iniezione di acqua nei motori: informazioni di carattere generaleDrogare con acqua

iniezione di acqua in motori a combustione interna e il processo "Pantone": Panoramica e informazioni generali. Ritagli e video.
titus02
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 50
iscrizione: 18/10/05, 18:56
Località: Aisne

Drogare con acqua

Messaggio non luda titus02 » 25/11/05, 16:15

ciao

nel contesto di un semplice doping con acqua, è assolutamente necessario
necessario per far passare il vapore acqueo in un reattore
Pantone? un arrivo diretto del serbatoio / gorgogliatore nel condotto
È sufficiente? qq ha mai provato ??
vi ringrazio per le vostre risposte
ciao
0 x

Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 10

Messaggio non luda Andre » 25/11/05, 18:10

Buongiorno,
Ogni volta che si fa funzionare il reattore a freddo è ciò che accade
Il primo km e la guida in città.
Andre
0 x
titus02
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 50
iscrizione: 18/10/05, 18:56
Località: Aisne

Messaggio non luda titus02 » 27/11/05, 14:19

grazie per i tuoi chiarimenti André ma in pratica cosa ti dà?
con un pentone l'acqua viene portata in un ambiente a 500/800 ° ma
non sembra che ci sia un fenomeno di "cracking", l'acqua rimane
sotto forma di vapore.
Mi chiedevo se ci fosse una differenza tra potenziare un motore con vapore a 100 ° (con una semplice apertura del bruciatore nel tubo di aspirazione) o vapore a 800 ° da un Pentone?
0 x
Io preferisco un truffatore che cammina tre intellettuali seduti esprimere (grazie Audiart).
Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 10

Messaggio non luda Andre » 27/11/05, 16:57

Buongiorno,
Non si deve immaginare che l'aria umida passi attraverso il reattore
raggiungerà 500c e 800c, quando uscirà a 150c al massimo 200cc, tutto qui, e che un piccolo volume rispetto a quello che un motore a valle ha piena potenza, perché è solo in questo momento che la temperatura aumenta.
il ruolo del reattore non è di riscaldare il vapore.
Molto ti posso dire al momento cosa sta succedendo nel reattore
queste sono solo ipotesi, l'unica cosa che sappiamo è che i risultati sono buoni, meno buoni, non buoni secondo le osservazioni
regimi, temperatura di scarico, vuoto, velocità di passaggio nel reattore, ect .. tutto a terra, palpabile.
Dire che il reattore sta spaccando l'acqua non è provato
o che rompe l'acqua.
Quello che so è che funziona meglio quando lo scarico è caldo e il vapore acqueo all'ingresso del reattore ha una certa qualità, finezza e temperatura, che esce dal reattore non dovrebbe essere alle alte temperature.
Troppo caldo degrada (non sto parlando del reattore ma di ciò che esce dal reattore)
Penso, a questo punto, che il reattore renda le gocce d'acqua ancora più fini e soprattutto le carichi di elettricità statica, ora in che modo l'acqua carica migliora la combustione? ma la conoscenza non consente di approfondire l'argomento.
Ho imparato nel tempo che più ricerche in un'area specifica, più ti rendi conto che ciò che pensavi di sapere fosse solo una piccola parte.

Andre
0 x
titus02
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 50
iscrizione: 18/10/05, 18:56
Località: Aisne

Messaggio non luda titus02 » 28/11/05, 15:03

grazie André, questa è proprio la domanda che mi preoccupa e
che potrei aver chiesto erroneamente:
Volevo fare un test antidoping senza un reattore Pantone (è un'auto che uso ogni giorno e non riesco a immobilizzarla per troppo tempo).
Ho intenzione di costruire un serbatoio d'acqua + gorgogliatore e inviare
vapore direttamente nel tubo di aspirazione (vicino a
la culatta, senza passare per la scatola del Pentone).
Se assumiamo che il Pantone non trasformi il vapore
l'unica differenza tra vapore senza Pentone e vapore con è
solo la temperatura, 100 ° nel primo caso, intorno al 1
nel secondo, questo differenziale di + - 600 ° cambia davvero
l'efficacia del doping?
Se funziona davvero meglio con il vapore surriscaldato potrei forse usare il mio collettore di scarico direttamente come "pentola a pressione" che surriscalda il vapore, è sempre più leggero da costruire e installare di un "vero" Pentone che richiede una costruzione, rimozione e modifica più accurate del sistema di scarico.
0 x
Io preferisco un truffatore che cammina tre intellettuali seduti esprimere (grazie Audiart).

titus02
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 50
iscrizione: 18/10/05, 18:56
Località: Aisne

Messaggio non luda titus02 » 28/11/05, 15:14

ciao

Ho letto male il tuo messaggio prima di André, la differenza con / senza
Il pentone è quindi molto debole quando alla temperatura + - 100 °
alla fine.
Principalmente sarebbe una differenza nella "qualità" del pentone
permetterebbe di avere un vapore molto fine e caricato elettricamente ??
Finché ci sono io:
Sono anche interessato all'uso di olio / carburante, alcuni lo hanno
costruito sistemi di riscaldamento ad olio basati su candele
preriscaldamento che sale a 1300 °, temperatura a priori sufficiente
abbattere l'acqua, a tua conoscenza alcune persone
hanno usato questo sistema? potrebbe avere l'opportunità
ottenere una miscela di vapore e acqua parzialmente decomposti?
grazie per le tue spiegazioni
0 x
Io preferisco un truffatore che cammina tre intellettuali seduti esprimere (grazie Audiart).




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "iniezione di acqua nei motori: informazioni di carattere generale"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 3