Pantone

Iniezione d'acqua nei motori termici e il famoso "motore pantone". Informazioni generali. Ritagli di stampa e video. Comprensione e spiegazioni scientifiche dell'iniezione d'acqua nei motori: idee per assemblaggi, studi, analisi fisico-chimiche.
chris
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 4
iscrizione: 14/09/05, 22:37

da chris » 14/09/05, 22:39

Hai mai visto un sistema Pantone PMC-GEET su uno scooter, hai i dettagli di contatto di un inventore o grazie in anticipo le foto.
0 x

Rantamplan
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 23
iscrizione: 18/09/05, 22:31

da Rantamplan » 22/09/05, 22:13

Ciao Chris,
Ho anche il progetto da installare su uno scooter 125 o 250 4Temps.
Sono neofita sul pentoma ma non in tecnica (è il mio lavoro)
Secondo me è necessario capire il massimo dei problemi prima di questo lancio.
E per quello forum sembra buono.

Se lo desideri, possiamo condividere le nostre informazioni e idee.

Ho già una proposta per la modifica del carburante del motore.

Per il resto cerco di capire di prendere la giusta direzione.

Per il momento le soluzioni che ci sembrano interessanti per il nostro progetto sono:

- modifica del carburatore per consentire una buona aspirazione nel reattore, ricchezza variabile, buon avvio a freddo sulla benzina (vedi soggetto alimentazione del reattore a pentone con carburatore piccolo)
- buon isolamento termico attorno al reattore perché su un piccolo motore le calorie espulse devono essere ben utilizzate per il ristoro. In queste condizioni, dovrebbe essere sufficiente una lunghezza dell'asta compresa tra 200 mm e 250. Dipende anche dalla temperatura di uscita del gas del motore. Per misurare. Cilindro diametro 10 mm DIAM cilindro centrale 12 mm
- bassa rugosità del tubo del reattore e del cilindro. Per l'asta ho la mia piccola idea sull'asta dell'ammortizzatore.
- forma profilata dell'asta all'ingresso e all'uscita del reattore
- distanza minima tra il reattore e l'uscita di scarico del motore e tutto ben isolato termicamente.
- alimentazione del reattore da un piccolo carburatore di modellismo o motosega o rotofil o altri (il nostro caro André mi ha consigliato 3 mm o anche meno per le dimensioni dei venturi del carburatore)
Ma sto pensando anche a un gorgogliatore.
- fornitura di carburante all'inizio e miscelazione di carburante / acqua se non funziona troppo male

Ecco il mio orientamento puramente teorico per un motore scout 4T perché, come ti ho detto, sono pentone neofita

in allegato tutti i diagrammi che ho realizzato per visualizzare meglio il tutto
PS: prestare attenzione al termostato sui gas di scarico per controllare la lunghezza del reattore in funzione della temperatura del gas. È un'idea del genere, non so se sia di grande interesse se non per ottimizzare la perdita di carburante nel reattore.


:D

Rantanplan
0 x
chris
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 4
iscrizione: 14/09/05, 22:37

da chris » 22/09/05, 23:17

Grazie Ramtamplan Presto studierò tutto questo sul forum grazie
0 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna a "Iniezione d'acqua nei motori termici: informazioni e spiegazioni"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 10