Questi miliardari che pagano a malapena le tasse negli Stati Uniti

Economia attuale e sviluppo sostenibile compatibile? La crescita del PIL (a tutti i costi), lo sviluppo economico, l'inflazione ... Come concillier l'economia attuale con l'ambiente e lo sviluppo sostenibile.
Avatar de l'utilisateur
GuyGadeboisTheBack
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3780
iscrizione: 10/12/20, 20:52
Località: 04
x 907

Questi miliardari che pagano a malapena le tasse negli Stati Uniti




da GuyGadeboisTheBack » 09/06/21, 13:12

Immagine
Le rivelazioni di ProPublica mettono in luce i processi impiegati da alcuni ultra-ricchi per pagare il minor numero di tasse possibile negli Stati Uniti. Jeff Bezos, Elon Musk o Warren Buffett sono preoccupati.

"Potresti non essere ricco come Elon Musk o Jeff Bezos, ma probabilmente paghi più tasse di loro", commenta Gizmodo dopo le rivelazioni del quotidiano investigativo ProPublica. I media americani affermano di aver avuto accesso ai dati fiscali delle maggiori fortune degli Stati Uniti. Dopo l'analisi, ha scoperto che diversi miliardari americani pagano pochissime tasse nel loro paese, senza infrangere la legge.

"Il CEO di Amazon Jeff Bezos, che è l'uomo più ricco del mondo, non ha pagato le tasse federali sul reddito nel 2007 e nel 2011", riporta Bloomberg. "Il CEO di Tesla, Elon Musk, è riuscito a fare lo stesso nel 2018". I ricchi Michael Bloomberg, Carl Icahn e George Soros hanno pagato per diversi anni l'aliquota minima dell'imposta federale sul reddito. Anche l'uomo d'affari Warren Buffett beneficia di tasse basse rispetto alla sua fortuna.

"Alcuni leader aziendali ricevono stipendi eccezionalmente bassi", commenta Gizmodo. Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg, ad esempio, viene pagato solo un dollaro all'anno. "Perché ? Perché i salari sono tassati a un'aliquota elevata, mentre la vendita di azioni e obbligazioni è tassata di meno». Vengono utilizzate anche altre tecniche di ottimizzazione fiscale, dettagli ProPublica.

La fine di un mito

Per i media investigativi, questi dati dimostrano che gli ultra-ricchi possono - "perfettamente legalmente" - pagare tasse che rappresentano solo una minima parte della loro fortuna. Il giornale spiega:
Va contro uno dei miti fondanti del sistema fiscale statunitense: il mito che tutti partecipino in modo equo e che i ricchi paghino di più».

Il presidente Joe Biden ha annunciato ad aprile che avrebbe aumentato l'aliquota fiscale per gli americani più ricchi. Ma secondo Gizmodo, "devi anche assicurarti che persone come Elon Musk, Jeff Bezos e Warren Buffett paghino la loro parte". Contattato da ProPublica, quest'ultimo ha dichiarato di aver pagato la cifra richiesta dall'Internal Revenue Service (IRS), proprio come Michael Bloomberg e Carl Icahn. George Soros, da parte sua, ha menzionato le perdite sugli investimenti tra il 2016 e il 2018 per giustificare l'assenza di una tassa federale.
Vedi anche Stati Uniti. Biden tassa i più ricchi per finanziare la sua politica di stimolo

A seguito di queste rivelazioni “esplosive”, è stata aperta un'inchiesta dalle autorità americane, assicura Bloomberg. Ha lo scopo di comprendere meglio come i documenti fiscali privati ​​e riservati sono stati rivelati al pubblico in generale.
Marie Daoudal

(Posta internazionale del 8/06/2021)
1 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza su cazzate che mobilitare le tue cazzate su cose intelligenti. La malattia più grave del cervello è pensare." (J. Rouxel)
"No ?" ©
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto" .... "Non c'è assolutamente niente da fare sul clima" .... "La natura è merda". (Truyphion)

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 59296
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 2363

Re: Questi miliardari che pagano a malapena le tasse negli Stati Uniti




da Christophe » 09/06/21, 13:34

È così ? Beh, non inizia con gli ultra ricchi ... inizia molto prima appena puoi pagare qualcuno per ottimizzare la tua tassazione!

cito me stesso...

economia-finanza / la-favola-della-birra-sulla-distribuzione-fiscale-t16884.html

Christophe ha scritto:
thibr ha scritto:Ma sono loro i maggiori contribuenti e li tassano più duramente, li accusano di essere ricchi e rischiano di non presentarsi più.
Infatti andranno all'estero a bere... e tu non berrai niente!


La favola è carina ma rimane una favola!
In realtà quelli che fanno pagare di più sono i ceti medi, 8, 9 e 10 già da tempo non pagano le tasse in modo equo!

I ricchi generalmente fanno TUTTO per pagare la minor quantità di tasse e aumentare considerevolmente la loro ricchezza piuttosto che partecipare allo sforzo sociale! Quando hai 50€ da pagare ogni anno, puoi pagare un esperto fiscale e investire per dividere questa cifra per 000, 2 o 5! Il fisco è complice di tutto questo!

Ricco bastardo! Vogliono sempre di più!

Si chiama annullamento delle tasse... e ne esistono tantissimi specialisti!

Quando, come 6 e 7 devi pagare 5000, non puoi esentare dalla tassazione!

La vera distribuzione delle tasse è davvero gaussiana!
1 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 59296
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 2363

Re: Questi miliardari che pagano a malapena le tasse negli Stati Uniti




da Christophe » 09/06/21, 14:29

Possiamo quindi dire senza sbagliarci troppo che la stragrande maggioranza dello sforzo fiscale di un Paese è fornita da chi sta intorno alla mediana... o reddito medio* (+ 20% direi...)

* Mediana o media? Ho un dubbio ? Aiuto !

https://www.ideal-investisseur.fr/tutor ... -7438.html
0 x
Rajqawee
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 655
iscrizione: 27/02/20, 09:21
Località: Piedi dei Pirenei
x 218

Re: Questi miliardari che pagano a malapena le tasse negli Stati Uniti




da Rajqawee » 09/06/21, 14:57

Christophe ha scritto:Possiamo quindi dire senza sbagliarci troppo che la stragrande maggioranza dello sforzo fiscale di un Paese è fornita da chi sta intorno alla mediana... o reddito medio* (+ 20% direi...)

* Mediana o media? Ho un dubbio ? Aiuto !

https://www.ideal-investisseur.fr/tutor ... -7438.html


Cerca sempre di mettere alla prova le tue intuizioni: primo ritorno da google;

https://www.tacotax.fr/guides/impot-sur ... epartition

Troviamo più o meno la stessa analisi qui:
https://www.leblogpatrimoine.com/impot/ ... venus.html

Insomma, il sistema così come è stato definito funziona abbastanza bene: la maggior parte dell'IR è pagata dai più ricchi.

Ps: ovviamente questo è solo per IR. Ci sono molte altre tasse e commissioni;)
1 x
Avatar de l'utilisateur
Exnihiloest
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3372
iscrizione: 21/04/15, 17:57
x 254

Re: Questi miliardari che pagano a malapena le tasse negli Stati Uniti




da Exnihiloest » 09/06/21, 17:02

GuyGadeboisLeRetour ha scritto:
Immagine

Si Loro possono.
I ricchi hanno pagato più tasse negli Stati Uniti che in Francia dagli anni '30 agli anni '80. Erano tassati tra il 70% e il 94%.
È stato Reagan a cambiarlo.
Prendi un attore mediocre la cui unica laurea è una laurea in economia/sociologia, ed ecco il risultato! Anche peggio dei nostri enarques!
E non è nemmeno per interesse personale, è che non ha capito le conseguenze delle sue azioni politiche.
0 x

Avatar de l'utilisateur
GuyGadeboisTheBack
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3780
iscrizione: 10/12/20, 20:52
Località: 04
x 907

Re: Questi miliardari che pagano a malapena le tasse negli Stati Uniti




da GuyGadeboisTheBack » 09/06/21, 17:06

Exnihiloest ha scritto:I ricchi hanno pagato più tasse negli Stati Uniti che in Francia dagli anni '30 agli anni '80. Erano tassati tra il 70% e il 94%.
È stato Reagan a cambiarlo.
Prendi un attore mediocre la cui unica laurea è una laurea in economia/sociologia, ed ecco il risultato! Anche peggio dei nostri enarques!
E non è nemmeno per interesse personale, è che non ha capito le conseguenze delle sue azioni politiche.

E il disonesto in servizio ha condannato l'idiota del villaggio mentre i suoi consiglieri milionari e miliardari tiravano le fila. Bravo ancora e grazie per questo atto di (mala) fede.
0 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza su cazzate che mobilitare le tue cazzate su cose intelligenti. La malattia più grave del cervello è pensare." (J. Rouxel)
"No ?" ©
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto" .... "Non c'è assolutamente niente da fare sul clima" .... "La natura è merda". (Truyphion)
Avatar de l'utilisateur
Exnihiloest
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3372
iscrizione: 21/04/15, 17:57
x 254

Re: Questi miliardari che pagano a malapena le tasse negli Stati Uniti




da Exnihiloest » 09/06/21, 17:30

GuyGadeboisLeRetour ha scritto:
Exnihiloest ha scritto:I ricchi hanno pagato più tasse negli Stati Uniti che in Francia dagli anni '30 agli anni '80. Erano tassati tra il 70% e il 94%.
È stato Reagan a cambiarlo.
Prendi un attore mediocre la cui unica laurea è una laurea in economia/sociologia, ed ecco il risultato! Anche peggio dei nostri enarques!
E non è nemmeno per interesse personale, è che non ha capito le conseguenze delle sue azioni politiche.

E il disonesto in servizio ha condannato l'idiota del villaggio mentre i suoi consiglieri milionari e miliardari tiravano le fila. Bravo ancora e grazie per questo atto di (mala) fede.

C'è da chiedersi perché i cosiddetti "milionari e consiglieri miliardari" avrebbero aspettato 50 anni per abbassare le tasse!
Al limite, uno stronzo vendicativo può contestare un fatto noto agli storici, per far passare il suo antiamericanismo primario e le sue calunnie contro altri contributori, ma sarebbe comunque necessario farlo con un minimo di intelligenza per essere credibile. E lì, ovviamente, è mancato.
0 x
Avatar de l'utilisateur
GuyGadeboisTheBack
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3780
iscrizione: 10/12/20, 20:52
Località: 04
x 907

Re: Questi miliardari che pagano a malapena le tasse negli Stati Uniti




da GuyGadeboisTheBack » 09/06/21, 17:33

Exnihiloest ha scritto:C'è da chiedersi perché i cosiddetti "milionari e consiglieri miliardari" avrebbero aspettato 50 anni per abbassare le tasse!

Tu stesso hai dato la risposta sopra: Reagan era uno sciocco, molto più manipolabile degli altri che lo hanno preceduto. Ma quanto puoi essere stupido, ma stupido... accecato dalla tua odiosa follia e dai tuoi capricci... : Mrgreen:
0 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza su cazzate che mobilitare le tue cazzate su cose intelligenti. La malattia più grave del cervello è pensare." (J. Rouxel)
"No ?" ©
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto" .... "Non c'è assolutamente niente da fare sul clima" .... "La natura è merda". (Truyphion)
Avatar de l'utilisateur
Exnihiloest
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3372
iscrizione: 21/04/15, 17:57
x 254

Re: Questi miliardari che pagano a malapena le tasse negli Stati Uniti




da Exnihiloest » 09/06/21, 17:56

GuyGadeboisLeRetour ha scritto:
Exnihiloest ha scritto:C'è da chiedersi perché i cosiddetti "milionari e consiglieri miliardari" avrebbero aspettato 50 anni per abbassare le tasse!

Tu stesso hai dato la risposta sopra: Reagan era uno sciocco, molto più manipolabile degli altri che lo hanno preceduto. Ma quanto puoi essere stupido, ma stupido... accecato dalla tua odiosa follia e dai tuoi capricci... : Mrgreen:


Reagan era un idiota, non c'è bisogno di parafrasare me, è quello che ho detto quando ho parlato dell'attore. Ma in 50 anni di presidenza americana non è stato l'unico. Ed è lui che ha abbassato le tasse, era il presidente, e quindi è responsabile.

Ti identifichi con gli imbecilli, non sarai privato di una certa lucidità, e quindi cerchi di cancellarli evocando i consiglieri.

Ma il potere dei potenti viene solo dalla debolezza degli stolti. Questo è quello che ho già detto nell'altro thread ma ti prende così tanto che non capisci nemmeno che c'è qualcosa da capire.
0 x
Avatar de l'utilisateur
GuyGadeboisTheBack
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3780
iscrizione: 10/12/20, 20:52
Località: 04
x 907

Re: Questi miliardari che pagano a malapena le tasse negli Stati Uniti




da GuyGadeboisTheBack » 09/06/21, 19:08

Puoi solo convincere te stesso... e ancora, visto che sai che ti sbagli.... doppiamente. :Rotolo:
0 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza su cazzate che mobilitare le tue cazzate su cose intelligenti. La malattia più grave del cervello è pensare." (J. Rouxel)
"No ?" ©
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto" .... "Non c'è assolutamente niente da fare sul clima" .... "La natura è merda". (Truyphion)


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "Economia e delle Finanze, la sostenibilità, la crescita, il PIL, i sistemi fiscali ecologici"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 9