Pico idroelettrico per il mio laghetto

Energie rinnovabili eccetto energia solare o termica (cfrforums sotto dedicato): turbine eoliche, energie marine, idraulica e idroelettrica, biomasse, biogas, geotermia profonda ...
Alaindici
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 4
iscrizione: 14/06/21, 13:49

Pico idroelettrico per il mio laghetto




da Alaindici » 14/06/21, 14:00

Ciao tutti e di ciascuno,

Ho uno stagno a casa, si affaccia su un fiume, diciamo 1,50 m. E' inoltre dotato di un troppopieno (tubo da 20 cm) che, durante metà dell'anno, crea quindi una "cascata" di 1 m con una portata che mi sembra interessante (ma che non ho stimato).
Qualcuno ha una o più soluzioni per sfruttare questo autunno per produrre energia elettrica. La mia ricerca mi pone soprattutto di fronte alla mia abissale ignoranza di elettricità e turbine. :)
Grazie in anticipo per il vostro aiuto, consiglio e possibili piani.
Giornata molto buona.
Alain
0 x

Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 8553
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 693
Contatti:

Re: Pico idroelettrico per il mio laghetto




da izentrop » 14/06/21, 16:31

Ciao, con così poca altezza di caduta, possiamo considerare la vite di Archimede
0 x
"I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio" Leonardo da Vinci
Avatar de l'utilisateur
GuyGadeboisTheBack
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6549
iscrizione: 10/12/20, 20:52
Località: 04
x 1776

Re: Pico idroelettrico per il mio laghetto




da GuyGadeboisTheBack » 14/06/21, 16:34

Non è l'altezza che conta di più, è il flusso.
Poi, per le basse altezze, ci sono le turbine "Kaplan".

Ps: 160 W per la coclea, LOOOOOOL!!!
0 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza su cazzate che mobilitare le tue cazzate su cose intelligenti. La malattia più grave del cervello è pensare." (J. Rouxel)
"No ?" ©
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto" .... "Non c'è assolutamente niente da fare sul clima" .... "La natura è merda". (Exnihiloest, alias Blédina)
Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 10164
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 1344

Re: Pico idroelettrico per il mio laghetto




da Ahmed » 14/06/21, 16:55

L'energia idraulica potenziale di una cascata è funzione del differenziale di altezza e della portata.
Qui l'altezza è bassa e la portata è qualificata come interessante, ma è probabilmente piuttosto modesta (tubo da 20!); inoltre, è intermittente... Tutto ciò difficilmente depone a favore di un investimento nella produzione di energia elettrica.
2 x
"Soprattutto, non credere a quello che ti dico."
Avatar de l'utilisateur
Exnihiloest
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3981
iscrizione: 21/04/15, 17:57
x 288

Re: Pico idroelettrico per il mio laghetto




da Exnihiloest » 14/06/21, 17:18

Alaindici ha scritto:Ciao tutti e di ciascuno,

Ho uno stagno a casa, si affaccia su un fiume, diciamo 1,50 m. E' inoltre dotato di un troppopieno (tubo da 20 cm) che, durante metà dell'anno, crea quindi una "cascata" di 1 m con una portata che mi sembra interessante (ma che non ho stimato).
Qualcuno ha una o più soluzioni per sfruttare questo autunno per produrre energia elettrica. La mia ricerca mi pone soprattutto di fronte alla mia abissale ignoranza di elettricità e turbine. :)
Grazie in anticipo per il vostro aiuto, consiglio e possibili piani.
Giornata molto buona.
Alain

Devi proprio stimare il flusso, questo è il punto cruciale (misurare quanto velocemente si riempie un contenitore di un certo volume).
Da lì possiamo calcolare l'energia potenziale disponibile e avere un'idea dell'ordine di grandezza della possibile energia elettrica.
0 x

Avatar de l'utilisateur
GuyGadeboisTheBack
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6549
iscrizione: 10/12/20, 20:52
Località: 04
x 1776

Re: Pico idroelettrico per il mio laghetto




da GuyGadeboisTheBack » 14/06/21, 17:20

Grazie Blédina, è quello che ho risposto sopra.
0 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza su cazzate che mobilitare le tue cazzate su cose intelligenti. La malattia più grave del cervello è pensare." (J. Rouxel)
"No ?" ©
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto" .... "Non c'è assolutamente niente da fare sul clima" .... "La natura è merda". (Exnihiloest, alias Blédina)
Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 8553
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 693
Contatti:

Re: Pico idroelettrico per il mio laghetto




da izentrop » 14/06/21, 17:40

GuyGadeboisLeRetour ha scritto:Non è l'altezza che conta di più, è il flusso.
Poi, per le basse altezze, ci sono le turbine "Kaplan".

Ps: 160 W per la coclea, LOOOOOOL!!!
Hai mai visto kaplane con un flusso così basso?
La potenza della caduta con 20 l/s = 9.81 X 20 x 1 m = 196.2 W

Un'efficienza complessiva dell'80%, forse esagerata?
Dernière édition par izentrop il 14 / 06 / 21, 17: 45, 1 modificato una volta.
0 x
"I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio" Leonardo da Vinci
Avatar de l'utilisateur
GuyGadeboisTheBack
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6549
iscrizione: 10/12/20, 20:52
Località: 04
x 1776

Re: Pico idroelettrico per il mio laghetto




da GuyGadeboisTheBack » 14/06/21, 17:43

izentrop ha scritto:Un rendimento complessivo del 54% non è già così male
GuyGadeboisLeRetour ha scritto:Grazie Blédina, è quello che ho risposto sopra.
Non hai dato il flusso

persona non ha dato il flusso .... da qui la mia riflessione * "Non è l'altezza che conta di più, è il flusso".
Mi mancava ancora Izy, ancora della porta accanto.
Ora per le turbine Kaplan, l'altezza minima richiesta è (circa) 1m 20 ... Ancora avanti. Hai battuto tutti i tuoi record precedenti!
Turbiwatt propone tre gamme di turbine per uso professionale, progettate intorno a tre diversi diametri che coprono la quasi totalità del potenziale idroelettrico per cascate nette da 1,20 m fino a 7,00 m di altezza e portate da 70 litri a oltre 4000 litri/secondo.

https://www.turbiwatt.com/fr/second-men ... rbine.html


* E quello di Blédina
Dernière édition par GuyGadeboisTheBack il 14 / 06 / 21, 17: 48, 1 modificato una volta.
0 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza su cazzate che mobilitare le tue cazzate su cose intelligenti. La malattia più grave del cervello è pensare." (J. Rouxel)
"No ?" ©
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto" .... "Non c'è assolutamente niente da fare sul clima" .... "La natura è merda". (Exnihiloest, alias Blédina)
Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 8553
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 693
Contatti:

Re: Pico idroelettrico per il mio laghetto




da izentrop » 14/06/21, 17:46

Ho commesso un errore, era un calo nel video, ho corretto
"Non è l'altezza che conta di più, è il flusso".
Entrambi contano
0 x
"I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio" Leonardo da Vinci
Avatar de l'utilisateur
GuyGadeboisTheBack
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6549
iscrizione: 10/12/20, 20:52
Località: 04
x 1776

Re: Pico idroelettrico per il mio laghetto




da GuyGadeboisTheBack » 14/06/21, 17:50

izentrop ha scritto:Ho commesso un errore, era un calo nel video, ho corretto
"Non è l'altezza che conta di più, è il flusso".
Entrambi contano

L'hai trovato da solo??? 1L / s oltre i 100 m di altezza, è bello ma bla... : Mrgreen:
Tranne che l'autore dell'argomento aveva menzionato l'altezza: 1m 50
Cilecca al 100%, Izy.
0 x
"È meglio mobilitare la tua intelligenza su cazzate che mobilitare le tue cazzate su cose intelligenti. La malattia più grave del cervello è pensare." (J. Rouxel)
"No ?" ©
"Per definizione la causa è il prodotto dell'effetto" .... "Non c'è assolutamente niente da fare sul clima" .... "La natura è merda". (Exnihiloest, alias Blédina)


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ..."

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 30