/11/04, 06:05
Località: Il viadotto 07170 Lavilledieu
x 37

da plasmanu » 16/09/05, 06:54

ciao
risonanza acustica (si unisce a meyer).
* un'onda sonora può scoreggiare il cristallo (vero / falso)
* una piccola scossa con porcellana di candela su un parabrezza lo romperà
continua ...

resta da vedere se si tratta di una tecnica ad ultrasuoni che renderebbe vapore acqueo freddo, come in ospedale per trattare le macchie sui polmoni dei bambini.

manu
0 x
"Non vedere il Male, non sentire il Male, non parlare il Male" 3 scimmiette Mizaru
bel3pc
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 26
iscrizione: 14/09/05, 12:47

da bel3pc » 16/09/05, 07:22

Sdc77 ha scritto:Non siete un po 'fuori tema ragazzi?
Ho una domanda sull'elettrolizzatore (Moreau o fab house), sulla mia iniezione a 2 punti (noto come TBI), dove mettere la fornitura di gas? Prima del corpo farfallato (genere nel filtro dell'aria) o dopo il corpo farfallato (tra il tubo e l'acceleratore)?
Non ci sarà alcuna sonda da disconnettere o qualcosa da riconfigurare nel computer (ECM)?
Stephane.

Ok,

oh che se ci sono sicuramente cose da scollegare,

In un post sopra ho detto che avevo prodotto e iniettato un gas dopo aver effettuato una semplice elettrolisi.
Vi è stato effettivamente un risultato positivo sul funzionamento dell'auto a iniezione multipunto LADA NIVA del 2004.

Più arrotondato quando si rallenta, tempi migliori e la sensazione di dover alzare il pedale molto più velocemente e di rimanere con il piede sollevato

In realtà ho visto anche gli effetti negativi del sistema:

- Fanghi nel contenitore
- Consumo significativo di acqua
- Significativo aumento della temperatura nel vaso a seguito dell'evaporazione dell'acqua.
- Fusione del coperchio su cui avevo fissato gli elettrodi, che si è riscaldato a causa della mancanza di acqua dopo un centinaio di chilometri di capacità del serbatoio
1 litro, ero quasi asciutto quando ho sentito l'odore del bruciore.


- Pensavo di avere un piccolo incidente senza conseguenze: in effetti, va oltre

Il computer ha salvato e modificato i nuovi parametri con questa aggiunta di gas e questo arricchimento.
Ciò che non è stata la mia sorpresa durante il ripristino dell'auto non si è affatto girato.
Nessun problema, scollego la batteria e ripristino il computer. E ricomincia.

Non so se tutte le disgrazie che sono seguite sono dovute a questo piccolo cambiamento nella dieta, ma ho dovuto liberarmi della macchina.

Sensore di posizione inattiva fuori, tracce miscelate
Sensore di uscita dell'aria
Sensore Lamba prima dell'uscita catalitica
Durante il suo ultimo viaggio, quando aveva solo 16500 km, il suo consumo era di + - 20 litri per cento. :(

Apparentemente avrebbero dovuto sostituire il computer !!!
Dubito ancora che sia stata la mia piccola esperienza a causare tutto questo danno ???? ma sicuramente molti di loro.


Questo per quanto riguarda il mio piccolo lavoro sull'idrogeno. :(


Christian Peret
:lampeggiare:
0 x

bel3pc
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 26
iscrizione: 14/09/05, 12:47

da bel3pc » 16/09/05, 07:45

Sdc77 ha scritto:Leggi solo quello che vuoi leggere: arrabbiato:
Non gliene frega niente di un ragazzo che non gli crede e lo scredita su questo cosiddetto organo elettronico.
Meglio e soprattutto sopra, vedrai che come un sacco di inventore è stanco di ripetere se stesso alle persone "anti-invenzione" e improvvisamente è dannatamente male per chi è indirizzato a questo messaggio. Sei libero di non credere in questa tecnologia, Meyer ha perso la vita ma non te ne importa niente, non è un tuo problema e non è una fortuna per lui ...

Per favore, fermati


Smettiamo di parlare del caso JM Moreau,

Per forzare a parlare di lui, soprattutto a forza di voler passare per un uomo onesto che "È" voglio dirlo, sta cadendo nel pannello.

Per forzare a gridare sono onesti, è stato letto e riletto e tutto ciò che poteva dire di fare era usato per alimentare in inutili verbali questi detrattori.

Dico che invece di perdere tempo in tutte queste lunghe e-mail sarebbe meglio dedicarlo al marketing e allo sviluppo del processo.

anche lì per me ha commesso un errore di strategia.

Vuole un prodotto finito e affidabile per cercare di recuperare la sua quota. Dico pietà ma se è ciò che parte normale. ma poi non dovresti venire a predicare Forum del genere Econology.

E gli consiglio di rivedere la sua copia, soprattutto in questo momento con tutti i ritardi e tutte le rivelazioni negative che sono state fatte su di lui e sul processo.

Anche le persone convinte come me dall'inizio stanno seriamente iniziando a dubitare.

Non sono più 200 meccanici che dovrà trovare, ma 200 porcellini d'India o piccioni, che accetteranno comunque il rischio di intraprendere l'avventura con il rischio di perdere 1000 € (o 200 € se no soddisfatto entro 30 giorni !!)

Anche se funziona sono ancora 2 anni di utilizzo prima di recuperare l'investimento.

Non avrebbe dovuto parlarne presto.

Questa è la mia opinione.

Vorrei che non parlassimo più dell'uomo ma solo del sistema. grazie

Se mi legge, mi riconoscerà poiché firmo sempre i miei messaggi.

Peret Christian
0 x
tophe71
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 13
iscrizione: 06/09/05, 17:11

da tophe71 » 16/09/05, 08:39

Buongiorno,

Quindi parliamo del processo!

Ho avanzato alcune cose a cui pensare nel mio ultimo messaggio! Ma nessuno ha ripreso nulla. Non perdere tempo con la custodia JMM, devi aspettare e vedere.

il sistema deve funzionare e per vedere i diversi brevetti non esiste una sola soluzione! Ma si sovrappongono tutti in linea di principio.

A proposito, hai scaricato il video su Meyer? È molto interessante

Mettiamo insieme le nostre idee per costruire qualcosa di costruttivo.

dalla mia parte ho già avanzato sull'argomento.
0 x
aidiv
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 103
iscrizione: 20/12/04, 18:57

da aidiv » 16/09/05, 11:59

ciao così ho visto sul forum questa frase che viene spesso fuori e che viene utilizzata per screditare qualsiasi nuova idea sulla produzione di idrogeno mediante elettrolisi o derivati:

"Tuttavia, l'entalpia della dissociazione dell'acqua è 285kJ / mole, è necessariamente necessaria una fornitura di energia elettrica."

la mia domanda è la seguente 258KJ / mole è per una normale pressione atmosferica ma in un motore la depressione deve svolgere un ruolo importante.

per esempio l'acqua bolle più velocemente quando la pressione diminuisce, quindi facciamo più gas quando l'elettrolizzatore è un vuoto?
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 57130
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1952

da Christophe » 16/09/05, 12:47

Non so come rispondere con precisione alla domanda sull'acqua, ma so che le unità di cracking termico o catalitico nelle raffinerie sono SEMPRE sotto pressione (30 bar ho letto di recente)
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - MIGLIORIAMO I NOSTRI SCAMBI SU FORUM - Pubblica un articolo su Econology e Google News
The Passing
x 17

da The Passing » 16/09/05, 15:02

La pressione di un gas è una questione di densità, giusto?

Più aumenta la pressione, più le molecole vengono "spinte" una sopra l'altra. Spingendo sempre di più, riusciamo a cambiare il gas statale, che diventa liquido. E andando ancora oltre, possiamo intuitivamente pensare che passerà dallo stato liquido a quello solido, con un'enorme pressione ovviamente.

Trovo piacevole fare l'analogia tra le molecole di un gas sottoposto a una pressione crescente e un gruppo di diverse centinaia di api che volano in uno spazio che si riduce sempre di più: la densità della materia aumenta: numero di molecole di gas per unità di volume o numero di api per unità di volume :)

Spingendo ulteriormente l'analogia, la temperatura sarebbe la velocità di volo delle api (= velocità di movimento delle molecole di gas)

Qu'en pensez-vous?

Per tornare alla domanda di Aidiv, con una depressione, il volume del gas è maggiore, ma la quantità di molecole di gas rimane la stessa.
0 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "motori speciali, brevetti, la riduzione del consumo di carburante"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 18