filtri Brita

Lavori su tubature o acqua sanitaria (calda, fredda, pulita o usata). Gestione, accesso e utilizzo dell'acqua in casa: perforazione, pompaggio, pozzi, rete di distribuzione, depurazione, sanificazione, recupero acque meteoriche. Processi di recupero, filtrazione, disinquinamento, stoccaggio. Riparazione di pompe dell'acqua. Gestire, utilizzare e risparmiare acqua, dissalazione e desalinizzazione, inquinamento e acqua ...
Targol
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1897
iscrizione: 04/05/06, 16:49
Località: regione di Bordeaux

da Targol » 05/05/06, 14:29

bebeours ha scritto:hanno installato un sistema più conseguente che filtra l'intera acqua consumata dalla casa ed è un sistema di ricarica di cristalli bianchi venduti in sacchi da 30 kg. Con contro, è collegato a una presa di corrente e non posso dire cosa consuma.


È un addolcitore, vero?
E i cristalli, sono ciottoli di sale?
0 x
"Chiunque creda che la crescita esponenziale possa continuare indefinitamente in un mondo finito è uno sciocco o un economista". KEBoulding

Avatar de l'utilisateur
PITMIX
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 2017
iscrizione: 17/09/05, 10:29
x 12

da PITMIX » 05/05/06, 15:11

Bene, lo uso ed è molto buono
Niente più confezioni da 6 bottiglie di acqua minerale. Preferisco i minerali contenuti nell'acqua dura dal mio rubinetto. E quando necessario uso il filtro per la caffettiera o altro.
Immagine

Altrimenti sono andato in vacanza a Cauteret nei Pirenei.
L'acqua è molto ossigenata, è leggera, l'acqua in bottiglia non è buona.
0 x
JCF
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 40
iscrizione: 21/11/04, 22:58

da JCF » 22/05/06, 10:36

Bene, mi sono appena comprato una Brita Elemaris, con la nuova cartuccia del filtro Maxtra, molto meglio della cartuccia classica. Non è ancora decompresso, quindi forse lo riporterò indietro.
Il mio problema è in effetti un puro problema di econologia, poiché l'acqua del mio rubinetto è deg (mare della Normandia), fortemente carica di nitrati (non buono per l'uomo) e orribilmente calcarea (non buono per le sue macchine).
Quindi per il momento bevo principalmente acqua in bottiglia (anche se caffè e tè provengono direttamente dal rubinetto ...).
Mi sono ricordato di aver letto qualcosa di non interessante sulle brocche in "the ecological house" (http://www.la-maison-ecologique.com/) L'ho appena trovato, era un file sul filtraggio dell'acqua, nel n ° 11 di ottobre-novembre 2002, ti libero il contenuto del paragrafo:
"Filtro lanciatori
Questa è l'offerta di base disponibile nei negozi specializzati e per qualche tempo nel commercio classico. Sono progettati per filtrare l'acqua pura da un punto di vista batteriologico. Questi decantatori sono dotati di filtri a carbone attivo, a volte combinati con una resina. Al fine di evitare la proliferazione batterica all'interno del carbone (ricorda che questo è un mezzo molto favorevole), alcuni produttori lo associano all'argento. Questo. quest'ultimo ha un effetto batteriostatico (che inibisce la crescita microbica). Si osserva quindi una leggera diluizione di questo metallo nell'acqua filtrata. Brita, leader in questo tipo di prodotto, lo valuta a 0,05 mg / l. Va ricordato che lo standard francese è 10mug / l, o 5 volte meno. Questo valore è ovviamente qualificato dal produttore come "innocuo". Qui troviamo tutta l'ambiguità degli standard e ciò che dovrebbe essere filtrato.
Salvo indicazione contraria, questi decantatori non riducono il livello di nitrati.
Nel 7 la rivista Protégez-vous ha effettuato un test comparativo su 1999 di questi lanciatori (di diversi produttori). I parametri studiati erano cloro, piombo, cloroformio (il principale THM), atrazina (pesticidi) e giardia. (il parassita). La concentrazione di questi inquinanti viene effettivamente ridotta in acqua filtrata, con efficacia variabile a seconda del modello. C'è un miglioramento nel gusto e i filtri contenenti argento sono meno sensibili alla crescita batterica. La presenza di resina consente, se necessario, di ridurre la quantità di calcare (esempio Brita). la rivista tedesca Oekotest è molto più pessimista e sconsiglia vivamente: diffusione dell'argento la cui efficacia batteriostatica è discutibile, nitriti, proliferazione di batteri.
Le due riviste insistono fortemente su un punto: la sostituzione regolare della cartuccia è fondamentale se non si desidera contaminare l'acqua. "

Ecco,
le palle, quindi ...
Riporta la Brita al negozio, avvelenati un po 'con la Brita o avvelena la terra con acqua in bottiglia (per non parlare del fatto che le bottiglie di plastica rilasciano anche sporco nell'acqua), o addirittura avvelenare esattamente bevendo l'acqua da questo rubinetto (che continua a marcire il giunto della mia lavatrice, bisogna farlo, non l'avevo mai visto !!!!).
Certo, la vera soluzione è l'unità di osmosi inversa, ma il costo non è proprio lo stesso!
A+
Jean-Christophe
0 x
Avatar de l'utilisateur
PITMIX
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 2017
iscrizione: 17/09/05, 10:29
x 12

da PITMIX » 22/05/06, 19:53

salut
Ben M .... quindi, possiamo mangiare più mucche pazze, c'è la febbre, saliamo, il pollame non è meglio, le insalate sono radioattive, le macchine che puzzano, fumano uccidono, bevono Non ne sto parlando, e anche della flotta che fa schifo per fortuna c'è ancora una cosa, AMORE : Cheesy: no devi mettere il preservativo ... : Lol:

Bene in Normandia ci sono sempre tanti errori per finirlo subito. : Cry:

No !! Sto scherzando
A+
0 x
Avatar de l'utilisateur
zac
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 1446
iscrizione: 06/05/05, 20:31
Località: Piton St Leu
x 2

da zac » 22/05/06, 20:11

PITMIX ha scritto:salut
Ben M .... quindi, possiamo mangiare più mucche pazze, c'è la febbre, saliamo, il pollame non è meglio, le insalate sono radioattive, le macchine che puzzano, fumano uccidono, bevono Non ne sto parlando, e anche della flotta che fa schifo per fortuna c'è ancora una cosa, AMORE : Cheesy: no devi mettere il preservativo ... : Lol:

Bene in Normandia ci sono sempre tanti errori per finirlo subito. : Cry:

No !! Sto scherzando
A+


salut
In Bretagna, tutte le madri "buone" danno ai bambini biberon fatti con acqua in bottiglia (a causa dei nitrati) e li rendono purea di carote con prosciutto bianco.
Per l'acqua parliamo in mg / l; ma ne parliamo : Lol: per carote e prosciutto parliamo in g / kg, ma non ne parliamo.
Le mamme sono rassicurate e tutto va bene : Mrgreen:
Infine, non stressare, non ho ancora trovato un medico che mi abbia dimostrato che i nitrati a basso dosaggio erano tossici. : Lol:
@+
PS i miei figli sono andati dal seno all'acqua del rubinetto (180 mg / l) all'ultimo controllo e (a parte le visite obbligatorie) non hanno mai visto un dottore. Se il nonno 2 volte l'anno : Mrgreen:
0 x
Ha detto la zebra, Freeman (razza in via di estinzione)
Questo non è perché io sono CON io non cerco di fare cose intelligenti.

Avatar de l'utilisateur
PITMIX
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 2017
iscrizione: 17/09/05, 10:29
x 12

da PITMIX » 22/05/06, 20:36

hi Zac
Non preoccuparti, era solo per il tocco dell'umorismo.
Comunque devi scavare qualcosa ...
Ma il più tardi possibile comunque : Lol:
E come diceva mia nonna, non è la piccola bestia che mangerà quella grande (io) : Mrgreen: .
0 x
Avatar de l'utilisateur
lau
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 814
iscrizione: 19/11/05, 01:13
Località: vaucluse

da lau » 23/05/06, 11:59

jcf ha scritto:avvelenare la terra con acqua in bottiglia (per non parlare del fatto che le bottiglie di plastica rilasciano anche sporco nell'acqua)


ciao jcf!
ciò che mi rivolge è che le persone che acquistano acqua minerale non sanno che tutta questa acqua viene passata allo ionizzatore; bel termine per evitare di usare la parola irradiazione. Quando ero uno studente ad Avignone, era contrassegnato sulle bottiglie, penso che ora non lo menzionino più.
L'irradiazione colpisce anche molti prodotti di consumo quotidiani.
Riempio un contenitore da 30 litri. a una fonte. Mio fratello ha una pianta ad osmosi in casa sua e la sua acqua è davvero insipida; Trovo che non disseti e abbia persino un sapore sporco. Come gli ho detto che ha finito con l'acqua "morta", prima di metterlo nella caraffa, gli dà un frullatore per ossigenarlo un po '. : Lol:
fossa: hai dimenticato i pesci che sono farciti con farina di carne animale spesso viziata, il maiale bruciava di ormoni per resistere alla sua compartimentazione in batterie industriali e senza contare tutta questa merda di rivelatori di sapore, aromi, colori e conservanti artificiali presenti in abbondanza in prodotti industriali da supermercati, pasticcini, alcuni dolci e ristoranti (ad esempio cinese); non parliamo nemmeno del sale che viene volontariamente overdose per costringerci a bere bibite e altra spazzatura.
Il mondo è battuto su produttività, denaro, profitto.
Domenica sera su M6 c'era un piccolo rapporto su Eden Roc (hotel / ristorante per ricchi e stelle): i ragazzi arrivano direttamente via mare dal loro yatch ed eliporto lunghi 100 metri. Un cliente ha dichiarato (produttore di Hollywood) che era un posto così bello, una natura così bella (è a Cap d'Antibes).
Pensavo tra me e te: sciocco, fai qualcosa per salvare il pianeta con tutti i tuoi soldi!
Di caprio è uno dei pochi a fare proprio questo.
E intanto l'America, che ha rifiutato di ridurre le proprie emissioni di CO02 per non penalizzare la propria economia, sta cominciando a catturare seriamente nuove serie di cicloni.
L'ultimo aveva fatto $ 80MDS di riparazione, dovresti sempre fare attenzione al gioco.
Una nota di speranza: stamattina alla radio il governo annuncia che entro il 2009 avremo la possibilità di scegliere i motori funzionanti a etanolo, come se non fossero stati in grado di pensarci perché ora è urgente! !
0 x
Il numero di molecole in una goccia d'acqua è pari al numero di goccia che contiene il Mar Nero!
passerotto
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 214
iscrizione: 30/09/06, 21:23
Località: South West

da passerotto » 03/10/06, 23:25

Buonasera ,

Vorrei che permettessi di mettere un po 'le cose in filtrazione .....
prima cosa da considerare: qual è la qualità di votre acqua (dal rubinetto) ?? ..... (non è assolutamente equivalente per tutti !!)
seconda cosa: cos'è per te il motivo prioritario filtrazione ?? => o avere un po 'di meglio a buon mercato (= miglioramento del gusto con riluttanza economica) ...> o desiderio di acqua sana e innocua (= approccio qualitativo)
terza cosa: qual è il budget che dai a questa scelta ??

>> perché credo sinceramente che questo argomento della filtrazione dell'acqua potabile non possa essere sia realmente qualitativo et econologico ....
Quindi, se vuoi fare una scelta coerente, devi prima rispondere a queste tre domande e quindi definire la scelta del processo di filtrazione basato su queste risposte ....
ma ... tranne in alcuni rari casi, non puoi sperare di avere il meglio per una manciata di € .....

ma attenzione, al momento è pericoloso dirlo non vi è alcun pericolo di consumare acqua di rubinetto regolarmente poiché è riconosciuta come potabile !! , perché "bevibile" è un "valore" ufficiale ma non rappresenta una qualità innocua !!! .....
ma attenzione anche alla scelta (qualitativa ancora una volta) del dispositivo di filtrazione, perché se il "dispositivo ad osmosi inversa" rappresenta il miglior livello di filtrazione, un dispositivo ad osmosi inversa da 300 € sarà probabilmente un'apparecchiatura cinese che non avrà la garanzia di affidabilità / durata necessaria per la sua funzione ...
ma attenzione anche ai "prodotti miracolosi" che (presumibilmente) eliminano tutto ciò che è cattivo e ti tengono tutto ciò che è buono, e tutto per 25.95 € ......
ma fai anche attenzione a credere che la Brita o altro ti garantisca acqua di qualità priva di qualsiasi sostanza inquinante ......

>>> questo argomento è molto delicato, molto complesso, difficile da generalizzare per le caratteristiche dell'acqua molto diverse da una regione all'altra, un argomento delicato e purtroppo sempre più "succoso" (quindi vigilanza !!) ......
ma per coloro che accettano la scelta di qualità per la salute .... c'è un certo costo evidente, ma questo costo è da considerarsi più un "investimento in buona salute" che una spesa tecnica accessoria .. !!!
resta ovviamente da fare una buona scelta e non lasciarsi ingannare dal gioco del bizzarro ....
Non lo trovo giudizioso, per esempio. investire € 2700 in un raffinatore di acqua (= addolcitore), anche se hai acqua dura .....

per aver studiato e ancora studiare la cosa, personalmente penso che il più "econologico" rimanga il filtro (per lavello) di tipo "micro" o "ultra" filtrazione,
per la ricerca puramente qualitativa (salute), si tratta di osmosi + dinamizzazione ....
per l'ecologia generale e il benessere: questo sarebbe il pieno utilizzo dell'acqua piovana (compresa l'acqua potabile)!

ecco un punto di vista che è mio, ma non solo ....
tutti possono giudicare ... senza giudizi ..... :D

amichevole ....
@+
0 x
bene ciao a voi !! ...
Avatar de l'utilisateur
elefante
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6646
iscrizione: 28/07/06, 21:25
Località: Charleroi, centro del mondo ....
x 6

da elefante » 04/10/06, 09:39

bene, comunque, per me la scelta è semplice:

muore avvelenato prima

ou

muori prima, perché rotto : Cheesy:

Ho calcolato l'altro giorno la quantità di plastica che risparmio grazie al mio filtro e anche la quantità di denaro!

purtroppo per l'acqua delle bolle devi ancora acquistarne un po ', ma è più economico del pinard!
0 x
elefante Suprema Onorario éconologue PCQ ..... Sono troppo prudente, non abbastanza ricco e troppo pigri per davvero salvare la CO2! http://www.caroloo.be
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 56880
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 1897

da Christophe » 04/10/06, 10:54

Si trasferisce nelle Ardenne, elefante, ... avrai un'ottima acqua di rubinetto :D
0 x
Ce forum ti ha aiutato? Aiutalo anche tu in modo che possa continuare ad aiutare gli altri - MIGLIORIAMO I NOSTRI SCAMBI SU FORUM - Pubblica un articolo su Econology e Google News


Torna a “Gestione dell'acqua, impianti idraulici e igienico-sanitari. Pompaggio, perforazione, filtrazione, pozzi, recupero ... "

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Bing [Bot] e gli ospiti 7