generatore di vapore istantaneo

Iniezione d'acqua nei motori termici e il famoso "motore pantone". Informazioni generali. Ritagli di stampa e video. Comprensione e spiegazioni scientifiche dell'iniezione d'acqua nei motori: idee per assemblaggi, studi, analisi fisico-chimiche.
Avatar de l'utilisateur
PITMIX
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 2017
iscrizione: 17/09/05, 10:29
x 12

da PITMIX » 05/01/06, 22:02

Ciao Laurent
Se usi imagShack, copia e incolla l'ultima linea dei link che proponiamo per mettere l'immagine live su forum. In caso contrario, copia e incolla il link speciale forum.
Fondamentalmente spiega la pressione della temperatura relazionale. Tranne che non parliamo di variazioni di pressione. Un fluido può passare la fase diversa alla pressione visibile. L'esempio è il minuto cocote. L'acqua bolle a 120 ° C anziché 100 ° C, quindi il tempo risparmiato in cottura. Nonostante la pressione aumenta.
L'altro esempio è il circuito frigo. Un fluido in forma di vapore a bassa pressione viene compresso ad alta pressione (il vapore freddo diventa caldo), viene condensato ad alta pressione in un lungo tubo (il vapore diventa liquido), il liquido condensato viene trattenuto, diventa nuovamente vapore a bassa pressione (assorbiamo il calore), lo ricomprimiamo così via. Semplicemente giochiamo sulle pressioni per ottenere un'energia assorbente o rigenerante (fredda o calda).
Dernière édition par PITMIX il 08 / 01 / 06, 23: 37, 1 modificato una volta.
0 x

Byr
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 16
iscrizione: 21/12/05, 19:17

Pressione - temperatura

da Byr » 05/01/06, 23:27

Pitmix, una piccola precisione, l'acqua della casseruola termina a 80 ° C, ma nella parte superiore del Monte Bianco e senza il suo coperchio (pressione + bassa) ....
Al livello del mare invece la temperatura di ebollizione della pentola a pressione chiusa (che dipende dalla sovrapressione interna legata al peso della valvola) è> 100 ° C (1bar + sovrapressione interna) da qui l'interesse di questo sistema che permette di ottenere una temperatura dell'acqua di cottura> 100 ° C.
In sintesi, sotto una pressione di 0 mbar (vuoto), l'acqua pura bolle a 0 ° C, mentre la temperatura di ebollizione sotto la barra 1 è di circa 100 ° C. Questo principio viene utilizzato, tra le altre cose, nei sistemi di climatizzazione ad assorbimento che è necessario conoscere.
Forse c'è il vantaggio di una significativa depressione nel reattore, al fine di mantenere lo stato di vapore del fluido estratto dal gorgogliatore, per una temperatura <100 ° C.
0 x
Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 10

da Andre » 06/01/06, 15:00

Buongiorno,
Nella refrigerazione in un nuovo sistema uo ricondizionato, il modo per rimuovere eventuali tracce di umidità, viene evacuato nel sistema per un po ', alla fine evapora tutte le condensazioni d'acqua che potrebbero essere introdotte nel sistema.

Voglio ricordarti che l'acqua in un gorgogliatore non dovrebbe essere portata ad ebollizione, dobbiamo tener conto della depressione all'interno del gorgogliatore in alcuni casi può bollire in 85c
il reattore non funziona bene con questo vapore dell'acqua bollente, ha fatto i tuoi test, fai un piccolo assemblaggio
panton con un carburatore entrato nel panton e un gorgogliatore metallico,
una volta che il motore è in funzione, il gorgogliatore è in funzione alla giusta temperatura e tutto gira bene stabilizzato per 20 minuti, con una fiamma ossidrica riscalda il gorgogliatore per far bollire l'acqua e vedrai
un altro test invece di riscaldare il gorgogliatore basta riscaldare il condotto di rame che esce dal gorgogliatore, arriviamo allo stesso problema ...

Andre

Andre
0 x
Avatar de l'utilisateur
PITMIX
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 2017
iscrizione: 17/09/05, 10:29
x 12

da PITMIX » 08/01/06, 23:36

Ciao
Grazie a BYR per avermi riportato indietro. Ho detto qualcosa. L'acqua bolle a più di 100 ° C in una pentola a pressione. Questo è ciò che rende il cibo migliore. Grazie all'aumento della pressione, la temperatura di ebollizione aumenta. Viceversa, minore è la pressione, minore è la temperatura di ebollizione.
Quando ho detto che dovevo rivedere i miei corsi non era per niente ...
Mescolo le matite ... : Lol:
È comunque serio, la temperatura di pressione di relazione con cui lavoro ogni giorno mi dispiace.
Ho persino modificato il mio errore.
merci encore : Oops:
Ecco un link che parla dell'acqua che devo leggerlo mi sembra molto interessante. Cracking tipo di olio grazie all'acqua surriscaldata tra 200 e 800 ° C
http://www.univ-lemans.fr/enseignements/chimie/01/deug/CHIMDISCRI/pdf/descri_2.pdf
0 x
Byr
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 16
iscrizione: 21/12/05, 19:17

da Byr » 09/01/06, 18:29

In effetti, è perché per me era ovvio che conoscevi molto bene queste domande e per una buona ragione (evacuazione, evap. E funzione condensatore, Hp, bp ....) che mi sono permesso questo complemento.
Buona fortuna per i tuoi esperimenti e soprattutto di successo perché sono interessato ai progressi del tuo lavoro (e di altri ovviamente) prima di ispirarmi.
0 x

sandbager
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 4
iscrizione: 28/08/15, 11:29

da sandbager » 05/09/15, 01:44

P * V = nRT se non si blocca il vapore la temperatura non sale alla pressione libera
0 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna a "Iniezione d'acqua nei motori termici: informazioni e spiegazioni"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 3