Il granello di sabbia nella macchina (economico) - Arte

Economia attuale e sviluppo sostenibile compatibile? La crescita del PIL (a tutti i costi), lo sviluppo economico, l'inflazione ... Come concillier l'economia attuale con l'ambiente e lo sviluppo sostenibile.
eclectron
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2922
iscrizione: 21/06/16, 15:22
x 395

Il granello di sabbia nella macchina (economico) - Arte




da eclectron » 13/03/21, 19:38

"Tra 10 anni saremo davvero felici se tutto sarà come nel 2020"

"Se volessimo cambiare qualcosa, non saremmo nemmeno da dove iniziare rispetto al tempo
feudale dove si poteva vedere da lontano l'abito viola della classe dirigente nei palazzi. Sapevamo dove andare con le forche
cambiare qualcosa Le persone oggi hanno un grande bisogno di cambiamento. Non sanno dove andare con le loro forchette "

Bella vista ....
1 x
non importa.
Proveremo i 3 post al giorno max

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 60526
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 2671

Ri: Il granello di sabbia nella macchina (economica) - Arte




da Christophe » 14/03/21, 09:34

Sembra fantastico ma non oso guardare!
0 x
eclectron
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2922
iscrizione: 21/06/16, 15:22
x 395

Ri: Il granello di sabbia nella macchina (economica) - Arte




da eclectron » 14/03/21, 09:54

Non pensavo che ne avrei fatto un argomento completo, ma perché no.: Wink:
Il gancio che ho scelto con estratti di dialoghi, non rispecchia l'intero documentario ma è quello che preferisco.

Colgo l'occasione per correggere il copia / incolla tratto dalla trascrizione dei dialoghi:
"Se volessimo cambiare qualcosa, non lo faremmo oNeanche ridendo da dove cominciare, al contrario dei tempi feudali quando si poteva vedere da lontano nei palazzi l'abito viola della classe dirigente.
Sapevamo dove andare con le forcelle per cambiare qualcosa. Le persone oggi hanno un disperato bisogno di cambiamento.
Non sanno dove andare con le loro forchette "

Non siamo nelle soluzioni (che mi sarebbero care) ma sempre nell'osservazione.

Esiti a guardare a causa del tempo o per paura di ciò che potresti trovare lì? : Lol:
In fondo lo sappiamo già, ricordo che l'ora è seria: risorse, RCA, economia obsoleta e il virus è più un rivelatore che un problema, anche se è davvero un problema ...
Vorremmo un cambiamento della società, ma da dove e come iniziare.
Indubbiamente ancora troppo presto per dirlo ... :Rotolo:

Nella serie "granello di sabbia" possiamo aggiungere

Troviamo lo stesso problema "dobbiamo muoverci, aspettiamo che venga dagli altri" : Lol:

Louis, rianimatore a Marsiglia, ancora sconosciuto qualche mese fa, riuscirà a cambiare il mondo? Buona lettura.

Il cielo ha tutto filmato è un collettivo di registi, grafici e appassionati di immagine.
Attraverso le nostre produzioni, vogliamo dare uno sguardo diverso alla crisi che sta attraversando la nostra società.
0 x
non importa.
Proveremo i 3 post al giorno max
eclectron
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2922
iscrizione: 21/06/16, 15:22
x 395

Ri: Il granello di sabbia nella macchina (economica) - Arte




da eclectron » 14/03/21, 10:10

Dal mio punto di vista, il più interessante inizia qui, all'1: 07:
0 x
non importa.
Proveremo i 3 post al giorno max
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 13188
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 1051

Ri: Il granello di sabbia nella macchina (economica) - Arte




da Janic » 14/03/21, 10:45

Ottima idea quella di schierarsi con il punto di vista del virus sull'umanità piuttosto che con quello dell'umanità sul virus. Altrimenti è un buon riassunto della situazione. E quindi gli attribuisci questa riflessione biblica: "chi sei (tu per giudicare gli altri, tu che fai lo stesso! " o 'sarai misurato con la misura che hai usato " quando l'umanità (almeno in gran parte) vuole distruggere ciò che è la base della vita, si condanna alla stessa sorte!
0 x
"Facciamo scienza con fatti, come fare una casa con le pietre: ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré

Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 10047
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 1266

Ri: Il granello di sabbia nella macchina (economica) - Arte




da Ahmed » 14/03/21, 12:55

Janic, Lei scrive:
... quando l'umanità (almeno in gran parte) vuole distruggere ciò che è la base della vita, si condanna alla stessa sorte!

Apprezzo adeguatamente la restrizione espressa tra parentesi. Umani contemporanei (almeno una grande parte) si comportano come super predatori, non in virtù di una necessità ontologica, ma come ospiti di un parassita che è mutato più volte nella storia recente (per 10 anni, più o meno). Questi parassiti agiscono sul comportamento dei loro ospiti e li conducono ad azioni dannose per loro. L'ultima variante fino ad oggi è di natura tecnologica e spinge gli esseri umani "sviluppati" a distruggere sistematicamente la biosfera a beneficio della tecnosfera, la prima è la condizione per la loro sopravvivenza. L'ultima mutazione era di natura più economica, fino a quando il lato tecnico del virus iniziò gradualmente a dominare. La scomparsa dell'ospite nel caso di parassiti "viaggianti" (che attraversano più ospiti e sono quelli che utilizzano manipolazioni comportamentali) non infastidisce in alcun modo i parassiti, poiché l'ospite è solo un mezzo temporaneo per raggiungere il loro obiettivo finale .
Questa teoria non è mia, ma è spiegata in un lavoro da pubblicare ...
1 x
"Soprattutto, non credere a quello che ti dico."
eclectron
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2922
iscrizione: 21/06/16, 15:22
x 395

Ri: Il granello di sabbia nella macchina (economica) - Arte




da eclectron » 15/03/21, 07:59

Janic ha scritto: Altrimenti è un buon riassunto della situazione.

Penso anche che abbiano fatto un ottimo lavoro. : Wink:

Janic ha scritto: l'umanità (almeno in buona parte) vuole distruggere ciò che è la base della vita, si condanna alla stessa sorte!

Infatti l'umanità non vuole distruggere, è semplicemente ignara delle sue azioni, quindi tutto accade come se volesse distruggere, anzi. E ci mettiamo perseveranza, dobbiamo ammetterlo….

E poi anche se gli individui sono consapevoli della distruzione, siamo trascinati nostro malgrado dalla macchina, se non altro per la nostra sopravvivenza, poiché la macchina ha colonizzato tutti gli aspetti della vita.
Difficile abbandonare il sistema ...
Dernière édition par eclectron il 15 / 03 / 21, 08: 03, 1 modificato una volta.
0 x
non importa.
Proveremo i 3 post al giorno max
eclectron
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2922
iscrizione: 21/06/16, 15:22
x 395

Ri: Il granello di sabbia nella macchina (economica) - Arte




da eclectron » 15/03/21, 08:02

Ahmed ha scritto: Umani contemporanei (almeno una grande parte) si comportano come super predatori, .. come ospiti di un parassita

Lo ammetto, lascio andare : Lol:
Chi è il parassita?
Chi è l'host?
Chi colonizza chi?
Mi sembra confuso ...
0 x
non importa.
Proveremo i 3 post al giorno max
ABC2019
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 8549
iscrizione: 29/12/19, 11:58
x 400

Ri: Il granello di sabbia nella macchina (economica) - Arte




da ABC2019 » 15/03/21, 08:05

eclectron ha scritto:E poi anche se gli individui sono consapevoli della distruzione, siamo trascinati nostro malgrado dalla macchina, se non altro per la nostra sopravvivenza, poiché la macchina ha colonizzato tutti gli aspetti della vita.
Difficile abbandonare il sistema ...

è vero che possiamo davvero chiederci i motivi per cui così tante persone preferiscono avere una società dove abbiamo cibo in abbondanza ovunque, dove possiamo essere trattati efficacemente in ospedali moderni e ben attrezzati, studiare fino a 25 anni avere lavori fisicamente poco stancanti e ben retribuiti, e fermarsi a 62 anni, approfittando del tempo libero per girare il mondo, piuttosto che vivere come nel medioevo.

È davvero incomprensibile.
0 x
Passare per un idiota agli occhi di uno sciocco è un piacere da buongustai. (Giorgio CORTELINE)
eclectron
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2922
iscrizione: 21/06/16, 15:22
x 395

Ri: Il granello di sabbia nella macchina (economica) - Arte




da eclectron » 15/03/21, 08:14

ABC2019 ha scritto:
eclectron ha scritto:E poi anche se gli individui sono consapevoli della distruzione, siamo trascinati nostro malgrado dalla macchina, se non altro per la nostra sopravvivenza, poiché la macchina ha colonizzato tutti gli aspetti della vita.
Difficile abbandonare il sistema ...

è vero che possiamo davvero chiederci i motivi per cui così tante persone preferiscono avere una società dove abbiamo cibo in abbondanza ovunque, dove possiamo essere trattati efficacemente in ospedali moderni e ben attrezzati, studiare fino a 25 anni avere lavori fisicamente poco stancanti e ben retribuiti, e fermarsi a 62 anni, approfittando del tempo libero per girare il mondo, piuttosto che vivere come nel medioevo.

È davvero incomprensibile.

È molto comprensibile che dopo una vita di un bambino viziato a cui non viene mai rifiutato nulla, dopo una vita di Boomer, l'aggiunta del banchetto che Madre Natura presenta sia difficile da accettare.
Ma che natura ???? !!!! : Lol: : Lol: : Lol: .......... :Rotolo:
0 x
non importa.
Proveremo i 3 post al giorno max


Di nuovo a "Economia e delle Finanze, la sostenibilità, la crescita, il PIL, i sistemi fiscali ecologici"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 9