I combustibili fossili: petrolio, gas, carbone, nucleare (fissione e fusione)Di Fukushima Daiichi: la situazione (un anno) dopo (ASN e IRSN)

Petrolio, gas, carbone, nucleare, PWR, EPR, fusione calda, ITER, termica, cogenerazione, trigenerazione. Peakoil, esaurimento, economia, tecnologie e strategie geopolitiche.
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: Fukushima Daiichi: la situazione (un anno) dopo (ASN e IRSN)

Messaggio non luda moinsdewatt » 17/02/17, 22:24

[Video] In Fukushima, il robot scorpione Tepco raccolta di nuovi dati nel contenimento della centrale nucleare

Usine Nouvelle il 16 / 02 / 2017

Video live di Fukushima, il giapponese robot scorpione produttore di energia elettrica Tepco ha inviato nuove informazioni nel corso della sua attività esplorative della centrale nucleare di Daiichi.

Tepco rilasciato il Giovedi Febbraio 16 sui suoi account di facebook immagini di unità 2 del vaso di contenimento primario (PCV iniziali in inglese) del centro presa dal robot scorpione. Il robot è stato inserito nel cuore del PCV, ha preso in prestito una guida CRD che ha portato direttamente alla zona sotto il reattore noto recipiente a pressione "zona piedistallo."

L'unità ha raccolto dati aggiuntivi all'interno del PCV, le condizioni di deposizione, le variazioni di temperatura e livelli di radiazione. Queste informazioni dovrebbero permettere TEPCO di continuare a studiare e analizzare i residui di carburante, ha detto.

Anche se il robot non ha potuto raggiungere la zona di piedistallo, come inizialmente previsto, preziose informazioni sono state ottenute, che dovrebbe consentire alla società giapponese per determinare le modalità di questi residui di carburante eliminati. Nel frattempo, il robot è stato lasciato all'interno del PCV al fine di ulteriori indagini.


http://www.usinenouvelle.com/article/vi ... re.N503014
0 x

Avatar de l'utilisateur
Remundo
modérateur
modérateur
post: 8361
iscrizione: 15/10/07, 16:05
Località: Clermont Ferrand
x 119

Re: Fukushima Daiichi: la situazione (un anno) dopo (ASN e IRSN)

Messaggio non luda Remundo » 18/02/17, 00:14

ottimo articolo, e buon video. grazie Christophe 8)
0 x
ImmagineImmagineImmagine
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 48329
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 599

Re: Fukushima Daiichi: la situazione (un anno) dopo (ASN e IRSN)

Messaggio non luda Christophe » 05/03/17, 17:21

1 x
Ce forum ti ha aiutato o consigliato? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: Fukushima Daiichi: la situazione (un anno) dopo (ASN e IRSN)

Messaggio non luda moinsdewatt » 29/04/17, 14:19

A youtubeur si avventura in zone radioattive a Fukushima

Marise Ghyselings | Pubblicato on April 8 2017

L'urbex prende un significato tutto nuovo con grande JD. Questo youtubeur svizzero ha trascorso una giornata nelle aree abbandonate e Fukushima radioattive, sei anni dopo il disastro. Risultato: un video di 23 minuti Paces post-apocalittico.
Gran JD continua a correre dei rischi. Dopo il suo video in Iraq, Julien Donzé vero nome ha preso la carica del Giappone per avventurarsi nella zona rossa a Fukushima, "una zona contaminata perché vietato", la zona verde essere completamente libero accesso e arancione disponibile con restrizioni.

Sei anni dopo l'incidente nucleare, causato da un terremoto e uno tsunami, queste città sono completamente abbandonate. città fantasma a ritmi post-apocalittico.
Accompagnato da Benoit e Sébastien catena alberghiera Qui Giappone, Gran JD calcola la radioattività nell'aria attraverso un contatore Gieger, sapendo che la media nelle aree normali di tra 0,1 e 0,2 microSievert. Dopo pochi minuti di strada 6, che attraversa la zona rossa, lo strumento visualizza Sv 1,29 e 1,96 raggiungere in pochi secondi. Un rischio di cancro è reale se la persona è esposta per un anno 1,25. "Ci sono ragazzi che vi lavorano si sentono al sicuro, ma siamo stati bravi a fare le combinazioni", dice youtubeur del Giappone qui.

l'abbandono immediato

cestini pieni di lino abbandonati nelle lavanderie, macchine di "casinò" auto intatta, cimitero mai aperte in sei anni, i negozi devastati dal terremoto e dallo tsunami ... Le situazioni permettono di rivivere il momento in cui il giapponese dovuto fermare il loro business e lasciare tutto istantaneamente. In effetti, la scena dà l'impressione di essere stata abbandonata il giorno prima. Solo i ricordi: la polvere e l'odore, abbiamo quasi rimpiangere di non sentire.

https://parismatch.be/actualites/enviro ... -fukushima

minuti 23 di video. 2h30 nella zona rossa intorno a Fukushima. Più ore nella zona arancione.
1 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: Fukushima Daiichi: la situazione (un anno) dopo (ASN e IRSN)

Messaggio non luda moinsdewatt » 22/08/17, 19:26

Fukushima: 1,5 km parete di ghiaia sotterranea presto finito


Da AFP il 22.08.2017

Il gestore del danneggiato di Fukushima (nord-est del Giappone) ha iniziato il Martedì a congelare l'ultimo tratto di parete di ghiaccio sotterraneo 1,5 km per prevenire la contaminazione radioattiva del flusso d'acqua.

L'operazione comporta colata refrigerante ad una profondità di 30 metri di tubi posti verticalmente in quattro dei sei reattori sul sito, più danneggiato la centrale compromessa Marcia 11 2011 da uno tsunami massiccio.

Immagine

Ciò significa impedire che le acque sotterranee provenienti dalla montagna e verso il mare siano affondate nei sotterranei dei reattori dove sono contaminati da detriti radioattivi.

Secondo Tokyo Electric Power (Tepco), rimangono metri 7 congelati.

Il progetto è iniziato nel marzo 2016 ma era stato sospeso, in attesa di altri accordi per affrontare un possibile afflusso di troppa acqua (in caso di pioggia pesante per esempio) che non avrebbe scappare.

Le misure adottate, l'Autorità di regolamentazione nucleare ha accettato di completare l'opera.

In precedenza, fino a 400 tonnellate di acqua ogni giorno passato attraverso l'impianto, un importo ridotto a tonnellate 140 attualmente e dovrebbe essere inferiore tonnellate 100 una volta ultimi metri congelati, secondo un portavoce di Tepco.

Ci vorranno settimane, però, perché la terra intorno alla restante sezione diventi coperta di ghiaccio.

Poiché una simile tecnica non è mai stata utilizzata per così tanto tempo, gli esperti dubitano la sua efficacia a medio termine.

Il problema dell'acqua contaminata è una di quelle complicate da subito l'avanzamento dei lavori per la disattivazione dei sei reattori sul sito, un compito arduo che ci vorranno almeno quattro decenni.

Centinaia di container (che talvolta trapelare) dovevano essere installati per contenere il fluido contaminato, dispositivi sono stati sviluppati per la pulizia in parte, ma c'è almeno un elemento radioattivo, trizio, nell'ordine delle centinaia di migliaia di tonnellate di acqua immagazzinate in loco.

L'Agenzia internazionale per l'energia atomica (IAEA), l'Autorità nucleare giapponese e gli esperti ritengono che, a lungo termine, non ci sarà alternativa ma rifiutarla nell'Oceano Pacifico che si oppongono fortemente agli ecologisti e ai pescatori della regione.


https://www.sciencesetavenir.fr/nature- ... ini_115671
0 x

moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: Fukushima Daiichi: la situazione (un anno) dopo (ASN e IRSN)

Messaggio non luda moinsdewatt » 24/03/18, 20:59

Riavvio del reattore 3 della centrale Genkai.
È ora l'ottavo reattore 7 ad essere riavviato in Giappone dopo Fukushima


Il reattore nucleare del sud-ovest del Giappone torna online dopo la pausa di 7-yr

March 23, 2018 (Mainichi Japan)

Un reattore nucleare presso la centrale elettrica di Genkai nel Giappone sud-occidentale persistere indugiando tra i residenti circa l'evacuazione dagli isolotti vicino alla centrale in caso di un grave incidente.

dell'unità N. 3 di Kyushu Electric Power Co. presso lo stabilimento di prefettura di Saga è stato fermato per un controllo regolare nel dicembre 2010, tre mesi prima di un terremoto e lo tsunami innescato una crisi alla centrale nucleare di Fukushima Daiichi.

La proiezione sicurezza dei reattori autorizzata dalla Autorità di regolazione nucleare nel gennaio 2017 sotto severe, post-Fukushima crisi è stata regolamenti e successivamente approvato per la riattivazione da parte del governo municipale Genkai e Saga governo della prefettura. Divenne il settimo reattore in Giappone per ricominciare sotto le rigide normative.

Il governo del primo ministro Shinzo Abe, che vede l'energia nucleare come un'importante fonte di energia di carico, sta promuovendo la ripresa dei reattori nucleari da parte del regolatore.

I residenti locali, in particolare quelli che vivono nelle isole 17 all'interno di 30, si trovano sull'isola di Kyushu.

Il ministro del commercio e dell'industria Hiroshige Seko ha accolto con favore la ripresa dicendo: "(Il riavvio) ha il ruolo di promuovere la cosiddetta generazione di energia pluterica e il riciclaggio del combustibile nucleare".

La potenza di generazione del reattore 3 della centrale Genkai con l'uso di ossido misto, o combustibile MOX, che viene creato dal plutonio e dall'uranio estratto dal carburante.


Venerdì scorso, un gruppo di cittadini di 100 si è riunito di fronte allo stabilimento di Genkai, protestando contro la ripresa e chiedendo l'arresto di tutte le centrali nucleari in Giappone.

Chuji Nakayama ha man 70 anni che vive Iki Island in Prefettura di Nagasaki All'interno di un raggio di 30 chilometri della pianta, la rabbia Espresso, dicendo: "Come può sfuggire se incidente isolani dell'anno si verifica?"

Kenichi Arakawa, il vice capo di un gruppo anti-nucleare che vive a Munakata, Prefettura di Fukuoka, Said, "Un incidente vicino potrebbe privare i residenti di tutto nella loro vita. Non dovrei gestire un impianto nucleare che minaccia la nostra vita."

Nel frattempo, in 70-year-old man dalla città di Genkai Disse: "La città sarà finalmente vibrante di nuovo diventare Perché la centrale nucleare ha contribuito all'istituzione strade e creare posti di lavoro, mentre portando in più persone."

Kyushu Electric prevede di avviare l'operazione commerciale della N. 3 Genkai alla fine di aprile. È il terzo reattore riattivato dall'utilità, seguendo i numeri. Unità 1 e 2 nel complesso Sendai nella prefettura di Kagoshima, che tornano online su 2015.

L'operatore prevede inoltre di riavviare l'unità 4 presso lo stabilimento di Genkai a maggio, dopo che è passata alla valutazione della sicurezza dell'NRA in gennaio 2017.


https://mainichi.jp/english/articles/20 ... dm/052000c
1 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: Fukushima Daiichi: la situazione (un anno) dopo (ASN e IRSN)

Messaggio non luda moinsdewatt » 29/04/18, 14:19

2 $ miliardi di spese di pulizia a Fukushima in 2018, lo stesso in 2019 e 2020. questo è a breve termine.

Il punteggio finale potrebbe salire a 75 miliardi per i prossimi decenni.



Total Tally For Fukushima Decommission Is $ 75 Billion

Di Irina Slav - Mar 30, 2018,

Lo smantellamento della centrale nucleare di Fukushima costerà un miliardo di dollari USA all'anno (2 miliardi di yen) fino a quando 220, una fonte anonima ha detto al Japan Times.

La metà del denaro verrà utilizzata per affrontare l'accumulo di acqua radioattiva nel sito dell'impianto e per rimuovere il combustibile radioattivo dai pozzi di combustibile. Una piccola quantità di fondi sarà utilizzata per recuperare gli effetti del disastro dello tsunami.

Il trilione di $ 6 per i tre anni è solo una parte del costo totale stimato per far uscire Fukushima.

Il conteggio totale delle operazioni di smantellamento è stato di $ 75X miliardi (8 trilioni di yen), come stimato dallo specifico set Nuclear Damage Compensation and Decommissioning Facilitation Corp. (NDF). Questo è più della stima iniziale dei costi relativi alla disattivazione delle centrali nucleari.

Ora l'operatore di Fukushima, Tepco e NDF stanno sottoponendo il piano finanziario per la struttura al governo per l'approvazione da parte del ministro dell'industria energetica.

Oltre al miliardo di dollari USA 6 stanziato per la pulizia, Tepco spenderà un altro trilione di $ 1.88 (200 trilioni di yen). Questa sembra essere la più grande sfida per gli sforzi di pulizia a causa dei livelli ancora elevati di radiazioni e difficoltà tecniche.

Tepco si sta ancora riprendendo dagli effetti dello tsunami 2011 e dalla conseguente fusione nucleare. Intorno a 15,000 la gente morì a marzo 2011, quando un terremoto di magnitudo 9 provocò uno tsunami mortale e cancellò la costa nell'area della centrale nucleare.

Alla fine di 2016, il governo giapponese ha rivisto al rialzo i costi totali di $ 192 X miliardi (21.5 trilioni di yen), intensificando la pressione per ripulire le sue azioni e attuare riforme urgenti per le sue procedure di sicurezza.


https://oilprice.com/Latest-Energy-News ... llion.html
1 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: Fukushima Daiichi: la situazione (un anno) dopo (ASN e IRSN)

Messaggio non luda moinsdewatt » 12/01/19, 22:22

Fukushima: cinque anni di prigione per ex dirigenti della Tepco
Gli ex operatori della centrale nucleare giapponese sono stati perseguiti per "negligenza che causa la morte".


Di Philippe Mesmer Pubblicato il gennaio 04 2019

Cinque anni di detenzione, il massimo previsto dalla legge. Tale era la pena richiesta Mercoledì 26 dicembre contro Tsunehisa Katsumata, presidente della 2002 al 2012, la Tokyo Electric Power Company (TEPCO), ei suoi due vice presidenti, e Sakae Muto Ichiro Takekuro per la loro la responsabilità per il disastro nucleare di Fukushima causato dal terremoto e lo tsunami nel marzo 2011. i pensionati di oggi che vogliono pace, i tre uomini sono sotto processo per "negligenza che causa la morte."

In particolare, essi sono criticati per la loro gestione contestato attività nucleare Tepco, responsabile del disastro e le sue conseguenze, tra cui la morte di quarantaquattro nell'evacuazione caotico di un ospedale, al momento della dramma. Per l'accusa, i tre ex leader non hanno tenuto sufficientemente conto del rischio di tsunami. Procuratori li accusano di avere in loro possesso di informazioni indicanti il ​​rischio di onde superiori 15 metri di altezza, che potrebbero causare un'interruzione di corrente. "Dovrebbero sospendere l'attività della centrale nucleare" per l'attuazione di misure di prevenzione, ha detto il procuratore.
.........
........


https://www.lemonde.fr/planete/article/ ... _3244.html
1 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna "I combustibili fossili: petrolio, gas, carbone, nucleare (fissione e fusione)"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Majestic-12 [Bot] e ha invitato 1