livello costante per caldaia

Le modifiche e le modifiche ai motori, esperienze, risultati e le idee.
Avatar de l'utilisateur
rezut
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 191
iscrizione: 01/12/04, 14:58
Località: Chalon sur Saone

da rezut » 01/12/04, 15:16

ciao
Ho installato il mio sistema pantone sul mio bx non ho ancora effettuato una misurazione dei consumi.
Ho problemi a mantenere un livello costante sulla mia caldaia
Uso un galleggiante per carburatori a olio ma ho problemi con i galleggianti che non tengono (riempiti d'acqua) ho provato un galleggiante a filo in polistirolo ma dopo 2 giorni non più galleggiante (disintegrarsi)
Sto cercando un rilevatore di livello elettrico in grado di resistere a temperature (+ 85 °) e vibrazioni
Chi può darmi una soluzione (econologia hai una soluzione?)
grazie
0 x

Bibiphoque
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 749
iscrizione: 31/03/04, 07:37
Località: Bruxelles

da Bibiphoque » 01/12/04, 15:43

B)
hi,
Un'idea a proposito: un galleggiante di ottone cavo (esisteva nei vecchi carburatori)
Collegare un magnete alla parte superiore e utilizzare un ILS come sensore di posizione galleggiante
A + B)
0 x
Questo non è perché abbiamo sempre detto che è impossibile che non dobbiamo provare :)
Avatar de l'utilisateur
Khartoum
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 38
iscrizione: 29/12/04, 23:43

da Khartoum » 27/01/05, 23:16

hi,
Sto pensando di mostrare un reattore sul mio xantia td.
Per controllare il livello e il consumo penso di utilizzare il sistema che Citron utilizza da millenni sulle sue navi LHM. Questo permette un controllo visivo del livello e chiude un contatto quando il livello è troppo basso. Abbinato ad un carburatore dà un impianto autonomo, il riscaldamento si può fare successivamente nel gorgogliatore, improvvisamente non c'è più problema di galleggianti che si sciolgono.
0 x
Un CX è Bo ... Ma è arrugginita !!! :(
Avatar de l'utilisateur
rezut
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 191
iscrizione: 01/12/04, 14:58
Località: Chalon sur Saone

da rezut » 28/01/05, 13:02

ciao
ottima idea il vaso lhm d'altra parte nessun livello massimo quindi sarebbe necessario accoppiare un temporizzatore al contatto di basso livello che farà scorrere un po 'd'acqua attraverso una pompa di lavaggio (ad esempio) per un po' di tempo determinare e il turno e giocare
e perché accoppiare un carboidrato (non ce n'è più bisogno)
per il pantone lo metti oppure (ho messo il mio nel tubo di scarico che ho rifatto completamente ma dopo il primo pieno non ho notato un calo dei consumi)
forse a causa della mancanza di attraversamento dei flussi

Sto cercando di allegare una foto del mio montaggio
0 x
schwinp
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 4
iscrizione: 04/05/09, 13:39

serbatoio a livello costante

da schwinp » 07/05/09, 08:03

Hai bisogno di aiuto !!!

Voglio acquistare "serbatoio a livello costante" come nelle foto, qualcuno mi può aiutare? È realizzato in ottone.

Molte grazie!
Schwin
TAILANDIA

Immagine

Immagine
0 x
Vengo dalla Thailandia


Di nuovo a "iniezione di acqua nei motori: l'assemblaggio e la sperimentazione"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 6