iniezione di acqua nei motori: montaggi ed esperimentiVisualizza la porta del reattore a pieno carico

Le modifiche e le modifiche ai motori, esperienze, risultati e le idee.
Avatar de l'utilisateur
Flytox
modérateur
modérateur
post: 13873
iscrizione: 13/02/07, 22:38
Località: Bayonne
x 564

Messaggio non luda Flytox » 10/11/07, 20:20

Ciao Crispo
Crispo ha scritto:Mi sembra che si possa considerare il motore veramente "caldo" solo quando il termostato si apre e lascia andare il LDR al radiatore?


Il termostato è già aperto dopo 15 km sulla mia auto, e siamo lontani dal lasciare andare il tubo che va al radiatore. (a valle del termostato). Tuttavia, non è ancora molto caldo ovunque, compreso il collettore di aspirazione.

È un po 'normale, succhia molta aria fresca con cui si raffredda e ha una grande superficie di scambio. D'altra parte si riscalda principalmente a livello del suo fissaggio sulla testata o la superficie è calda (95 °?) Ma la superficie di contatto è debole.
L'aria ambiente sotto il cofano non supera (50 °?) Durante la guida (per temperatura esterna di 20 °).
A+
0 x
La ragione è la follia del più forte. La ragione per la meno forte è follia.
[Eugène Ionesco]
http://www.editions-harmattan.fr/index. ... te&no=4132


Di nuovo a "iniezione di acqua nei motori: l'assemblaggio e la sperimentazione"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 5