motore Pantone nella regione di Parigi

Le modifiche e le modifiche ai motori, esperienze, risultati e le idee.
ecolo91
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 3
iscrizione: 29/09/05, 09:12
Località: Essonne

da ecolo91 » 26/10/05, 22:09

Buongiorno,

Sono nel limite 91 (montgeron) 94 villeneuve St georges / creteil / case alfort,
Sarò molto interessato a incontrare persone che hanno fatto un pantone?


grazie
0 x

pumaperso
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 1
iscrizione: 16/11/05, 10:38

da pumaperso » 16/11/05, 10:41

Buongiorno a tutti ,
Sono molto interessato alla realizzazione di un motore pantone per 2cv.

Ho il mio padiglione fai-da-te. (Ripristino il 2cv)

Ho i motori avanzati.

Vengo dal 92 sud (Antonio)

puoi contattarmi sulla mia e-mail

pumaperso@yahoo.fr

Sono completamente nuovo nel sistema pantone.

grazie
0 x
ope77190
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 1
iscrizione: 17/11/05, 16:39

da ope77190 » 17/11/05, 16:47

residente nella zona di Melun, 77

a volte disponibile con un meccanico esperto

Formazione elettronica e hacking

Offre a tutti un primo contatto elettronico per definire gli obiettivi perché l'obiettivo non deve essere dimenticato.

collegabile alla messaggistica.

ope.77190@laposte.net
0 x
GMX972
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 2
iscrizione: 02/12/05, 14:59

da GMX972 » 02/12/05, 15:09

Ciao a tutti,


Sto cercando di fare il mio piccolo Pentone. Gratuito per WE. Val d'oise ma posso spostarmi se necessario. (95)
Tutto fatto per aiuto reciproco.
0 x
athieu78
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 2
iscrizione: 20/10/05, 21:12

da athieu78 » 04/12/05, 22:35

Buongiorno,

Vivo nel 78, vicino a Mantes-la-Jolie. Sto cercando di costruire un motore Pantone con l'aiuto di qualcuno che ha esperienza con il motore, o con qualcuno che ha un posto per costruire uno e un po 'di attrezzatura (come saldatore, trapano ... ).

Posso offrire un contributo finanziario al progetto e anche se non ho molta esperienza in meccanica, penso di poter dare una mano.

Ho parlato del motore con alcuni amici che sembrano tentati di costruire un motore Pantone. In effetti, ho solo bisogno di un'altra persona competente con l'attrezzatura e un posto per costruire questo famoso motore.

Per quanto riguarda lo staff, ho anche notato che anche un altro Mantois sarebbe interessato al progetto. Spero abbia trovato qualcuno con cui collaborare ...

Attendo tue risposte
0 x

oscar89
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 2
iscrizione: 13/01/06, 13:39
Località: Yonne

da oscar89 » 03/02/06, 19:17

Ciao a tutti, apprendista retrofit :D nel nord di Yonne sta cercando colleghi per condividere la passione del dio pantone,

Mi presento Oscar 34 anni, lavoro in ingegneria del clima 8)
0 x
pantonizzatore in erba!
Avatar de l'utilisateur
PITMIX
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 2017
iscrizione: 17/09/05, 10:29
x 12

da PITMIX » 16/04/06, 10:04

Ciao è Peter il mio nome.
Vivo a Pontault Combault nella Senna e Marna a 25 km da Parigi. Ho montato un Pantone al 100% su un mini motore da 110cc e poi ho provato il doping in acqua. Poi sono passato al doping con acqua su una benzina Super 5 1,4.

Nonostante le numerose assemblee che ho fatto, non si può dire che io sia un esperto di Pantone perché per il momento ho ottenuto solo 0,5 litri di risparmio su 100 km. Parcontre, posso aiutarti a dare consigli sul montaggio del reattore.
0 x
coyote2
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 5
iscrizione: 15/10/05, 13:38

da coyote2 » 08/05/06, 16:57

Buongiorno,

Il reattore pantone mi interessa molto. Ma non essendo un buon saldatore, sono rimasto con le assemblee di tubi di approvvigionamento idrico. (Da solo, so che non farei niente di buono.)

Ho seguito uno stage con M Pochon: il doping dell'acqua di un'auto diesel (con sfere d'acciaio anziché l'asta).

Quando l'ho visto, voleva sperimentare semplici palle da gioco (silice) per non avere problemi con i campi magnetici. (batteria per il cuore, carta di credito ...).

Quindi, cerco persone nell'angolo di Montluçon (dove attualmente lavoro), nella regione di Parigi o nell'Aube, vicino a Troyes.

Altrimenti, ho già provato a rifornire di acqua: ho notato (dopo aver pompato come un ombrellone) che come con l'idrogeno, hai bisogno di bottiglie speciali per tenerlo.

E sono anche interessato al biogas.

Ludovic
0 x
Avatar de l'utilisateur
lau
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 814
iscrizione: 19/11/05, 01:13
Località: vaucluse

da lau » 08/05/06, 21:44

coyote2 ha scritto:
Ho seguito uno stage con M Pochon: il doping dell'acqua di un'auto diesel (con sfere d'acciaio anziché l'asta).

Quando l'ho visto, voleva sperimentare semplici palle da gioco (silice) per non avere problemi con i campi magnetici. (batteria per il cuore, carta di credito ...).

Ciao Ludo

Hai qualche informazione sui consumi con le palle? Sembra che la turbolenza sia migliore che con una semplice canna.
0 x
Il numero di molecole in una goccia d'acqua è pari al numero di goccia che contiene il Mar Nero!
coyote2
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 5
iscrizione: 15/10/05, 13:38

da coyote2 » 21/05/06, 21:15

In effetti, sembra che le perle siano più interessanti su più livelli:

Il problema della magnetizzazione.

Con l'asta, il reattore deve spesso essere posizionato verticalmente in modo che il reattore possa funzionare in caso di disturbo nel campo magnetico (ad esempio movimenti del magma durante un terremoto). Con le palle non abbiamo questo problema.

E infatti, sembra che il fatto di posizionare le sfere che ruotano una in una direzione, le altre nell'altra può creare diversi campi magnetici.

Ma per rispondere a queste domande, dovresti parlare con persone come Hutchinson (Canada)!

Infine, il fatto di provare le sfere di silice mi è sembrato estremamente interessante (a condizione che le sfere non si rompano durante la rotazione, il che sarebbe fastidioso per il motore) perché il campo magnetico sarebbe, secondo M Pochon, meno intenso, ma sufficiente per la reazione che si cerca di provocare.

Proverei a unirmi alla sua associazione per scoprire se la sua esperienza ha funzionato e soprattutto se è possibile ripetere un nuovo internato con lui.
0 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "iniezione di acqua nei motori: l'assemblaggio e la sperimentazione"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 9