Capire il mondo in cui viviamo?

Economia attuale e sviluppo sostenibile compatibile? La crescita del PIL (a tutti i costi), lo sviluppo economico, l'inflazione ... Come concillier l'economia attuale con l'ambiente e lo sviluppo sostenibile.
humus
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 526
iscrizione: 20/12/20, 09:55
x 258

Capire il mondo in cui viviamo?




da humus » 30/06/21, 11:51

Barbara Stiegler ed Emmanuel Todd alle Biblioteche Ideali il 26 giugno 2021

Va tutto bene, elezioni, democrazia, Macron, covid, ospedali, neoliberismo.
Mancano il clima e l'esaurimento.

1 x
Il vivere è lo stato più evoluto della materia. H. Reeves
Siamo la media delle 5 persone che incontriamo di più, attenzione ai nostri associati su forum. : Wink:
:freccia: ABC2019 ignorato per aver insultato la mente perversa

Avatar de l'utilisateur
GuyGadeboisTheBack
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6318
iscrizione: 10/12/20, 20:52
Località: 04
x 1691

Re: Capire il mondo in cui viviamo?




da GuyGadeboisTheBack » 30/06/21, 12:22

1 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza su cazzate che mobilitare le tue cazzate su cose intelligenti. La malattia più grave del cervello è pensare." (J. Rouxel)
"No ?" ©
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto" .... "Non c'è assolutamente niente da fare sul clima" .... "La natura è merda". (Exnihiloest, alias Blédina)
Avatar de l'utilisateur
Exnihiloest
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3981
iscrizione: 21/04/15, 17:57
x 288

Re: Capire il mondo in cui viviamo?




da Exnihiloest » 01/07/21, 22:21

humus ha scritto:Barbara Stiegler ed Emmanuel Todd alle Biblioteche Ideali il 26 giugno 2021

Va tutto bene, elezioni, democrazia, Macron, covid, ospedali, neoliberismo.
Mancano il clima e l'esaurimento.

https://www.youtube.com/watch?v=1SPTbjipDO4

Non è con Emmanuel Todd che possiamo capire il mondo. Ogni volta che lo sentivo parlare di politica in tv, doveva sfoggiare la sua germanofobia. Le sue analisi sono parziali e faziose, tendenza Mélenchon.
0 x
humus
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 526
iscrizione: 20/12/20, 09:55
x 258

Re: Capire il mondo in cui viviamo?




da humus » 04/07/21, 15:28

"Ero sicuro che ci fosse qualcosa che non andava." Maurice ha sempre rifiutato il classico modello agricolo… E a 92 anni lavora ancora. Agricoltore biologico dal 1966, racconta.

Ripercorre la sua storia nel documentario "Maurice" di Cultivons Nous TV, diretto da Nicolas Fay (Court-Circuit Production):
0 x
Il vivere è lo stato più evoluto della materia. H. Reeves
Siamo la media delle 5 persone che incontriamo di più, attenzione ai nostri associati su forum. : Wink:
:freccia: ABC2019 ignorato per aver insultato la mente perversa
humus
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 526
iscrizione: 20/12/20, 09:55
x 258

Re: Capire il mondo in cui viviamo?




da humus » 05/07/21, 09:58

Democrazia:

COME RECUPERARE LA POTENZA?
Dibattito 1: Stato di avanzamento sul collasso democratico 02:35 - 44:13
Dibattito 2: Quale ruolo per i media e i social network per il 2022? 01:00:10 - 01:47:10
Dibattito 3: Come rinnovare la nostra democrazia? 02:01:05 - 02:49:02
Dibattito 4: Vincere nel 2002 o prepararsi a resistere? 03:00:21 - 03:49:55

Per fare il punto sulla situazione politica e sulle prospettive per il 2022 e in collaborazione con diversi media e organizzazioni indipendenti, Blast propone un programma speciale, questo lunedì 28 giugno, dalle 18:22 alle 4:XNUMX, XNUMX forum di discussione per capire a che punto siamo .sono e dove potremmo andare.

Il programma: alle 18, Salomé Saqué de Blast ospiterà la prima tappa per fare il punto e comprendere l'attuale crollo democratico con François Boulo, Anne-Sophie Simpere di Amnesty International, l'editorialista Usul e la storica Mathilde Larrère.

Laurie Debove, caporedattore di La Relève et la Peste, ospiterà il secondo set alle 19:2022 sul ruolo dei media e dei social network nel XNUMX, con lo streamer politico Jean Massiet, i giornalisti Anne-Sophie Novel e Samuel Gontier e Arthur Messaud da La Quadrature du Net.

Alle 20, Stacy Algrain del media Penser après ospiterà il terzo set su "Come rinnovare la nostra democrazia?" Con Priscillia Ludosky, la politologa Fatima Ouassak, Armel il Coz della Democrazia Aperta e Mathilde Imer delle Primarie Popolari.

Per concludere, Paloma Moritz dei Blast ospiterà l'ultimo set alle 21:2022 su questa domanda centrale: come riconquistare il potere e invertire i rapporti di forza nella prospettiva del XNUMX? Con l'avvocato Arié Alimi, il regista David Dufresne, l'attivista che ha seguito la campagna di Bernie Sanders, Clément Pairot e il professore e attivista Lumir Lapray.

- Per trovare il lavoro di squadratura della rete: https://www.laquadrature.net

- Per sapere tutto e firmare l'Appello delle Primarie Popolari: https://primairepopulaire.fr/

- Per comprendere meglio il giudizio di maggioranza: https://mieuxvoter.fr/

- Per trovare il collettivo Investies, impegnato per le elezioni legislative del 2022: https://investies.fr/
0 x
Il vivere è lo stato più evoluto della materia. H. Reeves
Siamo la media delle 5 persone che incontriamo di più, attenzione ai nostri associati su forum. : Wink:
:freccia: ABC2019 ignorato per aver insultato la mente perversa

Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 14219
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 1283

Re: Capire il mondo in cui viviamo?




da Janic » 05/07/21, 14:06

non è quando la banca ha già stato svaligiato che bisogna preoccuparsi del frastuono del segnale di allarme e preoccuparsi di tacitarlo.Rimuovere o addirittura ridurre gli effetti non ha mai toccato le cause.
0 x
"Facciamo scienza con fatti, come fare una casa con le pietre: ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
humus
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 526
iscrizione: 20/12/20, 09:55
x 258

Re: Capire il mondo in cui viviamo?




da humus » 06/07/21, 07:02

Dietro il liberalismo, la dittatura delle istituzioni britanniche - Valérie BUGAULT
0 x
Il vivere è lo stato più evoluto della materia. H. Reeves
Siamo la media delle 5 persone che incontriamo di più, attenzione ai nostri associati su forum. : Wink:
:freccia: ABC2019 ignorato per aver insultato la mente perversa
humus
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 526
iscrizione: 20/12/20, 09:55
x 258

Re: Capire il mondo in cui viviamo?




da humus » 06/07/21, 07:03

Janic ha scritto:non è quando la banca ha già stato svaligiato che bisogna preoccuparsi del frastuono del segnale di allarme e preoccuparsi di tacitarlo.Rimuovere o addirittura ridurre gli effetti non ha mai toccato le cause.

Non capisco cosa intendi?
0 x
Il vivere è lo stato più evoluto della materia. H. Reeves
Siamo la media delle 5 persone che incontriamo di più, attenzione ai nostri associati su forum. : Wink:
:freccia: ABC2019 ignorato per aver insultato la mente perversa
ABC2019
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 10029
iscrizione: 29/12/19, 11:58
x 504

Re: Capire il mondo in cui viviamo?




da ABC2019 » 06/07/21, 07:19

humus ha scritto:Democrazia:

COME RECUPERARE LA POTENZA?
Dibattito 1: Stato di avanzamento sul collasso democratico 02:35 - 44:13
Dibattito 2: Quale ruolo per i media e i social network per il 2022? 01:00:10 - 01:47:10
Dibattito 3: Come rinnovare la nostra democrazia? 02:01:05 - 02:49:02
Dibattito 4: Vincere nel 2002 o prepararsi a resistere? 03:00:21 - 03:49:55


già i video di un'ora li trovo lunghi, ma poi i video di 4 ore :shock: :shock:
stai sostituendo eclectron come fornitore di video indigesti?

come dove è andato eclectron?
0 x
Passare per un idiota agli occhi di uno sciocco è un piacere da buongustai. (Giorgio CORTELINE)
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 14219
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 1283

Re: Capire il mondo in cui viviamo?




da Janic » 06/07/21, 07:34

humus
Janic ha scritto:
non è quando la banca è già stata rapinata che dovresti preoccuparti del rumore che fa il segnale di allarme e preoccuparti di tacitarlo.Rimuovere o anche ridurre gli effetti non li ha mai toccati.
Non capisco cosa intendi?
vale a dire che non è una volta fatto il danno che è necessario it bagno preoccuparsi dei suoi effetti e ridurre gli effetti non riduce le cause.
Quindi, come questo covid, dopo tutte le malattie infettive che si sono diffuse nella storia dove passiamo il nostro tempo a mettere cerotti sulle gambe di legno. Dobbiamo quindi affrontare le cause, cioè globalmente il modo di vivere delle persone; ma dove è relativamente facile con poche migliaia di individui, è quasi impossibile con pochi miliardi
0 x
"Facciamo scienza con fatti, come fare una casa con le pietre: ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "Economia e delle Finanze, la sostenibilità, la crescita, il PIL, i sistemi fiscali ecologici"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 13