iniezione di acqua nei motori: montaggi ed esperimentiPantone su iniezione Multipoint

Le modifiche e le modifiche ai motori, esperienze, risultati e le idee.
romalebelge
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 2
iscrizione: 07/11/05, 16:45

Messaggio non luda romalebelge » 07/11/05, 17:11

Ciao a tutti, mi interessa da molto tempo e mi piacerebbe andare oltre
Tuttavia spesso vediamo mod fatte su motori diesel o carbu
Ma che dire delle iniezioni?
L'assemblaggio è adattabile o sconsigliato?
Cordiali saluti, l'auto è una corolla xli 1.3 benzina del 1995 con sistema EFI e misuratore di portata pallet
Grazie a tutti per le informazioni;)
0 x

Avatar de l'utilisateur
L'ex Oceano
modérateur
modérateur
post: 1569
iscrizione: 04/06/05, 23:10
Località: Lorena - Francia
x 1

Messaggio non luda L'ex Oceano » 07/11/05, 21:20

Questo è stato fatto anche con iniezioni. Un'iniezione di benzina sostituisce il carburatore e il reattore viene posizionato dopo l'iniettore.

In generale, le auto a iniezione rispettano i seguenti diagrammi:

Filtro dell'aria-> iniettore-> tubo di aspirazione-> cilindro.

Inoltre, i veicoli a iniezione hanno spesso un sensore di ossigeno (sensore lambda) per regolare la quantità di carburante iniettato. Si regola quindi se stesso ...
0 x
[Modalità MODO = ON]
Zieuter ma non pensare di meno ...
Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 9

Messaggio non luda Andre » 08/11/05, 03:28

Rispondi a romalebelge
Ho un gruppo antidoping su un'iniezione a punto singolo e funziona abbastanza bene
Per il mio altro veicolo multipunto Buick, non ho intenzione di utilizzare un reattore perché l'area di massa Flow e difficile da modificare
Ma nel tuo caso il flusso d'aria di massa verso il pallet dovrebbe essere più facile da manomettere.
Posso spiegare che sono state x volte che lo dico
Quando si spinge un motore con acqua nei gas di scarico, c'è un eccesso di ossigeno o almeno questo è ciò che la sonda rileva, quindi tende ad aumentare gli impulsi sugli iniettori, il che arricchisce la miscela,
alla fine siamo con più consumo con doping che senza doping.
Quindi per ovviare a questo devi solo disconnettere la sonda lamdba
il motore gira a circuito aperto su un preprogramma poiché il motore è un po 'troppo ricco, il metodo consiste nel distorcere il segnale del flusso d'aria verso la paletta e il problema è risolto, doping, l'acqua diventa economica, se usata bene,
In generale questo segnale e 0-4 volt un semplice potenziometro sui 4 volt per il controllo consente una buona regolazione, si esaurisce fino a quando il motore
inizia a esaurirsi, poi torna leggermente indietro in modo che giri. una volta che il motore è caldo, non è più necessario effettuare altre regolazioni, funziona a tutte le velocità.
Ovviamente apportare questo aggiustamento solo quando il doping ha acqua e in funzione, se non possiamo quasi esaurire la miscela,
Piccolo esperimento che mettiamo in funzione il reattore antidoping, quindi regoliamo la miscela al meglio, se tagliamo l'acqua del reattore il motore inizia a funzionare troppo magro, vibra e dà colpi.
Nella mia lingua questo significa che il motore supporta miscele più magre durante il doping con acqua. (Non posso spiegarlo) ma è passato molto tempo da quando l'ho visto sul mio piccolo motore 125cc nei miei test primari nel 2002.
Andre
0 x
angelo
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 34
iscrizione: 12/10/05, 14:55

Messaggio non luda angelo » 12/11/05, 17:42

Buongiorno,
Volevo solo aggiungere una piccola osservazione nella mia modesta opinione relativa all'installazione del reattore Pantone su un motore a benzina a iniezione.
Per affrontare il problema lambda c'è una SOLUZIONE !!!
Mercati innovativi (vedi su ebay) il kit di una sonda a banda larga EMULARE la normale sonda lambda, che si trova ovunque.

La ciliegina sulla torta è che possiamo indurre (programmare) qualsiasi spostamento tra il vero valore della Lambda è il valore inviato al computer,

Sostanzialmente, la vera lambda è 1.1 (molto scarsa) dopo la correzione con la sonda in questione finiremo con lambda 1.0 nel computer.

Ed è tutto ... Fai rotolare i giovani con benzina e pantone :D
0 x
Avatar de l'utilisateur
NLC
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2751
iscrizione: 10/11/05, 14:39
Località: Nantes

Messaggio non luda NLC » 15/11/05, 17:18

Sto provando l'esperienza pantone sulla mia auto che è un motore multipoint 2.0l. Sarò quindi in grado di condividere i problemi che incontrerò, in particolare a livello della sonda lambda.

Essere un elettricista e avere tutte le attrezzature necessarie, l'oscilloscopio digitale, ecc ... Penso che sarò in grado di modificare i diversi segnali in modo che la calcolatrice sia felice.

Cyril
0 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "iniezione di acqua nei motori: l'assemblaggio e la sperimentazione"

Chi è in linea?

Utenti che lo stanno visitando forum : Nessun utente registrato e ospite 3