I combustibili fossili: petrolio, gas, carbone, nucleare (fissione e fusione)Olio: quando ci sono più, ci sono ancora

Petrolio, gas, carbone, nucleare, PWR, EPR, fusione calda, ITER, termica, cogenerazione, trigenerazione. Peakoil, esaurimento, economia, tecnologie e strategie geopolitiche.
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: olio: quando ci sono più, ci sono ancora

Messaggio non luda moinsdewatt » 14/06/16, 21:33

dirk pitt ha scritto:Sì e no, perché il prezzo dipende anche la richiesta che è abbastanza basso per ora.


Questo è fornitura che è troppo.

Nel corso degli Iraq che produce non è male, IRAN tornando a seguito degli accordi con l'Occidente.

E soprattutto l'OPEC non lo so d'accordo.
0 x

moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: olio: quando ci sono più, ci sono ancora

Messaggio non luda moinsdewatt » 07/07/16, 17:34

olio di qualità off Guyana

Serge luglio 04 2016 il Zobeida

Exxon Mobil ha detto di aver fatto una grande scoperta di petrolio in un pozzo situato a circa 200 chilometri al largo della costa della Guyana. L'annuncio è stato dato il Giovedi 30 giugno Il deposito potrebbe fornire 800 1,4 milioni di miliardi di barili di petrolio.

Perforazione del secondo pozzo che l'azienda stava esplorando per diversi mesi nel blocco Stabroek, ha confermato "una scoperta di classe mondiale." Il deposito potrebbe fornire 800 1,4 milione di miliardi di barili di petrolio.

I funzionari Exxon Mobil sono entusiasti dei risultati della perforazione del pozzo "Liza-2", confermando la presenza di greggio nelle acque di alta qualità Guyana. Le caratteristiche di questo bene sarebbero gli stessi di quelli di "Liza-1" perforato con successo in 2015, secondo Steve Greenlee, presidente della società. Sembrava l'ora di lavorare con i suoi partner e, soprattutto, il governo della Guyana di andare oltre nella valutazione del potenziale commerciale di questa scoperta.

Battezzato "Liza-1" e "Liza-2" i due pozzi di petrolio inzuppato sono separati da poco più di 3 chilometri. Si trovano nel blocco Stabroek che si estende quasi 27 000 km ². Foratura di 'Liza-2 "ha cominciato a 1 700 metri al fondo del mare e scese a 5,5 km di profondità.

Exxon Mobil vanta corso di questa successi esplorativi. Per il presidente, questa nuova scoperta coronare la sua scelta di investimento a lungo termine, così come il suo vantaggio tecnologico in acque molto profonde.

http://la1ere.francetvinfo.fr/martiniqu ... 77475.html
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: olio: quando ci sono più, ci sono ancora

Messaggio non luda moinsdewatt » 21/01/17, 13:57

Washington riprenderà perforazione di idrocarburi di scisto (Casa Bianca)

AFP ha pubblicato il primo gennaio 20. 2017

Gli Stati Uniti rinunciare alla sua politica di riduzione energie inquinanti e riprendere la perforazione di petrolio e di gas di scisto per creare posti di lavoro e pagare il rinnovo delle infrastrutture pubbliche, ha detto Venerdì la Casa Bianca.

Clima, il presidente Trump ", si è impegnata ad eliminare le politiche inutili e dannosi, come il piano d'azione per il clima e l'acqua", istituito dal predecessore di Obama Donald Trump ha detto un testo scritto sul sito web della Casa bianca, non appena il nuovo presidente repubblicano investito.

Il piano, denominato "Piano d'azione per il clima", adottata in occasione del secondo mandato di Barack Obama, ha portato all'adozione di norme federali per eliminare le fonti più inquinanti, come le centrali più vecchie, modernizzare la produzione di energia elettrica, il tutto guidata dal Environmental Protection Agency (EPA), in cui sono stati concessi ampi poteri.

Dovrebbe mettere gli Stati Uniti sulla strada della transizione energetica, ma anche incoraggiato gli sforzi nel settore dell'energia rinnovabile.

"Sollevamento queste restrizioni sarà molto utile lavoratori americani, aumentare i salari più di 30 miliardi nei prossimi sette anni", sostiene la Casa Bianca, che ha detto però nulla sul accordo di Parigi di lotta contro riscaldamento globale o sul controverso Keystone XL progetto del gasdotto gigante.

Durante la campagna elettorale, Donald Trump aveva chiamato il riscaldamento globale "bufala".

La Casa Bianca ha anche detto Venerdì che la perforazione di gas e olio di scisto avrebbe ripreso negli Stati Uniti le cui riserve sono stimate in 50.000 miliardi di valore, secondo la Casa Bianca.

"L'amministrazione Trump sarà abbracciare la rivoluzione e olio di scisto per creare posti di lavoro e portare prosperità a milioni di americani", dice il testo.

I proventi da il funzionamento di questi idrocarburi, estratti con la tecnica controversa di fratturazione idraulica, per aiutare a ricostruire le infrastrutture pubbliche (strade, scuole, ponti ...), dettagli della Casa Bianca.

http://www.connaissancedesenergies.org/ ... che-170120
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: olio: quando ci sono più, ci sono ancora

Messaggio non luda moinsdewatt » 25/02/17, 13:51

Olio: aumenta la sua produzione totale dell'Angola 30 000 barili al giorno

agenzia Ecofin nel febbraio 21 2017

Total E & P Angola, controllata angolana di Total, ha aggiunto 30 000 barili in più per la sua produzione di petrolio al giorno nel paese.
Questo è quello che riporta la notizia del sito web Macauhub portoghese citando una dichiarazione dalla Sonangol, la compagnia petrolifera di Stato.

Tale incremento è stato grazie al lancio del progetto di Fase Dália 2A che comprende quattro pozzi collegati alla FPSO Dália. Il campo Dalia è situato nel profondo blocco 17 in mare aperto, in 135 chilometri dalla costa angolana nel bacino del Congo. L'attività esplorativa che è stato condotto lì ha portato alla scoperta di 17 pozzi commerciali e due fori a secco.

Si noti che questo blocco include il campo Girassol, il più grande gruppo di scoperta di petrolio nel paese.

Total E & P Angola è l'operatore del blocco con una% del capitale 17 40 ed i suoi partner sono Statoil, Esso Exploration Angola Limited, BP Exploration Angola Ltd. e Sonangol.


http://www.agenceecofin.com/production/ ... s-par-jour
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: olio: quando ci sono più, ci sono ancora

Messaggio non luda moinsdewatt » 07/04/17, 21:03

Rosneft lancia la prima perforazione mai effettuato nel mare di Laptev

Pubblicato 07 / 04 / 2017 lemarin.fr

Rosneft ha lanciato nel mese di aprile 3 la più settentrionale mai realizzato sulla mensola artica russa di perforazione, collegamento video con il presidente russo Vladimir Poutine. Questo bene è anche il primo ad essere condotta nel Mare di Laptev. Un settore che la compagnia petrolifera si aspetta di diventare una nuova provincia di petrolio e gas.

Immagine
Per ridurre i costi, la prima foratura mai condotto nel Mare di Laptev è effettuata dalla costa. (Foto Rosneft)


http://www.lemarin.fr/secteurs-activite ... -de-laptev
0 x

ENERC
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 130
iscrizione: 06/02/17, 15:25
x 30

Re: olio: quando ci sono più, ci sono ancora

Messaggio non luda ENERC » 12/04/17, 13:32

Rosneft lancia la prima perforazione mai effettuato nel mare di Laptev

Patetico questa estrazione fino all'ultima goccia di olio. L'industria petrolifera è come l'ubriaco che dirottato la bottiglia fino all'ultima goccia.
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: olio: quando ci sono più, ci sono ancora

Messaggio non luda moinsdewatt » 13/04/17, 21:50

ENERC ha scritto:
Rosneft lancia la prima perforazione mai effettuato nel mare di Laptev

Patetico questa estrazione fino all'ultima goccia di olio. L'industria petrolifera è come l'ubriaco che dirottato la bottiglia fino all'ultima goccia.


Patetici questi automobilisti, hanno sifonato benzina e diesel fino all'ultima goccia.

Oh, a proposito, in una settimana devo andare che ho rifornimento. : Oops:
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: olio: quando ci sono più, ci sono ancora

Messaggio non luda moinsdewatt » 13/05/17, 12:57

Quali prospettive per la politica petrolifera degli Stati Uniti?

Olivier Appert, Presidente del CdA di IFP Energies Nouvelles
Olivier Appert
Il presidente del Consiglio francese per l'energia

.................


lungo articolo da leggere qui: http://www.connaissancedesenergies.org/ ... americaine

Immagine

Immagine
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: olio: quando ci sono più, ci sono ancora

Messaggio non luda moinsdewatt » 05/07/17, 21:12

Total ha noleggiato la "Deepsea Stavanger" di perforare in Sud Africa

Pubblicato 05 / 07 / 2017 lemarin.fr

Total E & P Sud Africa ha raggiunto un accordo con il norvegese Odfjell foratura per il Deepsea Stavanger utilizzare al largo della costa del Sud Africa.

Immagine
Semisommergibile sesta generazione, Deepwater Stavanger può operare in acque profonde fino a 3 000 metri. (Foto: Safety Authority Petroleum)


http://www.lemarin.fr/secteurs-activite ... que-du-sud
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3690
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 328

Re: olio: quando ci sono più, ci sono ancora

Messaggio non luda moinsdewatt » 14/07/17, 16:41

Olio: due scoperte importanti al largo del Messico

Anne Feitz Il 13 / 07 / 2017 Les Echos

La riforma petrolifera messicana comincia a pagare.
Due scoperte offshore di almeno 1 miliardi di barili ciascuna sono stati annunciati Mercoledì.


A meno di tre anni dopo la sua grande riforma energetica, il governo messicano può gioire. Mercoledì scorso, in rapida successione, due importanti scoperte di petrolio sono stati annunciati nel paese.
Un consorzio di imprese guidato da US Talos Energy (con il messicano Sierra Oil & Gas, Olio e premier britannico) ha annunciato che la sua esplorazione Zama bene, nel Blocco 7, aveva portato alla scoperta del" meno 1 miliardi di barili di olio in posto "secondo l'olio Premier, e persino di" 1,4 a 2 miliardi ", secondo Sierra. Lo stesso giorno, l'Italia di Eni ha detto che la perforazione di un terzo pozzo esplorativo sul deposito di Amoca nella Baia di Campeche (sud) gli ha permesso di valutare le risorse in atto per 1 miliardi barili di petrolio e fino a 1,3 miliardi in una zona più ampia.


L'apertura al estero

"Queste due scoperte significative, sia effettuata in acque poco profonde, permettono di essere ottimisti circa il proseguimento delle operazioni in Messico. Possiamo dire che questo è l'inizio di esplorare una nuova area, dice Francis Perrin, direttore della ricerca presso l'Iris. Inoltre, questi annunci permettono Messico per sparare i primi dividendi della riforma. "A settembre 2014, il presidente messicano Enrique Peña Nieto, era passata una legge storica consentendo alle aziende private di operare nel paese nel settore energetico. Una vera e propria rivoluzione, difficile da accettare, come la compagnia petrolifera nazionale Pemex (Petroleos Mexicanos) ha tenuto il monopolio del petrolio e del gas in Messico dal la nazionalizzazione del settore in 1938. Il paese ha voluto attirare le imprese straniere, in particolare, che hanno la tecnologia e le risorse finanziarie (enorme) necessarie per sviluppare le risorse del paese.

"La scoperta di Zama, la prima da una società privata in Messico per ottant'anni (Amoca è stato scoperto nel 2003 da Pemex, ma non sviluppati), è il risultato più significativo fino ad oggi della riforma del energia messicano ", ha detto Pablo Medina, la società di Wood Mackenzie. Il governo ha iniziato a stanziare blocchi (tra cui Zama e Amoca) a società private da 2015. Da quando ha lanciato quattro giri di puntate, che gli hanno permesso di firmare contratti rappresentante 39, ha detto, 49 miliardi di dollari di investimenti (43 miliardo). Total ha vinto molti come operatore o consorzio. Ma, come ExxonMobil, Shell, Chevron, CNOOC ...

Invertire il declino

"Data l'abbondanza delle riserve conosciute nel Golfo del Messico lato degli Stati Uniti, sarebbe stato sorprendente non eseguire scoperte lato messicano del giorno il paese avrebbe aperto", osserva Francis Perrin. Tuttavia, gli annunci di mercoledì rafforzerà aziende internazionali nelle loro scelte di investimento in Messico, in modo che siano più selettivi in ​​tempi di bassi prezzi del petrolio. E spero che il governo di invertire la tendenza del calo della produzione di petrolio nel paese è sceso a 2 milioni di barili al giorno, contro i 3,7 2005 milioni. ENI spera di avviare la produzione in fase di start Amoca 2019.

https://www.lesechos.fr/industrie-servi ... LO5YVCZ.99
0 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna "I combustibili fossili: petrolio, gas, carbone, nucleare (fissione e fusione)"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Majestic-12 [Bot] e ha invitato 1